Senti Mazepin:"Mick Schumacher il migliore amico in F1"
F1 2021

Sorpresa Mazepin: "Il mio migliore amico in F1 è Schumacher, l'ho invitato a Mosca"


Avatar di Salvo Sardina , il 10/10/21

1 settimana fa - Protagonisti di una delle lotte più dure, i due giovani Haas ora sarebbero persino amici

Protagonisti di una delle lotte più intense (e probabilmente inutili) della storia del mondiale F1 2021, i due giovani debuttanti di casa Haas adesso sarebbero persino... Amici. Le parole a sorpresa di Nikita
Benvenuto nello Speciale TURKISHGP 2021, composto da 33 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TURKISHGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

È una delle battaglie più intense nella griglia del mondiale 2021. Mick Schumacher e Nikita Mazepin si sono trovati, da rookie facoltosi ma privi di alcuna esperienza in Formula 1, a lottare ruota a ruota senza mai la speranza di poter accedere in zona punti, con una monoposto che è la brutta copia di quella della passata stagione – cioè, la stessa ma adattata alle regole di quest’anno, e dunque ancora meno competitiva – e con l’obiettivo di riuscire a mettersi in qualche modo in mostra per attirare a sé l’interesse. I punti in comune tra i due, però, finiscono qui: sanguigno e aggressivo fino all’eccesso l’uno, sognatore paziente e meticoloso pedalatore l’altro. Il risultato è una lotta, talvolta inutile, per non essere la maglia nera del gruppo, che qualche grattacapo di troppo sta anche creando al team principal della Haas, Gunther Steiner, costretto ad assistere inerme al percorso di crescita dei suoi due giovani debuttanti.  

F1, GP Olanda 2021: il momento critico tra Mazepin e Schumacher F1, GP Olanda 2021: il momento critico tra Mazepin e Schumacher

VEDI ANCHE



È, L’AMICO È… Un rapporto che non ha mancato di essere burrascoso, con contatti in pista e accuse di scorrettezze reciproche che talvolta coinvolgono anche i rispettivi entourage (zio Ralf Schumacher, ad esempio, da opinionista per Sky Germania ha spesso criticato l’atteggiamento del giovane rivale). Eppure, almeno stando alle parole pronunciate da Mazepin ai microfoni della tv olandese Ziggo Sport nel paddock del Gp di Turchia, Mick è proprio la persona più vicina a essere considerata un amico dal rookie russo. Alla domanda su quale fosse il pilota con cui ha il miglior rapporto personale, Nikita ha infatti indicato il compagno di squadra.

F1 GP Italia 2021, Monza: il contatto tra Nikita Mazepin e Mick Schumacher (Haas) F1 GP Italia 2021, Monza: il contatto tra Nikita Mazepin e Mick Schumacher (Haas)

VACANZE A MOSCA Accusato di mentire a favore di telecamera, Mazepin ha poi motivato le ragioni per cui il rampollo di casa Schumacher sia il suo “migliore amico”: “Io un bugiardo? Perché mai dovrei raccontare una balla? Mick è la persona che mi è più vicina all’interno del garage. Verrà anche a trovarmi a casa a Mosca, durante le vacanze. L’ho invitato, ha detto che vuole vedere la neve e gli orsi…”. Proprio a Istanbul Mazepin ha forse toccato uno dei punti più bassi nel duello con il giovane Mick: mentre il compagno di squadra si qualificava in Q2 acciuffando una quattordicesima posizione quasi miracolosa per la Haas, Nikita ha commesso svariati errori pagando quasi tre secondi di gap da Schumacher. L’amicizia potrebbe essere di nuovo in bilico…


Pubblicato da Salvo Sardina, 10/10/2021
Tags
TurkishGP 2021
Logo MotorBox