IAA 2021 | Video live

BMW i4: in video dal Salone di Monaco


Avatar di Lorenzo Centenari , il 07/09/21

2 settimane fa - Autonomia, versioni, lancio. Tutto sulla berlina full electric

Design, interni, autonomia, batterie, versioni, tempi di uscita. Tutto sulla prima berlina 5 porte elettrica nel mini video live
Benvenuto nello Speciale IAA 2021, composto da 37 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario IAA 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ELETTROSHOCK Tanto tuonò, che Serie 3 si buscò un fulmine sul tetto. La reazione chimica fu travolgente, e quando la tempesta se ne andò, lei non fu più la stessa. Considerare nuova BMW i4 una semplice Serie 3 con motori elettrici e batterie in luogo di motori termici e ingranaggi della trasmissione è tuttavia un po' riduttivo. Avendone parlato in lungo e in largo nel corso dei mesi, ora che i4 è una vettura definitiva presentata al Salone di Monaco IAA 2021, esploriamone le caratteristiche salienti. Abbiamo individuato 10 punti che meritano attenzione massima. Let's go.

1. MISURE A dispetto del nome, nuova BMW i4 mixa le dimensioni esterne di Serie 4 Coupé e di Serie 3 berlina, adattandosi semmai alle proporzioni di Serie 4 Gran Coupé di precedente generazione, auto della quale riprende anche la carrozzeria a 5 porte. Lunghezza di 4,78 metri, larghezza di 1,85 metri, altezza di 1,45 metri, passo di 2,86 metri. Il bagagliaio misura 470 litri in configurazione minima (a metà strada tra Serie 3 e Serie 4), ampliandosi fino a quota 1.290 litri abbattendo gli schienali dei sedili posteriori. Il peso, quello sì, è di gran lunga superiore alle versioni termiche: 2.125 kg in ordine di marcia (i4 eDrive40).

2. DESIGN BMW i4 è un trionfo di eleganza sportiva: proporzioni da coupé allungata, linea del tetto fluida, quattro porte con finestrini senza cornice e un grande portellone posteriore. Il frontale smussato ospita la vistosa griglia a doppio rene BMW con telecamera, sensori a ultrasuoni e radar integrati. I fari sono sottili e disponibili anche con tecnologia BMW Laserlight in optional. Numerosi gli accenti di colore in BMW i Blue. Pacchetto esterno M Carbon e M Performance Parts disponibili sin dal lancio.

3. VERSIONI Il debutto sul mercato è previsto per novembre 2021 in due varianti di modello: BMW i4 M50, prima performance car puramente elettrica di BMW M, con due motori, 544 cv, trazione integrale e un'autonomia fino a 510 km nel ciclo WLTP, e BMW i4 eDrive40  con un solo motore, 340 cv, trazione posteriore classica e un'autonomia fino a 590 km.

VEDI ANCHE



4. PRESTAZIONI BMW i4 M50 sarà provvista anche di funzione Sport Boost, per un'erogazione di potenza supplementare e un picco di coppia di 795 Nm. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. Dal canto suo, BMW i4 eDrive40 (coppia massima di 430 Nm) accelera da 0 a 100 km in 5,7 secondi.

5. BATTERIE La sottile batteria ad alto voltaggio (contenuto energetico lordo di 83,9 kWh) è stata progettata appositamente per BMW i4 e posizionata molto in basso nel pianale, a 110 mm dal suolo. Il centro di gravità è fino a 53 mm più basso rispetto a Serie 3 berlina.

6. SOUND Il suono di guida specifico del modello offre un feedback in risposta ai movimenti dell'acceleratore e della velocità. In particolare, BMW i4 M50 possiede una colonna sonora estremamente carica di energia. L'opzione del BMW IconicSounds Electric consente anche l'integrazione di nuove varianti acustiche create nell'ambito di una collaborazione con Hans Zimmer, il celebre compositore di colonne sonore cinematografiche.

7. RICARICA La Combined Charging Unit consente l'utilizzo di stazioni di ricarica rapida a corrente continua con una potenza fino a 200 kW. Da colonnine ultraveloci, l'autonomia può essere aumentata fino a 164 km (BMW i4 eDrive40) e 140 km (BMW i4 M50) entro 10 minuti. E col programma BMW Charging, tariffe speciali per le stazioni di ricarica pubbliche e le stazioni di ricarica ad alta potenza Ionity.

8. INFOTAINMENT Su i4 debutta il BMW iDrive di nuova generazione, ovvero il nuovo BMW Curved Display con tanto di interazione verbale con un BMW Intelligent Personal Assistant ampiamente aggiornato. Lo schermo completamente digitale raggruppa il quadro strumenti da 12,3 pollici e il display di controllo da 14,9 pollici: grafica avanzata e software ultrapotente basato sul BMW Operating System 8 con aggiornamenti software da remoto.

9. ADAS Circa 40 funzioni di assistenza alla guida disponibili. Citiamo: avviso di collisione anteriore, Speed Limit Info e Lane Departure Warning (di serie), Active Cruise Control opzionale con Speed Limit Assist automatico, funzione di monitoraggio del percorso e (in Germania) reazione ai semafori, Driving Assistant Professional con Steering and Lane Control Assistant, Park Distance Control e Reversing Assist Camera (di serie), Parking Assistant con Reversing Assistant (opzionale), Parking Assistant Plus con funzioni Surround View e Remote 3D View.

10. ECO BERLINA Massima infine l'attenzione alla sostenibilità attraverso un uso responsabile delle risorse in tutta la catena del valore e massima riduzione dell'impronta di COin tutto il ciclo di vita del prodotto. La produzione avviene presso lo stabilimento BMW Group di Monaco: le celle della batteria sono prodotte utilizzando al 100% energia green. Ampio anche l'uso di materie prime secondarie, materiali naturali e riciclati. Una progettazione specifica per i motori elettrici permette di evitare l'uso di terre rare.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 07/09/2021

Gallery
iaa 2021
Logo MotorBox