Autore:
La Redazione

DECIMA TAPPA A una decina di giorni dal controverso epilogo del GP d'Austria a Spielberg, si torna in pista su uno dei tracciati più iconici del mondiale, quello di Silverstone, per la 70° edizione del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1, unico evento sempre presente dal 1950 a oggi al pari del GP D'Italia. In questo lasso di tempo Max Verstappen avrà smaltito l'ebbrezza dopo il favoloso successo a casa della sua Red Bull, mentre Charles Leclerc potrebbe aver digerito la batosta, inflitta più che dall'avversario in pista, dai commissari di gara che hanno ritenuto corretta la manovra dell'olandese. Polemiche ormai alle spalle, a Silverstone sarà grande battaglia tra questi due giovani talenti e gli altri top driver: i due Mercedes, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, in cerca di riscatto dopo l'opaca prova austriaca, e Sebastian Vettel, che in Austria è giunto quarto a un passo dal podio, e che vorrebbe tornare sul gradino più alto a Silverstone, dove ha già vinto lo scorso anno.

IL CIRCUITO Il primo GP d'Austria, come accennato, si è svolto nel 1950 a Silverstone: fu la gara inaugurale del primo Campionato del Mondo di Formula 1, e la vinse Nino Farina su Alfa Romeo. Da allora l'appuntamento britannico si è ripetuto 69 volte, 52 delle quali (le altre 12 a Brands Hatch e 5 ad Aintree) su questo tracciato ricavato da un vecchio aeroporto militare, che ha cambiato layout ben 10 volte nella storia prima di arrivare alla moderna conformazione. Alle storiche curve Stowe, Chapel, Becketts, Maggots e Copse si è aggiunto nel 2011 un interessantissimo settore che va da curva 1 a curva 6. La pista, lunga oggi 5.891 metri, viene percorsa per 52 giri in gara, con un record di 1'30"621 stabilito in gara da Lewis Hamilton nel 2017. In prova però, si scende ancora e la pole 2018, sempre firmata da Hamilton, è arrivata con l'impressionante tempo di 1'25"892.

I NUMERI Già detto del record della pista, a Silverstone l'albo d'oro recente parla di quattro affermazioni di Lewis Hamilton nelle ultime cinque gare, tutte consecutive dal 2014 al 2017, prima che a rompere le uova nel paniere arrivasse Sebastian Vettel con la Ferrari. In totale Hamilton vanta cinque vittorie in casa, ed è il pilota che nella storia ha riportato più successi a Silverstone al pari del suo connazionale Jim Clark e di Alain Prost, con Nigel Mansell che si è fermato a quota 4. Vettel vanta anche un successo con la Red Bull sulla pista del Northamptonshire, e tra i piloti in attività il solo ad aver trionfato anch'esso qui è Kimi Raikkonen, ma nel lontano 2007, con la Ferrari. E a proposito della Rossa, sono 17 le sue affermazioni nel Gran Premio di Gran Bretagna, davanti alle 14 della McLaren e alle 10 della Williams. Dovesse vincere domenica Hamilton diventerebbe il pilota più vincente di sempre nella sua patria, mentre è già il poleman più bravo, con 6 partenze al palo a Silverstone contro le 5 di Clark e le 4 di Stirling Moss.

IL METEO Tempo tipicamente british, ma non troppo in questo fine settimana del Gran Premio di Gran Bretagna. Previste temperature comprese tra i 10 e i 22 gradi, con un'umidità alta ma non eccessiva, un vento moderato e scarsa possibilità di precipitazioni. Di seguito il dettaglio da weather.com:
Venerdì 12 luglio: temperature 12°-21°, precipitazioni 20%, umidità 67%, vento 19kmh
Sabato 13 luglio: temperature 11°-21°, precipitazioni 20%, umidità 67%, vento 18kmh
Domenica 14 luglio: temperature 10°-22°, precipitazioni 10%, umidità 59%, vento 14kmh

ORARI TV Ecco come e dove vedere in TV e seguire live sul web il Gran Premio F1 di Gran Bretagna 2019

CLASSIFICHE IRIDATE Ecco la classifica piloti e costruttori del campionato mondiale di Formula 1 2019

RISULTATI GARA
Domenica 14 luglio, ore 15.10

Pos Pilota Team Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:21:08.452 52
2 Valtteri Bottas Mercedes +24.928s 52
3 Charles Leclerc Ferrari +30.117s 52
4 Pierre Gasly Red Bull-Honda +34.692s 52
5 Max Verstappen Red Bull-Honda +39.458s 52
6 Carlos Sainz McLaren-Renault +53.639s 52
7 Daniel Ricciardo Renault +54.401s 52
8 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari +65.540s 52
9 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda +66.720s 52
10 Nico Hulkenberg Renault +72.733s 52
11 Lando Norris McLaren-Renault +74.281s 52
12 Alexander Albon Toro Rosso-Honda +75.617s 52
13 Lance Stroll Racing Point-Mercedes +81.086s 52
14 George Russell Williams-Mercedes +1 giro 51
15 Robert Kubica Williams-Mercedes +1 giro 51
16 Sebastian Vettel Ferrari +1 giro 51
17 Sergio Perez Racing Point-Mercedes +1 giro 51
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari Ritirato 18
19 Romain Grosjean Haas-Ferrari Ritirato 9
20 Kevin Magnussen Haas-Ferrari Ritirato 6

In grassetto il pilota che ha ottenuto il giro più veloce della gara.

GRIGLIA DI PARTENZA

Pos Pilota Team Tempo
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:25.093
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:25.099
3 Charles Leclerc Ferrari 1:25.172
4 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:25.276
5 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:25.590
6 Sebastian Vettel Ferrari 1:25.787
7 Daniel Ricciardo Renault 1:26.182
8 Lando Norris McLaren-Renault 1:26.224
9 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:26.345
10 Nico Hulkenberg Renault 1:26.386
11 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:26.519
12 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:26.546
13 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:26.578
14 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:26.757
15 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:26.928
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:26.662
17 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:26.721
18 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:26.762
19 George Russell Williams-Mercedes 1:27.789
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:28.257

RISULTATI QUALIFICHE
Sabato 13 luglio, ore 15.00

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:25.750 1:25.672 1:25.093 20
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:25.513 1:25.840 1:25.099 16
3 Charles Leclerc Ferrari 1:25.533 1:25.546 1:25.172 17
4 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:25.700 1:25.848 1:25.276 21
5 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:26.273 1:26.038 1:25.590 21
6 Sebastian Vettel Ferrari 1:25.898 1:26.023 1:25.787 19
7 Daniel Ricciardo Renault 1:26.428 1:26.283 1:26.182 21
8 Lando Norris McLaren-Renault 1:26.079 1:26.385 1:26.224 21
9 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:26.482 1:26.403 1:26.345 24
10 Nico Hulkenberg Renault 1:26.568 1:26.397 1:26.386 21
11 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:26.449 1:26.519   18
12 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:26.558 1:26.546   18
13 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:26.203 1:26.578   15
14 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:26.347 1:26.757   17
15 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:26.649 1:26.928   14
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:26.662     9
17 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:26.721     10
18 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:26.762     9
19 George Russell Williams-Mercedes 1:27.789     9
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:28.257     10

RISULTATI PROVE LIBERE 3
Sabato 13 luglio, ore 12.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Charles Leclerc Ferrari 1:25.905   16
2 Sebastian Vettel Ferrari 1:25.931 +0.026s 15
3 Lewis Hamilton Mercedes 1:25.954 +0.049s 20
4 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:26.118 +0.213s 14
5 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:26.440 +0.535s 13
6 Valtteri Bottas Mercedes 1:26.456 +0.551s 19
7 Lando Norris McLaren-Renault 1:26.689 +0.784s 14
8 Nico Hulkenberg Renault 1:26.945 +1.040s 16
9 Daniel Ricciardo Renault 1:26.965 +1.060s 14
10 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:26.976 +1.071s 16
11 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:27.036 +1.131s 15
12 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:27.106 +1.201s 14
13 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:27.108 +1.203s 17
14 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:27.110 +1.205s 15
15 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:27.275 +1.370s 15
16 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:27.424 +1.519s 14
17 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:27.544 +1.639s 13
18 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:27.598 +1.693s 11
19 George Russell Williams-Mercedes 1:29.065 +3.160s 21
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:29.450 +3.545s 18

RISULTATI PROVE LIBERE 2
Venerdì 12 luglio, ore 15.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:26.732   25
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:26.801 +0.069s 35
3 Charles Leclerc Ferrari 1:26.929 +0.197s 30
4 Sebastian Vettel Ferrari 1:27.180 +0.448s 30
5 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:27.249 +0.517s 31
6 Lando Norris McLaren-Renault 1:27.546 +0.814s 38
7 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:27.562 +0.830s 32
8 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:27.987 +1.255s 39
9 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:27.997 +1.265s 38
10 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:28.002 +1.270s 32
11 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:28.008 +1.276s 36
12 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:28.059 +1.327s 30
13 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:28.126 +1.394s 33
14 Daniel Ricciardo Renault 1:28.128 +1.396s 17
15 Nico Hulkenberg Renault 1:28.217 +1.485s 34
16 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:28.240 +1.508s 37
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:28.294 +1.562s 28
18 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:28.794 +2.062s 26
19 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:29.935 +3.203s 37
20 George Russell Williams-Mercedes 1:30.514 +3.782s 11

RISULTATI PROVE LIBERE 1
Venerdì 12 luglio, ore 11.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:27.173   25
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:27.629 +0.456s 29
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:28.009 +0.836s 21
4 Lewis Hamilton Mercedes 1:28.122 +0.949s 26
5 Charles Leclerc Ferrari 1:28.253 +1.080s 21
6 Sebastian Vettel Ferrari 1:28.304 +1.131s 21
7 Nico Hulkenberg Renault 1:28.803 +1.630s 21
8 Daniel Ricciardo Renault 1:29.031 +1.858s 24
9 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:29.093 +1.920s 26
10 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:29.162 +1.989s 31
11 Lando Norris McLaren-Renault 1:29.170 +1.997s 23
12 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:29.453 +2.280s 27
13 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:29.500 +2.327s 26
14 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:29.657 +2.484s 25
15 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:30.099 +2.926s 24
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:30.605 +3.432s 24
17 George Russell Williams-Mercedes 1:30.741 +3.568s 25
18 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:30.747 +3.574s 12
19 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.811 +3.638s 22
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:32.121 +4.948s 27

TAGS: formula 1 silverstone f1 2019 gp gran bretagna Risultati F1 GP Gran Bretagna 2019 BritishGP 2019 f1 silverstone F1 GP Gran Bretagna 2019 Orari TV GP Gran Bretagna 2019