IAA 2021 | Video live

Mercedes Concept EQG in video dal Salone di Monaco 2021


Avatar di Emanuele Colombo , il 07/09/21

2 settimane fa - Ecco Mercedes EQG Concept, che anticipa la Mercedes Classe G elettrica

Alla scoperta della Mercedes EQG concept: versione full electric dell'iconico fuoristrada tedesco. Sorpresa: non è come sembra
Benvenuto nello Speciale IAA 2021, composto da 37 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario IAA 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ANNUNCIATA Della Mercedes Classe G elettrica vi avevamo anticipato l'arrivo nel corso del SUVAttack al Gran Sasso e al Salone di Monaco IAA 2021 (qui lo speciale) cadono i veli dalla Mercedes EQG: ''un concept molto vicino alla produzione'', dice la Casa della Stella. Guarda il nostro video live dal Salone.

STRATEGIE ''Laddove le condizioni di mercato lo consentiranno, Mercedes-Benz sarà pronta per diventare completamente elettrica entro la fine del decennio'', sottolinea Markus Schäfer, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG e COO di Mercedes-Benz Cars. ''Con questo passaggio strategico da ‘Electric first’ a ‘Electric only’, compresa la produzione sostenibile e il ciclo di vita a zero emissioni di CO2 delle nostre batterie, stiamo accelerando la trasformazione verso un futuro a emissioni zero e basato sul software. Vogliamo ispirare i nostri clienti a passare alla mobilità elettrica con prodotti convincenti. Un'icona come la Classe G assolve perfettamente a questo compito''.

Mercedes EQG Concept: innovativo, ma fedele al design del 1979 Mercedes EQG Concept: innovativo, ma fedele al design del 1979

IL DESIGN Mercedes Classe G è il fuoristrada più specialistico, ma anche l'auto più iconica della casa di Stoccarda. Questo perché il suo design è rimasto molto fedele a se stesso nel corso delle varie generazioni ed è immediatamente riconoscibile nel modello originale che risale al 1979. Il Concept EQG rimane nel solco della tradizione, mantenendone le linee spigolose e il caratteristico design delle maniglie delle portiere, così come la robusta striscia di protezione esterna, la ruota di scorta esposta sulla porta posteriore e i caratteristici indicatori di direzione anteriori. Le strisce luminose fanno risaltare le protezioni sulle fiancate e la verniciatura bicolore – nero lucido nella parte superiore, in alluminio lucido nella parte inferiore – interessa non solo il tetto, ma anche tutto il padiglione e il cofano motore.

VEDI ANCHE



Mercedes EQG Concept: vista 3/4 anteriore Mercedes EQG Concept: vista 3/4 anteriore

SQUIRCLE SQUIRCLE... Giochi di luce caratterizzano anche il frontale, con elementi circolari che mettono in evidenza gli specchi retrovisori (niente telecamere, che in genere sui concept vanno per la maggiore) e una cornice luminosa a contornare la griglia del radiatore Black Panel, con la Stella illuminata a creare un effetto 3D. La striscia a LED sul bordo anteriore del portapacchi (che dall'alto ha la forma di una G) sostituiscono le luci supplementari che si usano in fuoristrada, mentre una seconda striscia di LED rossi evidenzia il portapacchi dal lato posteriore. Elementi quadrati dagli spigoli arrotondati chiamati squircle pattern creano un elemento di continuità con gli altri modelli della gamma elettrica EQ: questa forma la ritroviamo anche in coda, nell'alloggiamento sul portellone che normalmente ospiterebbe la ruota di scorta. Sorpresa! Non contiene una ruota quadrata, ma si tratta di un vano per il cavo di ricarica.

Mercedes EQG Concept: vista 3/4 posteriore Mercedes EQG Concept: vista 3/4 posteriore

LA TECNICA Nonostante le innovazioni nello stile, il telaio rimane del tipo a longheroni e traverse, com'è tipico della Classe G e degli off-road vecchia scuola: con sospensioni indipendenti sull'asse anteriore e un assale rigido al posteriore, ingegnerizzato apposta per la trazione elettrica. Niente alberi di trasmissione: Mercedes EQG ha quattro motori elettrici vicini alle ruote e controllabili individualmente, con un selettore a 2 velocità per attivare le marce ridotte, un dettaglio su cui Mercedes non fornsce ulteriori spiegazioni e che lascia per ora aperta la questione se si tratti di una vera riduzione meccanica - che presupporrebbe sistemi di ingranaggi tra motori e ruote - o più probabilmente una funzione elettronica per agire sulla risposta dei motori elettrici al pedale dell'acceleratore.

Mercedes EQG Concept: la Classe G elettrica del prossimo futuro Mercedes EQG Concept: la Classe G elettrica del prossimo futuro

L'ANTEFATTO Mercedes non fornisce dettagli su potenza, batterie, autonomia e tempi di ricarica (né tantomeno sui prezzi), ma è curioso ricordare il primo annuncio dell'arrivo di una Mercedes Classe G elettrica, che fu nel corso della world première del 2018 in cui venne presentata l'attuale generazione di Classe G. A Detroit, la star hollywoodiana Arnold Schwarzenegger, strappò all'allora Presidente di Daimler Dieter Zetsche la promessa di includere Classe G nel processo di elettrificazione della gamma. Poco meno di tre anni e mezzo dopo, Mercedes-Benz mantiene la parola.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 07/09/2021

Tags
Gallery
iaa 2021
Logo MotorBox