Autore:
Salvo Sardina

SORPRESA! Le prove libere 1 del Gran Premio di Gran Bretagna 2019 si chiudono con la miglior prestazione di Pierre Gasly. Il francese di casa Red Bull si è imposto al termine di una sessione decisamente travagliata, condizionata dall'asfalto molto sporco e scivoloso, reso ancora più viscido dall'arrivo, nelle fasi centrali, di qualche goccia di pioggia. Con il migliorare delle condizioni sul finale, è stato infine il giovane ex Toro Rosso a prendersi la leadership grazie al crono di 1:27.173.

OCCHIO ALLE MERCEDES Chi però ha dimostrato di trovarsi particolarmente bene nonostante le condizioni dell'asfalto è stata la Mercedes. Valtteri Bottas ha staccato il secondo miglior tempo con gomme Soft, impressionando nella prima parte di sessione con le Medium. Il finnico è seguito da Max Verstappen e da Lewis Hamilton. Accusano un ritardo di oltre un secondo le due Ferrari: Charles Leclerc è quinto a 1080 millesimi, con Sebastian Vettel subito alle sue spalle. Troppo incerte sono state però le condizioni meteo e della pista per poter giungere sin da ora a conclusioni sullo stato di forma della SF90.

ROSSO RAIKKONEN La sessione è stata anche interrotta per qualche minuto a causa del problema tecnico che ha visto Kimi Raikkonen costretto a parcheggiare la sua Alfa Romeo Racing C38 in pista. Difficoltà anche per la Haas, che chiude al diciannovesimo posto con Romain Grosjean: il transalpino ha proprio in apertura di sessione rotto l'alettone anteriore intraversandosi - in maniera decisamente atipica - proprio in uscita della corsia del box.

CLASSIFICA E APPUNTAMENTI Le prove libere 2 andranno in scena alle 15.00 e saranno come sempre raccontate live su MotorBox a partire dalle 14.45. Questa è intanto la classifica al termine della prima sessione di free practice del weekend britannico.

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:27.173   25
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:27.629 +0.456s 29
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:28.009 +0.836s 21
4 Lewis Hamilton Mercedes 1:28.122 +0.949s 26
5 Charles Leclerc Ferrari 1:28.253 +1.080s 21
6 Sebastian Vettel Ferrari 1:28.304 +1.131s 21
7 Nico Hulkenberg Renault 1:28.803 +1.630s 21
8 Daniel Ricciardo Renault 1:29.031 +1.858s 24
9 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:29.093 +1.920s 26
10 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:29.162 +1.989s 31
11 Lando Norris McLaren-Renault 1:29.170 +1.997s 23
12 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:29.453 +2.280s 27
13 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:29.500 +2.327s 26
14 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:29.657 +2.484s 25
15 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:30.099 +2.926s 24
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:30.605 +3.432s 24
17 George Russell Williams-Mercedes 1:30.741 +3.568s 25
18 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:30.747 +3.574s 12
19 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.811 +3.638s 22
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:32.121 +4.948s 27

Gli orari tv del weekend di Silverstone | Tutte le info e i risultati del GP Gran Bretagna 2019 | Classifica piloti e costruttori | Calendario F1 2019

Prove libere 1 del Gran Premio di Gran Bretagna 2019 terminate, rivivile con la nostra diretta minuto per minuto.

12.35 - Finisce qui la nostra diretta. Appuntamento alle 14.45 per la cronaca testuale delle prove libere 2 del Gran Premio di Gran Bretagna 2019. Ciao e buon pranzo!

12.33 - Questa la classifica finale di queste PL1 a Silverstone. Da sottolineare come nell'ultimo giro anche Leclerc abbia migliorato, prendendosi la quinta posizione davanti a Vettel, che invece lavorava sul passo gara.

12.30 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna 2019.

12.29 - 1:27.173 per Gasly, primo a sorpresa! Una miglior prestazione che farà certamente bene al morale dopo il terribile risultato del Gp d'Austria, in cui il francese è stato doppiato dal compagno Verstappen.

12.27 - La pista sta decisamente migliorando giro dopo giro: adesso è Pierre Gasly a prendere la seconda posizione con gomme Soft. 1:27.715 per il francesino di casa Red Bull, che si piazza a 86 millesimi dal leader.

12.25 - Vettel e Leclerc sono tornati in pista con gomme Soft. Intanto proprio Charles si è decisamente lamentato per il traffico in pista: "Ma cosa diavolo stanno facendo?". Il monegasco è rimasto bloccato in curva-7 da un trenino di vetture che procedevano lentamente.

12.21 - Intanto Max Verstappen è decisamente caldo! 1:28.009 per l'olandese della Red Bull, che adesso si installa in seconda posizione alle spalle di Bottas. Scivola al terzo posto, invece, Lewis Hamilton.

12.17 - La pista sembra già in condizioni accettabili, anche a causa del vento che ha subito asciugato la traiettoria. Max Verstappen si è piazzato in terza posizione con le Soft, a 610 millesimi da Bottas. Intanto Vettel e Leclerc hanno percorso un solo giro, pressoché inutile, con le Intermedie.

12.13 - Dopo qualche minuto d'attesa, la situazione meteo sembra essere migliorata. E già alcuni piloti stanno rientrando in pista con le gomme slick.

12.07 - Le due Ferrari sono comunque riuscite a migliorare il precedente tempo prima che iniziasse a piovere. 1:28.304 per Vettel, 1:28.621 per Leclerc, che si piazzano rispettivamente al terzo e quarto posto. Bottas è comunque a quasi 7 decimi da Seb a parità di gomme Soft.

12.04 - Tutti rientrati ai box ad eccezione di Carlos Sainz. La pioggia ha iniziato a disturbare seriamente l'attività di questa sessione: oltre al poco grip causato dall'acqua, la situazione è ancora peggiorata dal fatto che con la pioggia la pista perde un po' gli oli utilizzati per la posa del nuovo asfalto.

12.01 - Mezz'ora alla fine. Sembra che stia già arrivando qualche goccia d'acqua: sia Hamilton che Verstappen sono finiti fuori pista. Il britannico è uscito in curva-5, mentre l'olandese fresco vincitore del Gp d'Austria è andato lungo alla Stowe.

11.59 - Miglior tempo per Valtteri Bottas con le Soft: 1:27.629.

11.57 - Nel frattempo, si stanno avvicinando dei nuvoloni neri. A breve l'arrivo della pioggia?

11.55 - Molti piloti si stanno lamentando di quanto sia scivoloso il nuovo asfalto. Anche Albon e Bottas hanno sbagliato in curva-6, scivolando verso la via di fuga ma riuscendo comunque a tenere il controllo della vettura.

11.51 - Prosegue il disagio del francese, che fa quasi esplodere in una risata il terzo pilota Pietro Fittipaldi. Grosjean ha perso la vettura in curva-5, finendo nelle vie di fuga. Al di là di tutto, è chiaro che la Haas sembra tutt'altro che a posto in queste prime fasi del weekend: anche Magnussen è infatti solo diciassettesimo, a oltre tre secondi dal leader.

11.49 - Il primo a tornare in pista è proprio Romain Grosjean, che ricomincia il lavoro dopo l'incidente di inizio sessione. Il francese è l'unico a non aver ancora un giro cronometrato.

11.45 - Semaforo verde, si riparte dopo lo stop causato da Kimi Raikkonen.

11.42 - Questa la classifica dopo 40 minuti di prove libere 1. La sessione ripartirà alle 11.45.

11.39 - Bandiera rossa! Kimi Raikkonen si è fermato in pista in curva-5 a causa di un problema tecnico. La sua Alfa Romeo Racing C38 si è totalmente spenta restando in settima marcia.

11.37 - Nel frattempo le due Mercedes si sono messe al comando della sessione. 1:27.832 per Valtteri Bottas, 1:28.122 per Lewis Hamilton. Entrambi sono al lavoro con gomme Medium, seguiti a oltre un secondo da Verstappen e Gasly, che però girano con le Soft. Ancora è presto per trarre conclusioni, ma l'inizio di giornata per gli uomini Mercedes è decisamente dirompente.

11.33 - L'asfalto per il momento sembra comunque molto scivoloso: Lando Norris è finito in testacoda in uscita di curva-7. Poco prima anche il giovane connazionale George Russell aveva perso il controllo della vettura in curva-6.

11.29 - Tornando all'incidente di Romain Grosjean, questo è il momento in cui l'ala anteriore ha impattato sul muretto che delimita l'uscita dei box. Un contatto che avrà decisamente accentuato l'idiosincrasia dei meccanici della Haas, già costretti a un gran lavoro in apertura di PL1.

11.26 - Intanto al comando ci si mette Lando Norris: 1:31.691 per il britannico della McLaren, ieri protagonista di una divertentissima conferenza stampa.

11.22 - Non inizia benissimo l'avventura di Romain Grosjean in questo Gran Premio. Il francese si è intraversato in uscita di pit-lane, rompendo l'alettone anteriore. Virtual Safety Car per rimuovere dalla pista i pezzi di carbonio lasciati dal pilota Haas.

11.21 - In pista adesso anche Norris, Raikkonen, Hulkenberg e Russell. Il primo però a segnare un giro cronometrato è proprio Kubica in 1:34.735.

11.20 - Questo è invece il casco con cui Lewis Hamilton celebra il Gran Premio di casa. Vi piace?

11.18 - Il primo a rientrare in pista è Robert Kubica, al volante della sua Williams FW41 con gomme Medium nuove.

11.15 - Già da qualche minuto la pista è totalmente silente. Nessuno è più uscito dai box dopo il primo giro di installazione.

11.13 - In casa Red Bull si celebra invece il mitico agente 007. Visto che questo è il Gp numero 1007 della storia, e che il title sponsor del team è proprio Aston Martin, uno dei marchi che si è maggiormente legato alla storica saga cinematografica.

11.10 - Tantissima vernice fluo per Antonio Giovinazzi. L'Alfa Romeo sta provando delle nuove componenti nella zona dei "turning vanes", i deviatori di flusso posti dietro le ruote anteriori.

11.08 - A proposito di installation lap, qualche problemino ce l'ha avuto Charles Leclerc: il ferrarista ha percorso il primo giro con gomme Soft, dichiarando via radio di sentire qualcosa di strano sul pedale del freno.

11.05 - Ancora nessun giro cronometrato, ma ben 17 piloti hanno già percorso il loro installation lap. Mancano all'appello solo Hamilton, Russell e Bottas.

11.00 - Semaforo verde! Si parte con le prove libere 1 del Gran Premio di Gran Bretagna 2019: il primo a calcare l'asfalto di casa è il giovane della McLaren, Lando Norris.

10.58 - Pochi istanti al via di questa sessione di prove libere. Ecco qui le scelte dei piloti in termini di gomme. Ricordiamo che in questo fine settimana la Pirelli porta in pista le tre mescole più dure: C1, C2 e C3.

10.52 - 19 gradi la temperatura dell'aria, 30 quella dell'asfalto, che è stato posto da poche settimane a Silverstone dopo le polemiche della passata stagione. L'asfalto, molto scuro, dunque trattiene parecchio il calore del sole. Ci sono però numerose nuvole e non è escluso che possa venire a piovere nel corso del weekend.

10.45 - Buongiorno a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prime prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna 2019. Siete pronti? Tra 15 minuti le monoposto saranno in pista per i primi 90 minuti di free practice del weekend inglese.

 


TAGS: silverstone f1 f1 2019 gp gran bretagna PL1 GP Gran Bretagna 2019 BritishGP 2019 LIVE GP Gran Bretagna LIVE PL1 Silverstone PL1 Live