Prossimamente

Abarth 500C Cabrio Italia


Avatar di Luca Cereda , il 02/09/11

10 anni fa - Giù la capote, dentro il turbo

Giù la capote, dentro il turbo. Abarth presenta a Francoforte la 500C Cabrio Italia, un piccolo bolide da 160 cavalli che scatta in 7,4 secondi da zero a 100 km/h. Sarà prodotta a tiratura limitata.

Benvenuto nello Speciale SALONE DI FRANCOFORTE 2011: L'ELENCO AGGIORNATO, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI FRANCOFORTE 2011: L'ELENCO AGGIORNATO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

COL PUNGIGLIONE Il tradizionale biancorosso lascia spazio a un blu satinato, ma il pungiglione è sempre lo stesso: quello dello Scorpione, che al 64esimo salone di Francoforte porterà questa Abarth 500C Cabrio Italia. Si tratta di una nuova variante del Cinquino cabrio passata sotto le grinfie Abarth, dando vita a una serie limitata di 150 esemplari personalizzati tanto nell’estetica quanto nella meccanica, con il 1.4 T-Jet dell’Abarth 500C che sale a 160 cavalli di potenza e 230 Nm di coppia massima.

NUMERATA Si chiama Abarth 500C Cabrio Italia in onore del 150esimo dell’unità d’Italia, e va da sé che nemmeno la tiratura è casuale: 150 pezzi, uno per ogni anno passato dal fatidico 1861. Pazienza, poi, se il colore speciale della scocca si chiama blu Abu Dhabi, che magari stona con tanto patriottismo, ma quel che conta è l’impatto estetico che la rende immediatamente riconoscibile dalle “comuni” Abarth 500C. Altre specifiche estetiche di questa versione sono il tettuccio nero scuro, con capote a chiusura elettrica, vetri posteriori oscurati, cerchi da 17’’ a 10 razze con effetto diamantato, le calotte specchi color magnesio, le pinze freno gialle (griffate Brembo) e l’immancabile "500 Cabrio Italia" cromata con effetto satinato.

VEDI ANCHE



INTERNI La stessa attenzione alla personalizzazione è stata riservata agli interni. All’interno dell’ Abarth 500C Cabrio Italia troviamo sedili leggeri "Abarth Corsa by Sabelt" in pelle cuoio con retro-schienale in fibra di carbonio, pedaliera e pomello cambio in tessuto di vetro, batticalcagno in fibra di carbonio con grafica dedicata "Cabrio Italia", una plancia che riprende il colore della scocca, la targhetta numerata sul mobiletto centrale e il volante in pelle nera con doppia cucitura. Ma nonostante tutti questi gingilli, il bello deve ancora venire.

OVERBOOST Come sempre, per le Abarth, il pezzo forte resta nascosto. Parliamo di una meccanica che può contare su sospensioni Abarth Koni, un’elettronica completata dal TTC (Torque Transfer Control) per migliorarne la tenuta di strada, e soprattutto del potenziato 1.4 T-Jet capace di una velocità massima di 211 km/h e di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi. Tutto questo se si preme il pulsante “Sport” dell’Abarth 500C Cabrio Italia, che modifica la mappatura della centralina e la pressione del turbo, generando così un “overboost”.     


Pubblicato da Luca Cereda, 02/09/2011
Gallery
Salone di Francoforte 2011: l'elenco aggiornato
Logo MotorBox