Autore:
Simone Valtieri

SUPER LEWIS Giornata nera per la Ferrari quella del sabato di qualifiche del Gran Premio di Germania. I due piloti favoriti per la prima fila, con una monoposto che sembrava la migliore sul tracciato di Hockenheim, sono costretti a dare forfait e lasciare campo libero alla 86° pole position in carriera per Lewis Hamilton con la Mercedes, che ha tenuto a bada l'arrembante Max Verstappen, rifilandogli quattro decimi, e il compagno Valtteri Bottas, relegato in seconda fila assieme a Pierre Gasly, a tre decimi dal tempo del compagno in Red Bull.

DISASTRO FERRARI Sebastian Vettel si è ritirato subito, all'inizio della Q1, lamentando problemi sulla sua power unit (a tradirlo il turbo) sin dalla primissima uscita, mentre per Charles Leclerc è stato persino più crudele, quando già si era qualificato, e bene, per la Q3 con gomme a mescola Medium (le stesse con cui partiranno anche Hamilton, Bottas e Verstappen, pioggia permettendo). Il monegasco è rimasto bloccato nel box della Ferrari a causa di un problema con il sistema di pompaggio della benzina e non ha potuto prendere parte a una Q3 in cui avrebbe potuto primeggiare.

BRAVO KIMI! Alle spalle dei top team il migliore di tutti è stato Kimi Raikkonen, che con la sua Alfa Romeo racing è si è fermato in quinta posizione a un nulla da Gasly, 16 millesimi appena. Il bravo finlandese ha preceduto Grosjean con il quale occuperà la terza fila, poi Sainz, Perez e Hulkenberg, fino a Leclerc, decimo. Sfortunato Antonio Giovinazzi, rimasto fuori dalla Q3 per appena 10 millesimi su Sergio Perez.

LA CLASSIFICA Era attesa la pioggia che non è arrivata quest'oggi a Hockenheim, mentre potrebbe essere protagonista domani. Di seguito la classifica complessiva di queste qualifiche. L'appuntamento per il Gran Premio di Germania è per domani alle 15.10, la nostra cronaca live inizierà invece alle 14.45.

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:12.852 1:12.149 1:11.767 19
2 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:12.593 1:12.427 1:12.113 17
3 Valtteri Bottas Mercedes 1:13.075 1:12.424 1:12.129 19
4 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:12.991 1:12.385 1:12.522 15
5 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:13.066 1:12.519 1:12.538 18
6 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:13.146 1:12.769 1:12.851 20
7 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:13.221 1:12.632 1:12.897 21
8 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:13.194 1:12.776 1:13.065 15
9 Nico Hulkenberg Renault 1:13.186 1:12.766 1:13.126 15
10 Charles Leclerc Ferrari 1:12.229 1:12.344 Senza tempo 9
11 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:13.170 1:12.786   15
12 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:13.103 1:12.789   11
13 Daniel Ricciardo Renault 1:13.131 1:12.799   12
14 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:13.278 1:13.135   15
15 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:13.256 1:13.450   15
16 Lando Norris McLaren-Renault 1:13.333     9
17 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:13.461     9
18 George Russell Williams-Mercedes 1:14.721     11
19 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:14.839     11
20 Sebastian Vettel Ferrari Senza tempo     1

Gli orari tv del weekend di Hockenheim | Tutte le info e i risultati del GP Germania 2019 | Classifica piloti e costruttori | Calendario F1 2019

Le qualifiche del Gran Premio di Germania 2019 sono terminate. rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

16.05 - Chiudiamo qui questa cronaca scritta delle qualifiche del Gran Premio di Germania, ma non salutateci. Sono già in preparazione per voi tutti gli approfondimenti su quanto accaduto oggi in pista e nella corsia di box di Hockenheim. L'appuntamento per la gara è domani, ore 15.10, ma noi cominceremo a raccontarvi il clima e le ultime news sin dalle 14.45 nel nostro LIVE, vi aspettiamo! Grazie per averci seguito, buon sabato a tutti voi.

16.03 - Le Frecce d'argento sono ancora davanti! Hamilton, Verstappen e Bottas sono già sulla griglia per le interviste di rito. La pioggia non è arrivata, ma potrebbe arrivare domani e scombinare i piani di tutti. Ma la Ferrari ha problemi più grossi da risolvere oggi, con entrambi i piloti messi kappaò da problemi tecnici. E dire che avevano entrambi le carte in regola per ottenere la pole dopo aver dominato il weekend.

16.01 - Non si migliora Lewis Hamilton che però mantiene la pole position! Max Verstappen secondo anche lui senza migliorare! Migliora Bottas ma resta terzo, a 16 millesimi dall'olandese. Quarto Gasly a 3 decimi dal finlandese! Mercedes-Red Bull, Mercedes-Red Bull! Queste le prime due file con Lewis Hamilton alla 86° pole in carriera! Chapeau!

16.00 - Bandiera a scacchi! Raikkonen si mette in quinta posizione! Grosjean sesto, Sainz settimo, Perez ottavo, Hulkenberg nono e Leclerc decimo. Arrivano i big! 

15.59 - Si lanciano nell'ordine: Raikkonen, Grosjean, Sainz, Hulkenberg, Hamilton, Bottas, Verstappen e Gasly.

15.58 - In pista tutti quanti tranne Perez e Leclerc. 

15.57 - Sergio Perez si inserisce in sesta posizione, alle spalle di Grosjean e davanti a Sainz. Mancano 3 minuti al termine delle qualifiche.

15.56 - In pista al momento il solo Perez che si lancia con la sua Racing Point.

15.55 - Non hanno ancora preso parte a questa Q3 Nico Hulkenberg e Kimi Raikkonen, con una sola gomma nuova a disposizione. Oltre ovviamente a Charles Leclerc...

15.54 - Tutti di nuovo ai box, alle spalle dei tre top driver ci sono al momento Gasly a 7 decimi, poi Grosjean a 1"2 e Sainz a 1"7. Out lap invece per Perez.

15.53 - Ancora sotto shock i tifosi della Ferrari. Intanto Max Verstappen con la Red Bull fa il secondo tempo: 1'12"113 e si piazza davanti a Bottas, in prima fila virtuale.

15.52 - 1'12"222 per Valtteri Bottas, 1'11"767 per Lewis Hamilton! Uno-due Mercedes. Proprio mentre Charles Leclerc scende dalla monoposto... il favorito per la pole si arrende! La seconda Ferrari fuori per un problema tecnico in qualifica... incredibile.

15.50 - Si lancia subito con il record nel primo settore Hamilton, Bottas poco peggio. Entrano in pista anche Gasly e Grosjean.

15.49 - Subito in pista le due Mercedes e la Red Bull di Verstappen per il primo tentativo. Con loro anche Carlos Sainz. Fermo ai box Leclerc...

15.48 - Semaforo verde! Comincia la Q1, non smettono di lavorare sulla macchina rossa numero 16 i meccanici della Ferrari.

15.46 - Per la pole ci sono le due Mercedes, le due Red Bull, una Ferrari, una Alfa Romeo, una Haas, una McLaren, una Renault e una Racing Point.

15.45 - Attenzione: uomini in rosso a lavoro sulla fiancata destra della Ferrari di Charles Leclerc, quando mancano ancora 3 minuti al via della Q3...

15.44 - Di seguito il riassunto completo dei tempi della Q2

15.42 - I dieci qualificati in Q3 sono invece, in ordine di classifica della Q2: Hamilton, Leclerc, Gasly, Bottas, Verstappen, Raikkonen, Sainz, Hulkenberg, Grosjean e Perez.

15.41 - Con Antonio Giovinazzi eliminati anche Kevin Magnussen, Daniel Ricciardo, Daniil Kvyat e Lance Stroll

15.40 - Bandiera a scacchi! Sesto Raikkonen con il miglior tempo assoluto nel settore centrale, decimo Giovinazzi ma non basta, arriva Perez e l'italiano è il primo degli esclusi, per appena 10 millesimi!

15.38 - 1'12"407, è quarto Verstappen e si qualifica per la Q3! Si lanciano intanto tutti gli altri, in pista ora anche Bottas e Hamilton, non Leclerc che si fida della sua prestazione precedente.

15.37 - E invece no! Si lancia comunque Max Verstappen, un giro di lancio lentissimo, e invece transita con un ottimo intertempo al primo settore! Intanto tornano in pista tutti tranne Hamilton, Leclerc, Gasly e Bottas.

15.36 - Sembrano sussistere i problemi per Max Verstappen, secondo colpo di scena della giornata. Rata tantissimo il suo motore Honda...

15.35 - Torna in pista Max Verstappen, con gomma Soft stavolta. Problema meno grave per lui probabilmente rispetto a quello incontrato da Sebastian Vettel: il pilota della Red Bull di nuovo in pista... ma procede lentamente.

15.34 - Tutti ai box, mancano 7 minuti al termine della Q2. La top ten al momento è: Hamilton, Leclerc, Gasly, Bottas, Sainz, Grosjean, Magnussen, Raikkonen, Giovinazzi e Perez. Sono loro i virtuali qualificati alla Q3.

15.33 - Gomma rossa invece per il compagno Pierre Gasly, che si inserisce in terza posizione davanti a Bottas. Tutti con almeno un giro in tabella ora, esclusi al momento Hulkenberg, Kvyat, Ricciardo, Stroll e, naturalmente, Verstappen.

15.32 - Anche Max Verstappen ci prova con la gomma Medium. Ma attenzione... problemi anche per lui come per Vettel! Team radio identico a quella del tedesco: "ho perso potenza in rettilineo", richiamato ai box dal suo team.

15.30 - Charles Leclerc secondo nonostante il traffico nell'ultimo settore, a 195 millesimi da Hamilton! 1'12"344.

15.29 - Le Mercedes alzano il manettino: 1'12"149 con gomma Medium per Lewis Hamilton! Secondo Bottas a 338 millesimi. Si deve rilanciare Leclerc.

15.28 - Ora spingono i due della Mercedes, si vede dal primo settore record in 15"5 per il britannico. Errore di Leclerc che abortisce il suo giro...

15.27 - Oltre ai tre top sono in pista anche Perez, Sainz e Stroll.

15.26 - In pista Lewis Hamilton con gomme Medium, così come Charles Leclerc e Valtteri Bottas. I top driver provano a qualificarsi con la mescola di mezzo.

15.25 - Semaforo verde! Si parte per la Q2, ne verranno eliminati altri 5.

15.24 - Già definite dunque le posizioni dalla 16° alla 20° in griglia: Norris attende di conoscere il suo compagno in ottava fila, la nona fila sarà occupata da Albon e Russell, la decima da Kubica e Vettel.

15.23 - Ricapitoliamo la situazione al termine della Q1: miglior tempo per Charles Leclerc davanti a Verstappen, Hamilton, Gasly, Raikkonen, Bottas, Magnussen, Ricciardo, Grosjean, Giovinazzi, Hulkenberg, Perez, Sainz, Stroll e Kvyat. Sono questi 15 piloti che avanzano in Q2.

15.21 - Norris e Albon si sono ostacolati in pista, entrambi sono finiti fuori dalla Q2, il britannico per mezzo decimo, l'anglo-thailandese per un paio di decimi.

15.19 - Stroll 14°, Kvyat 15° Gli eliminati sono a sorpresa Lando Norris con la McLaren e Alex Albon con la Toro Rosso, oltre a George Russell e Robert Kubica con la Williams. Ultimo e senza tempo, mestamente, Sebastian Vettel.

15.18 - Bandiera a scacchi! Giovinazzi ottavo! Magnussen sesto e l'italiano scivola in nona! Perez 10°. Arriva Grosjean ottavo. Kvyat 13°... Gasly: quarto!

15.17 - Ma si sta migliorando Giovinazzi, così come tanti altri piloti... Vettel intanto mestamente si avvia verso l'hospitality Ferrari

15.16 - Tutti in pista per l'ultimo tentativo! Possibile unsafe release per Kvyat, che taglia la strada a Grosjean. Norris 15° e mette fuori Giovinazzi per 16 millesimi... 

15.15 - Tre minuti al termine, fuori al momento ci sono Albon, Norris, Kubica e Russell, oltre ovviamente a Vettel, che davanti al suo pubblico non potrà partecipare alle qualifiche. Dalla 4° posizione di Raikkonen alla 15° di Giovinazzi tutti raccolti in tre decimi!

15.14 - Sebastian Vettel scende dalla macchina! Clamoroso, non partecipa alla Q1 il tedesco che domani partirà in ultima posizione! Intanto Lewis Hamilton, osservato dal suo muretto "Vintage", fa 1'12"852 ed è terzo, a 623 millesimi da Leclerc.

15.13 - Quarto Bottas, a 846 millesimi da Leclerc e dietro anche a Kimi Raikkonen che mantiene la terza posizione.

15.12 - 1'48 per Bottas, probabilmente un errore per lui che si rilancia. Si deve rilanciare anche Hamilton che è 16°! Al momento eliminati oltre ai due Williams: Hamilton, Bottas e Vettel...

15.11 - Hamilton comincia con un 13° tempo lontanissimo. Ricciardo si inserisce in quarta posizione a 9 decimi. Valtteri Bottas non transita dal traguardo...

15.10 - Si lavora febbrilmente sulla monoposto di Vettel. Si lanciano intanto Bottas e Hamilton con la Mercedes.

15.09 - Ma tocca ai big: Charles Leclerc: 1'12"229, primo! Max Verstappen: 1'12"593, secondo!

15.08 - Rientra subito ai box Vettel! Intanto Kvyat si inserisce in terza posizione, Giovinazzi in quarta, entrambi con un distacco tra i 2 e i 3 decimi da Raikkonen.

15.07 - Kimi Raikkonen ora in testa 1'13"066! Ma attenzione, Sebastian Vettel, appena sceso in pista lamenta subito un problema di potenza sulla sua Ferrari!

15.06 - Lando Norris e Carlos Sainz sono sui tempi di Stroll... il britannico è secondo a 380 millesimi, lo spagnolo si issa in vetta con 172 millesimi di margine: 1'13"221

15.04 - Subito Lance Stroll toglie 2"2 al crono di Russell: 1'13"393 per il canadese. In pista anche Giovinazzi e Raikkonen con l'Alfa Romeo.

15.03 - È il momento della McLaren con Sainz e Norris, e delle Toro Rosso di Kvyat e Albon. Kubica primo tempo utile ma arriva George Russell che lo beffa per 4 decimi: 1'15"682

15.02 - Oltre a Kubica in pista anche la Racing Point di Stroll e l'altra Williams di Russell.

15.00 - Semaforo verde! Si parte con la Q1! Nei prossimi 18 minuti serve restare tra i primi 15 in classifica per non essere eliminati. Subito in pista la Williams di Kubica.

14.58 - Due minuti e si parte. C'è giusto il tempo di ricordare che il record della pista appartiene a Sebastian Vettel, stabilito in occasione della pole position dello scorso anno: 1'11"212 per il campione della Ferrari.

14.55 - Cinque minuti al via. Abbiamo giusto il tempo per dare un'occhiata ai tempi di questa mattina: 1'12"380 per Charles Leclerc, già in testa al termine delle PL2. Dietro di lui Max Verstappen a soli 168 millesimi, poi Sebastian Vettel a 264. Un po' in difficoltà le Mercedes: quarto Bottas a 5 decimi, quinto Hamilton a circa 6, tra i due Kevin Magnussen con la Haas.

14.51 - Torniamo sull'attualità: il meteo è l'incognita più grande di questo fine settimana. Non piove al momento su Hockenheim, la temperatura dell'aria è di 28°, quella dell'asfalto è di 45°. Il cielo è coperto... possibilità di pioggia? Sì, ma per il "quando" rivolgersi a Giuliacci...

14.48 - Ma prima di parlare di agonismo, meteo e prestazioni, prendiamoci un minuto per godere un'immagine che farà emozionare tanti tifosi della Ferrari. Dopo le PL3 Mick Schumacher ha guidato la F2004 del padre Michael sulla tracciato tedesco. Pelle d'oca...

14.45 - Bentornati cari amici di Motorbox. Mancano 15 minuti al via delle qualifiche del Gran Premio di Germania 2019. Dopo la torrida giornata di ieri, oggi le temperature sono più basse di circa 10 gradi sulla pista di Hockenheim, ma ciò nonostante la Ferrari è rimasta in testa nelle prove libere 3. La pioggia però potrebbe scombinare le carte questo pomeriggio...


TAGS: formula 1 hockenheim qualifiche GP germania f1 2019 Diretta F1 Live F1 F1 in diretta GermanGP 2019