Prossimamente

Abarth 695 Competizione


Avatar di Luca Cereda , il 12/09/11

10 anni fa - Vestita da pista, si guida anche su strada

Insieme alla 500C Cabrio Italia, lo Scorpione lancerà a Francoforte questa Abarth 695 Competizione. Che veste da pista ma si guida anche su strada con un cambio a due modalità di funzionamento.

Benvenuto nello Speciale SALONE DI FRANCOFORTE 2011: L'ELENCO AGGIORNATO, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI FRANCOFORTE 2011: L'ELENCO AGGIORNATO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

DOUBLEFACE Dal garage dello Scorpione esce un’altra piccola “bomba” pronta a debuttare al salone di Francoforte: l’Abarth 695 Competizione. Creata sulla base della 500 Abarth, omologata per circolare su strada, ma vestita e preparata per divertirsi in pista, come da tradizione si presenta con un look audace e un equipaggiamento racing di tutto rispetto. Sottopelle, invece, motore potenziato (una variante più nerboruta del 1.4 T-Jet) e una trasmissione a due modalità di funzionamento: una più adatta alla strada, l’altra pensata per girare in pista.

IN GRIGIO Come vestito l’Abarth 695 Competizione sceglie una mise grigio opaco che ricopre tutta la carrozzeria, divisa a scacchi per il tettuccio e non manca di ingioiellarsi con badge specifici applicati alla scocca. A completare il quadro esterno ci pensano poi i cerchi da 17’’ dal design ispirato a quelli della 695 Tributo Ferrari, fari allo Xenon, ma è soprattutto all’interno che l’atelier dello Scorpione si è sbizzarrito per creare un ambiente fortemente personalizzato e corsaiolo.

VEDI ANCHE



CARBONIO D’ARREDO I sedili sono del modello “Abarth Corsa” e firmati dalla Sabelt: rivestiti in pelle nera con inserti in Alcantara rossa, hanno il guscio e il fondello-cuscino in carbonio. In carbonio è anche la plancia, dalla quale spunta un navigatore con funzione Telemetria integrata. Per chi guida c’è un quadro strumenti specifico e un volante in pelle nera con mirino tricolore. A rendere prezioso e ancor più sportivo l’abitacolo dell’Abarth 695 Competizione ci pensano infine la solita pedaliera in alluminio  e il batticalcagno in carbonio personalizzati con grafiche Abarth. Con il rollbar montato al posteriore, il divanetto sparisce e i posti si riducono a due.

DOPPIA SCELTA Dal volante spuntano anche le palette per gestire i 5 rapporti del cambio, che è automatico in modalità “street”, mentre in modalità “pista” va essere governato manualmente potendo contare su rapporti più corti. Ammortizzatori specifici, dischi freno scomponibili (diametro 305 mm) firmati Brembo e scarico “dual mode” a compressione variabile fanno parte anch’esse delle caratteristiche tecniche specifiche meccaniche di quest’ultima peperina di Abarth, che sotto il cofano monta una versione potenziata (180 cavalli in tutto) del 1.4 T-Jet made in Fiat.  


Pubblicato da Luca cereda, 12/09/2011
Salone di Francoforte 2011: l'elenco aggiornato
Logo MotorBox