Autore:
Antonio Albertini

L'ESEMPIO DI LEWIS Dopo essere esploso nella sua prima stagione da pilota della Ferrari, Charles Leclerc non vuole tralasciare alcun aspetto per lanciare la sfida a Lewis Hamilton e alla Mercedes nel 2020. Il britannico è un cultore della forma fisica e, come noto, da qualche anno affianca al suo interesse per le tematiche ambientali un regime alimentare vegano, lo stesso alla base del suo post pubblicato la scorsa settimana su Instagram che gli ha attirato tante critiche, tra cui quella di Fernando Alonso

F1: Lewis Hamilton

IPOTESI VEGANA "Non sono vegano, ma ovviamente sto valutando tutti questi aspetti - ha dichiarato Leclerc alla Reuters nel corso di un evento organizzato dallo sponsor Shell alla vigilia del GP Messico - Voglio essere al 100% della forma fisica e ho alcuni programmi da seguire, ma sto esaminando anche quello. Mi piace la carne, ma cerco anche di provare ad andare di più verso l'altra direzione". Hamilton ha sottolineato a più riprese di aver tratto beneficio nel passaggio a una dieta vegana, Leclerc a riguardo ha aggiunto: "Penso che Lewis sia un buon esempio del diventare vegano. Al momento diversi piloti hanno opinioni diverse a riguardo. Sto solo cercando di seguire la miglior strada e il modo migliore in cui sentirmi con me stesso".

F1 PIU' VERDE Anche Leclerc non nasconde di essere interessato alle tematiche ambientali, dichiarando di augurarsi un maggior utilizzio di biocarburanti in F1: "Sono decisamente interessato a questo e penso che la F1 dovrebbe fare il massimo per cercare di andare in quella direzione".


TAGS: ferrari mercedes formula 1 f1 Hamilton leclerc f1 2019 dieta MexicoGP 2019 vegano