Autore:
Simone Dellisanti

LAST Il Gran Premio del Sud Africa, in programma il prossimo week end, sarà l'ultima sfida in programma per il mondiale di Rallycross 2018, nonchè l'ultima gara del team Peugeot Total che darà l'addio a questa disciplina per esplorare nuovi lidi. Vien da sé che il team del Leone vorrà lasciare la disciplina con un'ottima performance e, magari, portare a casa il trofeo della vittoria.

IL TRACCIATO Città del Capo ospiterà il circuito Killarney e offrirà ai fan del Rallycross un contesto spettacolare per l’ultima prova della stagione 2018 con un clima caldo e soleggiato. Il circuito si trova a una ventina di chilometri a nord della città ed ha sullo sfondo la monumentale Table Mountain. Dal 2017 il tracciato di rallycross misura 1,067km, è composto al 60% di asfalto e al 40% da terra, e comprende molte curve veloci (6 in totale) che favoriscono velocità medie molto elevate. Con un lungo joker lap abbastanza insidioso, ubicato subito prima del traguardo, la strategia elaborata dalle squadre farà la differenza.

TRE LEONI Per cercare di strappare la vittoria sudafricana il Team Peugeot Total schiererà le sue tre Peugeot 208: Sébastien Loeb e Timmy Hansen guideranno la Peugeot 208 WRX Evo mentre Kevin Hansen, che si è completamente rimesso dopo l’incidente a Estering, sarà al volante della 208 WRX con le specifiche dell’inizio della stagione 2018.


TAGS: rallycross 2018 wrx 2018 gp sud africa