IAA 2021 | Video live

BMW iX5 Hydrogen: in video dal Salone di Monaco


Avatar di Lorenzo Centenari , il 07/09/21

2 settimane fa - Confermata produzione in piccola serie, primi esemplari all'IAA 2021

Confermata produzione in piccola serie dal prossimo anno, primi esemplari dimostrativi all'IAA Mobility 2021 a Monaco. Il video
Benvenuto nello Speciale IAA 2021, composto da 37 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario IAA 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

NEXT? NOW! Auto elettrica non è soltanto auto a batterie e il 2021 sembra l'anno buono per la riscossa. Quella di una tecnologia, la propulsione a idrogeno, a lungo rimasta sottotraccia e ora di nuovo sotto i riflettori. Pioniere in materia, BMW è tra i Gruppi che oggi portano avanti lo sviluppo delle celle a combustibile a idrogeno con maggiore convinzione. Quasi due anni dopo aver svelato la concept BMW i Hydrogen NEXT, ecco lo step successivo: BMW iX5 Hydrogen. Attualmente ancora in fase di sviluppo, l'X5 fuel cell sarà uno dei protagonisti all'IAA Mobility 2021 di Monaco in fase di svolgimento. 

FUEL CELL SHUTTLE All'IAA 2021, i visitatori potranno assaporare le proprietà di BMW iX5 Hydrogen mentre verranno trasportati lungo la Blue Lane che collega il polo fieristico principale con altre sedi espositive nel centro di Monaco. Conclusa la kermesse, una piccola serie di iX5 Hydrogen continuerà poi ad essere utilizzata a scopo dimostrativo e di test dalla fine del prossimo anno. La produzione su larga scala? Prematura: prima l'infrastruttura di rifornimento (con produzione di energia da fonti rigorosamente rinnovabili), poi - soltanto poi - i piani commerciali veri e propri. E potrebbero servire anni.

VEDI ANCHE



NEL BLU Grazie alla gallery diffusa da BMW, diamo pure un primo sguardo a iX5 Hydrogen. La base di partenza è X5 di ultima generazione, con le necessarie modifiche tecniche e accenti di design dedicati. Il bordo interno del doppio rene BMW, gli inserti nelle ruote aerodinamiche da 22 pollici e gli attacchi nella parte esterna della grembialatura posteriore sono verniciati nel caratteristico BMW i Blue. Dal canto loro, battitacco e rivestimento del cruscotto sfoggiano il badge che rivela la natura del veicolo.

TECNICA In sostanza, iX5 Hydrogen combina la tecnologia fuel cell con il sistema BMW eDrive di quinta generazione, convertendo l'idrogeno in elettricità in una cella a combustibile, fornendo una potenza elettrica fino a 170 CV, con vapore acqueo come unica emissione. Nelle fasi di inerzia e frenata, il motore elettrico - lo stesso di BMW iX - funge da generatore di alimentazione di una batteria supplementare, chiamata in causa in condizioni di guida sportiva. Cioè quando la potenza del sistema raggiunge quota 374 CV. L'idrogeno è immagazzinato in due serbatoi da 700 bar realizzati in plastica rinforzata con fibra di carbonio, che insieme contengono quasi 6 kg. Tempi di rifornimento? Secondo BMW, dai 3 ai 4 minuti. Ecco - anche - perché l'idrogeno suona come alternativa interessante...


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 07/09/2021

Tags
Gallery
iaa 2021
Logo MotorBox