Alonso e Schumacher: incidente, scuse e... scrigno dei ricordi
F1 2021

Alonso si scusa con Schumacher e si emoziona: "Mi ricorda Michael"


Avatar di Luca Manacorda , il 11/10/21

1 settimana fa - Fernando Alonso ha avuto parole di grande stima nei confronti di Mick

Fernando Alonso ha avuto parole di grande affetto e stima nei confronti di Mick Schumacher dopo il GP Turchia
Benvenuto nello Speciale TURKISHGP 2021, composto da 33 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TURKISHGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

VIAGGIO NEL TEMPO Il GP Turchia ha visto per la prima volta Fernando Alonso scontrarsi in pista con Mick Schumacher, figlio di quel Michael con cui battagliò in pista nel primo decennio del nuovo millennio, in particolare nella stagione 2006. Scontrarsi è il termine più adatto, visto che lo spagnolo nella foga di recuperare dopo il testacoda in partenza ha finito per speronare la Haas del tedesco, manovra poi punita dagli steward con 5 secondi di penalità.

SCUSE E PERDONO Il due volte campione del mondo non ha da recriminare sulla decisione della direzione gara e, al termine del gran premi, ha chiesto personalmente scusa a Schumacher andandolo anche ad abbracciare, un'immagine molto forte ripresa dalle telecamere delle televisioni (foto sotto). Alonso ha ammesso le sue colpe: ''Certo che accetto la penalità, sono dispiaciuto per la collisione''. Dal canto suo, il tedesco lo ha giustificato: ''Queste cose accadono. Tutti noi guidiamo al limite e curve del genere aiutano a buttarti''.

VEDI ANCHE



F1, GP Turchia 2021: Fernando Alonso abbraccia Mick Schumacher F1, GP Turchia 2021: Fernando Alonso abbraccia Mick Schumacher

FERNANDO E IL RISPETTO PER MICK L'episodio è stato anche l'occasione per Alonso di esprimere pubblicamente il suo rispetto per il figlio del suo vecchio rivale: ''È davvero qualcosa di speciale averlo in F1. Mi ricorda molto suo padre. Nel linguaggio del corpo, nelle espressioni facciali, con quasi tutto. Ha anche la stessa abbreviazione di suo padre sul monitor del tempo. Lo trovo molto commovente. Mi piace molto, mi piace il suo stile, mi piace che sia in F1. Posso solo augurargli che presto abbia una macchina migliore''.

IL RICORDO DI MICHAEL Infine, Alonso ha ricordato proprio Michael Schumacher, con il quale diede vita a duelli intensi e spettacolari in pista, come quello di Imola 2005 o quello proprio in Turchia l'anno successivo: ''Soprattutto, ho imparato una cosa da lui: non mollare mai. Michael è sempre stato gentile con me, ci rispettavamo molto. Mi ha sempre fatto sentire che mi augurava ogni successo e che mi sarei dovuto divertire a vincere il campionato''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 11/10/2021
Tags
TurkishGP 2021
Logo MotorBox