Autore:
Simone Valtieri

LE GOMME La Pirelli ha comunicato, con i consueti 12 giorni di anticipo, le scelte dei piloti per quanto riguarda il numero di mescole da portare al Gran Premio di Gran Bretagna, che si terrà nel fine settimana del 12-14 luglio a Silverstone. Le mescole portate dalla casa milanese per il leggendario circuito del Northamptonshire sono quelle più dure, la C1 Hard, la C2 Medium e la C3 Soft, e tra i tre team che occupano le prime tre posizioni nella classifica iridata, le scelte sono risultate essere molto simili.

SCELTE TOP Sia Lewis Hamilton che Valtteri Bottas avranno a disposizione per Silverstone una sola Hard, 4 Medium e 8 Soft. A copiare la scelta dei campioni in carica della Mercedes, anche la McLaren, reduce dal positivo Gran Premio d'Austria, con Carlos Sainz e Lando Norris. Red Bull e Ferrari opteranno invece per la formula che prevede una Hard, tre Medium e ben 9 Soft, con entrambi i piloti, e così i due duellanti dell'ultimo finesettimana, Verstappen e Leclerc, inizieranno il weekend con le stesse carte in mano, così come Vettel e Gasly

SOFT RENAULT E la scelta 1-3-9 di Red Bull e Ferrari è anche la più gettonata del resto della griglia, con i piloti di Haas (Grosjean e Magnussen), Alfa Romeo Racing (Raikkonen e Giovinazzi) e Toro Rosso (Albon e Kvyat) che la seguono alla lettera. Totalmente diverse invece le opzioni dei due piloti Renault, con Ricciardo che porterà 2 Hard, una sola Medium e ben 10 Soft, e Hulkenberg che ha optato anch'esso per 10 Soft, ma con una Hard e due Medium d'accompagno. 2-2-9 la combinazione scellta dai piloti Racing Point, Perez e Stroll, mentre la Williams punterà forte sulle Medium, con Russell (1-5-7) e Kubica (2-4-7).


TAGS: pirelli formula 1 silverstone f1 f1 2019 gp gran bretagna BritishGP 2019 f1 silverstone