Autore:
Simone Valtieri

MOTORSPORT #125 La Mercedes si presenta con molti aggiornamenti tecnici al Gran Premio casalingo in Germania, sulla pista di Hockenheim, tra cui nuovi deflettori laterali, ala anteriore e piccoli aggiustamenti aerodinamici, ma tutto passa in secondo piano - o magari viene volutamente occultato - dalla nuova accativante livrea denominata "125 anni di Motorsport" che le frecce d'argento sfoggiano sulla pista tedesca per celebrare la ricorrenza della Parigi-Rouen 1894, considerata la prima corsa automobilistica del mondo.

COLORI DA CORSA Agli albori del motorismo sportivo ogni nazione tingeva le proprie auto di un colore identificativo: rosso per l'Italia, blu per la Francia, verde per la Gran Bretagna, bianco per la Germania... molti di questi colori sono rimasti nelle scuderie storiche, come per l'appunto Ferrari e Alfa Romeo (rosse), Ligier (blu) e Lotus (verde), ma le Mercedes come mai sono argentate? Lo si deve a quanto accaduto nel 1934 a Nurburgring, quando in occasione della ADAC Eifelrennen, le auto della casa di Stoccarda superavano il limite massimo consentito per gareggiare di un kg.

PER UN KG Al direttore sportivo Alfred Neubauer, venne l'idea di togliere la vernice dalle monoposto, che furono così scartavetrate dai meccanici e si presentarono al via non più bianche, ma argentate. La Mercedes dominò quella corsa e da allora l'argento divenne il colore ufficiale della scuderia... e il soprannome venne di conseguenza. Nella galleria seguente troverete tutte le immagini della livrea della Mercedes W10 per Hockenheim in cui appare evidente l'essersi ispirati alla vicenda del Nurburgring. Le due monoposto sono ovviamente griffate dai numeri 44 di Lewis Hamilton e 77 di Valtteri Bottas.


TAGS: mercedes formula 1 f1 2019 GP Germania 2019 GermanGP 2019 Livrea Mercedes Germania 2019 Livery Mercedes Mercedes 125 anni di motorsport Livrea Mercedes 125 anni