F1 GP Turchia 2021, Qualifiche: Hamilton 1° ma in pole c'è Bottas
LIVE F1 2021

F1 GP Turchia 2021, Qualifiche: Hamilton 1° ma penalizzato. Pole Bottas su Verstappen


Avatar di Salvo Sardina , il 09/10/21

1 settimana fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove ufficiali del GP Turchia 2021

Lewis è il più veloce in qualifica, ma partirà solo undicesimo per via della penalità inflitta dai giudici per aver sostituito il motore. In pole c'è dunque il compagno Mercedes, con Verstappen promosso in prima fila. Bene Leclerc, è terzo! La cronaca minuto per minuto delle prove ufficiali
Benvenuto nello Speciale TURKISHGP 2021, composto da 33 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TURKISHGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP TURCHIA 2021: COSA È SUCCESSO NELLE QUALIFICHE? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

HAMILTON 1°, BOTTAS IN POLE Continua a essere Lewis Hamilton il grande protagonista del weekend del Gp di Turchia 2021. Il britannico, retrocesso di dieci posizioni in griglia a causa della penalizzazione per sostituzione del motore endotermico, ha comunque segnato la miglior prestazione al termine di una qualifica tiratissima e spettacolare, condizionata dal meteo ballerino e da uno scroscio di pioggia intensa pronosticato ma mai davvero arrivato. Proprio l'inglese è stato alla fine il più bravo a dominare con gomme slick un asfalto comunque insidioso, fermando i cronometri sull'1:22.868 che costituisce anche il nuovo record della pista di Istanbul. A scattare davanti a tutti - ed è questa l'altra grande vittoria della scuderia di Brackley - non ci sarà, come da pronostico, Max Verstappen ma Valtteri Bottas: il finnico ha chiuso a 130 millesimi dal compagno, precedendo di due decimi il grande rivale di casa Red Bull, terzo ma automaticamente promosso in prima fila.

F1 GP Turchia 2021, Istanbul: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1) con il trofeo per la pole position

LECLERC BENE, MA CHE RISCHIO! Alle spalle dell'olandese, primo degli altri, è Charles Leclerc. Il monegasco alla fine è stato in grado di confermare, anche con condizioni di pista scivolosa, quanto di buono fatto vedere ieri nelle prime libere, nonostante il grande rischio di essere eliminato in Q2. Il ferrarista, che come tutti gli altri piloti in top-10 (ad eccezione di Yuki Tsunoda, su Soft) ha passato il taglio con le Pirelli Medium, era infatti virtualmente fuori dai giochi ed è solo grazie alla scia offertagli da Carlos Sainz - ultimo per sostituzione della power unit, ma entrato in pista proprio per aiutare il compagno - che è riuscito a entrare nella fase finale delle qualifiche. Poi, con le gomme più morbide e una pista globalmente più gommata, Leclerc è venuto fuori, pagando solo 4 decimi di gap da Hamilton e meno di 7 centesimi da Verstappen.

F1 GP Turchia 2021, Istanbul: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

DELUSIONE RICCIARDO Chiudono la top-10, Pierre Gasly, Fernando Alonso, Sergio Perez, Lando Norris, Lance Stroll e Yuki Tsunoda. Tra i grandi delusi di giornata abbiamo invece Daniel Ricciardo, eliminato in Q1 proprio per mano di un Carlos Sainz, in grado di guadagnare l'accesso alla fase successiva (inutile, vista la penalità) nell'ultimo passaggio prima della bandiera a scacchi. Nononostante la tredicesima piazza, non sorride neppure George Russell: l'inglesino della Williams stava migliorando e anche bene, ma ha sbagliato nell'ultima curva, vanificando la possibilità di entrare in Q3. Grande festa, invece, per il clan Schumacher: il giovane Mick ha infatti approfittato delle condizioni mutevoli per mettersi quattordicesimo, infliggendo distacchi importanti (quasi tre secondi) al compagno Nikita Mazepin.

F1 GP Turchia 2021, Istanbul: Daniel Ricciardo (McLaren F1 Team)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La F1 torna in pista domani, domenica 10 ottobre 2021 per il Gran Premio di Turchia, sedicesima prova di un campionato del mondo sempre più emozionante. Appuntamento per le 13.45, quando su MotorBox inizierà la nostra lunga diretta testuale che vi porterà dalla partenza (fissata per le 14.00) fino alla bandiera a scacchi di Istanbul. Qui, intanto, tutti i risultati delle qualifiche e la griglia di partenza del Gp.

F1 GP Turchia 2021, Istanbul: Max Verstappen (Red Bull Racing)

IL GP DI TURCHIA 2021 IN BREVE

QUALIFICHE GP TURCHIA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP Turchia 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

15.05 - Finisce qui la nostra diretta delle qualifiche del Gp di Turchia 2021. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi invitiamo a restare insieme a noi perché ci sono ancora tante news, commenti, dichiarazioni e analisi in arrivo. A proposito, prestate anche un occhio alla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport dove presto saremo live per un commento a caldo della giornata di attività a Istanbul. Appuntamento in diretta qui su MotorBox, invece, per domani alle 13.45 quando vi racconteremo in diretta il Gp numero 15 della stagione 2021 di Formula 1. Ciao e grazie per l'attenzione!

15.03 - La classifica finale delle qualifiche del Gp Turchia 2021.

15.01 - Pole position per Lewis Hamilton, che però partirà domani undicesimo a causa della penalizzazione! A partire al palo non ci sarà però il rivale Verstappen ma il compagno Valtteri Bottas! Prima fila per l'olandese, seguito da Charles Leclerc e Pierre Gasly. Chiudono Alonso, Perez, Norris, Stroll e Tsunoda.

15.00 - Bandiera a scacchi e adesso aspettiamo in religioso silenzio...

14.58 - Hamilton super! 1:22.868 e nuovo record della pista. Intanto Bottas è uscito dai box proprio mentre Hamilton transitava in curva-2. Vedremo, appunto, se adesso Lewis aiuterà il compagno a battere Verstappen. Anche l'olandese, d'altronde, è alle spalle di Perez, che potrebbe aiutarlo in rettilineo...

14.56 - Quattro minuti alla fine e per il momento solo Hamilton, Gasly, Leclerc e Tsunoda sono in pista per il secondo tentativo di giornata. Vedremo se Lewis, dopo aver fatto il suo giro, darà la scia al compagno...

14.54 - Ecco la classifica dei primi dieci dopo il tentativo numero uno in questa tiratissima Q3:

14.52 - Bottas segna il nuovo record della pista di Istanbul: 1:23.071 per il finnico, che precede di 22 millesimi il compagno di squadra. Solo terzo Verstappen, che paga 227 millesimi da Valtteri. Poi Gasly, Perez, Alonso, Norris, Leclerc e Tsunoda.

14.50 - Tutti in pista i dieci piloti qualificati per la fase finale della qualifica. Gomme Soft nuove per tutti, ad eccezione di Perez, Leclerc e Stroll che hanno mescole usate, e Tsunoda che ha addirittura le Medium.

14.48 - Semaforo verde e si parte! Tra 12 minuti il nome del poleman del Gp di Turchia. Di sicuro, però, non sarà Hamilton, penalizzato di dieci posizioni in griglia per la sostituzione del motore endotermico...

14.46 - Tra due minuti il via alla terza e ultima sessione di qualifica: in pista avremo due Mercedes, due Red Bull, due AlphaTauri, l'Aston Martin di Stroll, l'Alpine di Alonso, la Ferrari di Leclerc e la McLaren di Norris.

14.44 - La classifica al termine della Q2:

14.41 - Si salva in extremis Charles Leclerc, che ha potuto usufruire della scia del compagno di squadra Carlos Sainz, entrato in pista proprio per aiutare il compagno monegasco! Eliminati Sebastian Vettel, Esteban Ocon, George Russell, Mick Schumacher e, appunto, Carlos Sainz.

14.40 - Bandiera a scacchi, finisce qui la Q2 e dobbiamo attendere...

14.39 - Hamilton migliora ancora e va sull'1:23.082! Leclerc è tra gli esclusi e non sappiamo se avrà la possibilità di completare un giro. Esce anche Carlos Sainz con gomme Soft usate.

14.38 - Migliorano le due Red Bull, che si portano in terza e quarta posizione. Davanti c'è però Checo Perez, che batte di mezzo decimo il compagno Verstappen. Restano tutti in pista con gomme Medium, ad eccezione del solo Tsunoda. Evidente, dunque, che le Pirelli rosse sembrano non adatte per la gara...

14.37 - Tre minuti alla fine della sessione. Per il momento esclusi Leclerc, Russell, Vettel, Schumacher e Sainz.

14.35 - ''Faccio fatica con queste Medium, con questi livelli di carico aerodinamico'', avvisa Leclerc via radio. Il monegasco ha adesso un livello di downforce più scarico, ma la pista è comunque ancora molto scivolosa...

14.34 - Migliora Bottas e si mette a 197 millesimi da Hamilton, in seconda posizione. Charles Leclerc, decimo, si stava invece migliorando per provare a entrare in Q3 con queste gomme Medium, ma è andato in testacoda nell'ultima curva!

14.33 - Non c'è attività sulla macchina di Carlos Sainz, che non è uscito dai box e sembra aver terminato qui la sua sessione. Per il momento esclusi Vettel, Stroll, Schumacher, Russell e Sainz.

14.31 - Botta e risposta tra Verstappen e Hamilton: Max si mette al comando in 1:24.002 ma poi Lewis fa anche meglio in 1:23.595! La Mercedes sembra avere qualcosina in più, specie nel secondo e terzo settore della pista di Istanbul.

14.30 - Arrivano le info sulle gomme: Medium per tutti ad eccezione di Tsunoda, Schumacher e Russell, che hanno le Soft.

14.29 - Bandiera gialla in curva-1: stavolta è Sergio Perez a sbagliare! Il messicano è in testacoda a sfiorare le barriere di protezione.

14.28 - Hamilton fa due giri di lancio mentre è Valtteri Bottas che chiude bene il primo tentativo: 1:24.142 per il finlandese che, con gomme Medium, precede Gasly e Tsunoda. Non funziona il monitor gomme per cui non riusciamo a dirvi con esattezza le gomme usate in questa fase.

14.27 - Già un bel po' di traffico in pista, con tutte le monoposto qualificate già fuori dai box, ad eccezione di un Sainz che invece dovrebbe aver finito qui il suo sabato. Gomme Medium per molti piloti al momento, Hamilton e Verstappen su tutti...

14.25 - Semaforo verde e si parte per la seconda sessione di qualifica. Fra 15 minuti conosceremo i dieci che si giocheranno la Q3.

14.23 - Grande festa, invece, in casa Haas: Mick Schumacher è passato alla Q2 con un gran bel giro sul finale di sessione.

14.22 - La classifica dopo la prima sessione di prove ufficiali del Gp Turchia 2021. La tanto attesa pioggia non è arrivata e adesso le condizioni sembrano migliorare:

14.19 - Abbiamo già una grande sorpresa! Eliminato Daniel Ricciardo, messo fuori proprio nell'ultimo tentativo da Carlos Sainz! Esclusi anche Nicholas Latifi, Antonio Giovinazzi, Kimi Raikkonen e Nikita Mazepin.

14.18 - Bandiera a scacchi! Finisce qui, ma dobbiamo attendere l'ultimo giro...

14.17 - Errore per Mazepin, lungo in ghiaia ancora in curva-1. Per il momento esclusi Sainz, Schumacher, Vettel, Raikkonen e Mazepin.

14.16 - Verstappen si mette davanti, ma poi è ancora Hamilton a soffiargli la leadership. 1:24.585 per Lewis, che rifila 448 millesimi al grande rivale per il titolo. Bene Perez, quinto, che si toglie dalla zona rischio...

14.15 - Testacoda in curva-1 per Nikita Mazepin: il russo è ripartito ma è comunque ultimo a 4.4 secondi dalla vetta. In sostanza, un altro sport...

14.14 - Il replay ci mostra come mai Hamilton non è stato perfetto nel primo settore: l'inglese ha per un istante perso il controllo della sua W12 e ha dovuto controsterzare per evitare il testacoda. Comunque nessuna infrazione dei limiti del tracciato, per cui il giro più veloce sembra al sicuro...

14.13 - Cambia tutto, perché a Max Verstappen viene detto via radio che da questo momento in poi le condizioni andranno solo a migliorare. Intanto Hamilton si migliora mettendosi al comando della sessione dopo un primo settore non eccezionale: 1:25.050 per Lewis, che stacca di 88 millesimi il suo compagno Bottas.

14.12 - Non arriva ancora la pioggia battente chiamata dal muretto, ma le condizioni non sono certo semplici. Per il momento esclusi Giovinazzi, Stroll, Tsunoda, Raikkonen e Mazepin.

14.10 - Pierre Gasly si mette davanti in 1:25.486. Poi Alonso, Leclerc, Bottas, Norris, Verstappen. Rischia Hamilton, scivolato in decima piazza.

14.08 - Bandiere gialle in curva-1, con Yuki Tsunoda che è andato sull'erba, abbattendo anche un cartello di polistirolo. La pioggia sta arrivando, ma al momento non è tale da richiedere le gomme intermedie.

14.07 - Ancora Hamilton al top, ma poi l'inglese è battuto da Bottas! 1:25.913 per il finnico, con Norris che si mette in seconda posizione tra i due piloti Mercedes.

14.06 - Verstappen si mette al comando in 1:26.692. Poi Hamilton, staccato di 4 decimi e Valtteri Bottas a mezzo secondo scarso.

14.05 - Si intensificano le info radio tra il muretto box e la Ferrari di Sainz: la pioggia arriva adesso, tra cinque minuti uno scroscio pesante. Intanto Hamilton va al comando in 1:27.085, seguito da Tsunoda e Russell.

14.04 - La pista sembra comunque ancora molto scivolosa! Testacoda anche per Max Verstappen, che si è girato in curva-1! Che caos in questo avvio di sessione!

14.03 - Bandiera gialla in curva-1! Carlos Sainz in testacoda, ma anche Leclerc e Hamilton sono andati larghi alla prima staccata!

14.02 - Hamilton viene avvisato via radio: ''Stai attento ai track limit, abbiamo solo un giro buono''.

14.01 - Già tutti in pista ma arrivano già interessanti comunicazioni radio per Lando Norris: ci aspettiamo la pioggia fra tre minuti...

14.00 - Semaforo verde e si parte per la Q1: tra 18 minuti i nomi dei primi cinque eliminati ma, nel caso in cui dovesse arrivare la pioggia, una sentenza potrebbe arrivare anche prima...

13.58 - Due minuti al via e non è affatto un caso che tutte le monoposto siano in fila davanti al semaforo per provare a mettere un tempo con gomme d'asciutto. L'unico che può permettersi di perdere l'occasione è giusto Carlos Sainz, che comunque partirà ultimo domani.

13.55 - Ah sì, piccolo problema: secondo le previsioni meteo, già dopo 7 minuti dall'inizio della Q1 arriverà un nuovo scroscio. Dunque bisognerà uscire subito e cercare di mettere un tempo buono a inizio sessione. Ogni errore potrebbe rivelarsi fatale...

13.52 - Chiaramente, dopo la pioggia di stamattina, è importante mettersi un po' con il naso all'insù: per il momento a Istanbul non piove, ma le condizioni sono comunque ancora molto variabili. Attenzione, dunque, alle chiamate strategiche alla scelta delle gomme, perché la temperatura è ancora bassa e non è detto che l'asfalto sia totalmente asciutto. 18 gradi l'aria, 22 l'asfalto in questo momento.

13.50 - Vi siete persi le PL3? Nessun problema, potete cliccare qui per scoprire esattamente cosa è accaduto in pista questa mattina.

13.45 - Buon sabato pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove ufficiali del Gp di Turchia 2021. Pronti per seguirle con noi? Fra 15 minuti il semaforo sarà verde per la Q1, la prima sessione eliminatoria.

Gallery
TurkishGP 2021
Logo MotorBox