Autore:
Salvo Sardina

FERRARI AL TOP Anche nel sabato mattina di Hockenheim, nonostante le temperature sensibilmente più basse rispetto a ieri - circa dieci gradi in meno - c'è una Ferrari al comando della classifica. Le PL3 del Gran Premio di Germania 2019 si sono chiuse con il miglior tempo di un Charles Leclerc apparso ancora in ottimo stato di forma, in grado di fermare i cronometri sull'1:12.380.

VETTEL INSEGUE Secondo tempo per Max Verstappen, che paga 168 millesimi di ritardo dallo storico rivale sin dai tempi del kart. Sebastian Vettel chiude il podio virtuale con due decimi e mezzo di gap dal compagno di squadra. Apparente difficoltà per le due Mercedes: Valtteri Bottas è quarto a mezzo secondo, seguito a ruota dal sorprendente Kevin Magnussen e dal compagno Lewis Hamilton.

TRACK LIMITS Proprio il britannico aveva stampato un tempo che gli sarebbe valso il quarto posto ma, al pari di quanto successo anche a Seb nel corso della sessione, si è visto cancellare il giro dopo essere andato largo in uscita di curva-17. Proprio quello del rispetto dei track limits, a causa di un controllo che è sembrato troppo fiscale, sarà un fattore da tenere d'occhio per la qualifica. Appuntamento alle 14.45 con la nostra cronaca testuale, semaforo verde alle 15.00.

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Charles Leclerc Ferrari 1:12.380   18
2 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:12.548 +0.168s 12
3 Sebastian Vettel Ferrari 1:12.644 +0.264s 18
4 Valtteri Bottas Mercedes 1:12.890 +0.510s 24
5 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:12.893 +0.513s 13
6 Lewis Hamilton Mercedes 1:12.965 +0.585s 22
7 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:13.300 +0.920s 18
8 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:13.324 +0.944s 17
9 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:13.351 +0.971s 18
10 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:13.378 +0.998s 15
11 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:13.476 +1.096s 15
12 Nico Hulkenberg Renault 1:13.496 +1.116s 19
13 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:13.554 +1.174s 24
14 Lando Norris McLaren-Renault 1:13.556 +1.176s 15
15 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:13.671 +1.291s 16
16 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:13.672 +1.292s 15
17 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:13.767 +1.387s 21
18 Daniel Ricciardo Renault 1:13.816 +1.436s 20
19 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:15.540 +3.160s 20
20 George Russell Williams-Mercedes 1:15.824 +3.444s 11

Gli orari tv del weekend di Hockenheim | Tutte le info e i risultati del GP Germania 2019 | Classifica piloti e costruttori | Calendario F1 2019

Prove libere 3 del Gran Premio di Germania 2019 terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

13.05 - Mentre Mick Schumacher entra in pista a Hockenheim con la F2004 di papà Michael - vi faremo vedere tutte le più belle immagini dell'evento - è arrivato il momento di salutarvi. Ci ritroviamo in diretta con il nostro Simone Valtieri alle 14.45 per il racconto live delle qualifiche. Ciao e a più tardi!

13.03 - Questa la classifica finale delle prove libere 3 del Gp Germania 2019:

13.00 - Bandiera a scacchi! Finiscono qui queste bellissime prove libere 3 del Gran Premio di Germania 2019. Adesso ci proiettiamo verso le qualifiche: dalle 15.00 ci aspetta una delle sessioni più tirate della stagione.

12.59 - Vettel è intanto stato protagonista di un incontro ravvicinato con... un uccellino, che è riuscito a volare via giusto per pochi millimetri.

12.57 - Magnussen è la vera sorpresa di queste PL3, con il quinto posto per mettersi a sandwich tra le due Mercedes di Bottas e Hamilton. Non ci sono invece buone notizie per il compagno Romain Grosjean, decimo ma adesso costretto a tornare ai box dopo aver denunciato un problema al motore.

12.56 - Hamilton migliora il proprio crono precedente siglando un 1:12.965 che gli vale la sesta posizione provvisoria. Il britannico è comunque più lento rispetto al giro che gli è stato cancellato.

12.54 - L'account Twitter ufficiale della Formula 1 ci spiega qual è il metro che la Direzione gara ha scelto per sanzionare i piloti che vanno oltre i track limits: nessuno può andare a toccare il tappetino di erba sintetica al di là del cordolo: chi lo farà, vedrà il proprio tempo cancellato. Sarà, ma noi restiamo dell'idea che la ghiaia sia sempre e comunque una soluzione migliore...

12.50 - Hamilton velocissimo, da record, nel primo settore, ma poi il suo giro è tutt'altro che perfetto. Lewis si era portato in quarta posizione ma il suo tempo di 1:17.793 è stato cancellato per essere andato oltre i track limits in curva-17.

12.47 - Verstappen risponde presente: 1:12.548 per l'olandese, che si prende la seconda posizione a 168 millesimi da Leclerc.

12.46 - Esce adesso Lewis Hamilton, dopo essere stato almeno un paio di minuti fermo ai box senza termocoperte.

12.44 - Non un gran giro quello di Bottas, che ha completato il suo tentativo con Soft nuove in 1:12.890, a mezzo secondo esatto da Leclerc. Escono dai box anche Verstappen e Gasly, con Hamilton che sta per seguirli dopo un cambio di setup.

12.43 - Vettel si ferma a 257 millesimi dal compagno, tutti accumulati nel T2. Si lancia adesso anche Valtteri Bottas.

12.41 - 1:12.387 per Leclerc, che abbassa ancora il limite della pista con gomme Soft nuove.

12.39 - I primi due a rilanciarsi sono Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Vedremo adesso il vero potenziale dei team in vista della qualifica?

12.36 - Momento di relativa calma in pista, con i soli Albon, Hulkenberg, Sainz, Ricciardo e Kvyat impegnati al volante delle proprie monoposto. Tra poco tutti i big dovrebbero montare un nuovo treno di gomme morbide per l'ultima prova in assetto qualifica.

12.33 - La classifica è però senza dubbio un po' bugiarda: le due Mercedes, che al momento si trovano in quarta e decima posizione, hanno percorso un mini long-run di 15 giri. Questo vuol dire che i tempi segnati a inizio sessione non esprimevano il massimo delle potenzialità delle Frecce d'argento.

12.32 - Questa la classifica dopo la prima mezz'ora delle PL3:

12.29 - Ottimo crono per Max Verstappen, che si porta al terzo posto in 1:13.328. Ma con gomme Medium!

12.27 - Attenzione: la Direzione gara ha cancellato uno dei tempi cronometrati di Vettel, colpevole di essere andato un po' troppo largo in curva-1. Dunque si tratta di un segnale chiaro in vista delle qualifiche. Il tedesco resta comunque secondo a 568 millesimi da Leclerc.

12.25 - 1:13.621 per Verstappen, che si installa in sesta posizione alle spalle di Raikkonen e Albon.

12.22 - Dopo qualche minuto di attesa, anche le due Red Bull iniziano il proprio lavoro giornaliero. Verstappen e Gasly sono però al lavoro con gomme Medium e quindi non ci aspettiamo che possano inserirsi nella lotta con Mercedes e Ferrari.

12.19 - A riprova di quanto detto pochi istanti fa, Leclerc si migliora sensibilmente, mettendosi a oltre mezzo secondo da Vettel: 1:12.736 per il monegasco. Anche Bottas stava migliorando, ma poi il finnico è finito lungo in curva-13.

12.16 - Ieri avevamo visto che, a causa delle temperature atmosferiche prossime ai 40 gradi e quelle dell'asfalto a sfiorare i 60, era pressoché impossibile riuscire a effettuare due giri veloci di fila sullo stesso treno di Soft. Oggi, invece, molti stanno migliorando nel secondo tentativo.

12.15 - A parità di gomme, le due Ferrari si mettono subito al comando! 1:13.117 per il monegasco, che rifila 252 millesimi al compagno di box.

12.13 - 1:13.767 per Hamilton, che scavalca di misura, quasi a palombella, un Carlos Sainz che si era anche migliorato nel suo secondo passaggio veloce (1:13.968). In pista adesso anche Leclerc e Vettel con gomme Soft, le stesse montate dai due Mercedes.

12.10 - 1:14.152 per Carlos Sainz, che è anche il primo pilota a completare un giro cronometrato. Intanto Bottas finisce lungo in curva-2 dovendo rinunciare al suo tentativo.

12.07 - Nessun giro cronometrato in questo inizio di sessione decisamente sonnecchiante. Adesso in pista anche Ricciardo, Sainz, Bottas e Hamilton. Vedremo finalmente qualche tempo?

12.04 - Norris e Kubica si uniscono alla festa, ma per il momento si tratta solo di installation lap.

12.01 - Magnussen, Albon e Grosjean sono i primi piloti a scendere in pista in questo sabato mattina. Gomme Soft per tutti e tre.

12.00 - Semaforo verde! Si parte per la terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Germania 2019.

11.57 - E l'abbigliamento vintage non ha risparmiato neppure i piloti.

11.55 - In casa Mercedes hanno preso decisamente sul serio la vicenda delle celebrazioni dei 125 anni di motorsport. E meccanici e tecnici si sono presentati in pista così...

11.50 - Da questo tweet della McLaren si capisce che il meteo di Hockenheim sta mantenendo le promesse: le temperature sono di circa dieci gradi inferiori rispetto a ieri e qualche gocciolina è già caduta dal cielo. Per il momento, però, non piove e l'asfalto è ancora asciutto. 60% di possibilità di pioggia in questa sessione.

11.45 - Buon sabato mattina, cari lettori di MotorBox. Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 3 del Gran Premio di Germania 2019. Ieri la Ferrari ha dettato legge in entrambe le sessioni del venerdì: succederà lo stesso adesso, che si inizia a fare sul serio? Fra 15 minuti, intanto, il via all'ultima ora di free practice del weekend.


TAGS: formula 1 prove libere hockenheim GP germania f1 2019 Diretta F1 PL3 Live F1 F1 in diretta GermanGP 2019