Autore:
Salvo Sardina

HAMILTON ALL'ATTACCO Il weekend del Gran Premio del Messico inizia nel segno di Lewis Hamilton. Il cinque volte campione del mondo di Formula 1 ha staccato il miglior tempo nelle prime libere sul circuito Hermanos Rodriguez, nelle fasi iniziali ancora un po' umido dopo la pioggia abbattutasi su Città del Messico nella notte. Alle spalle del pilota Mercedes, che già questo weekend potrebbe laurearsi campione iridato per la sesta volta in carriera, troviamo un Charles Leclerc staccato di soli 119 millesimi.

BENE LECLERC Proprio il tempo del monegasco di casa Ferrari è da tenere sotto controllo, perché segnato con gomme Medium, al contrario di tutti i rivali che hanno utilizzato le più performanti Pirelli Soft. Terza posizione per Max Verstappen, vicinissimo ai due rivali quasi a voler ricordare di essere presente nella lotta per la vittoria del Gp del Messico. Seguono a sei decimi di gap Alexander Albon e Valtteri Bottas, mentre il tedesco Sebastian Vettel (anche lui in pista con gomme Medium al pari di Leclerc) non è andato oltre la sesta posizione a quasi nove decimi da Hamilton. Il quattro volte iridato, lungo in curva-1 in un paio di occasioni, non è però sembrato ancora totalmente a posto con il setup della sua SF90.

CLASSIFICA E APPUNTAMENTI La sessione è stata interrotta soltanto in un'unica occasione per via dell'incidente di Lance Stroll contro le barriere in uscita di curva-16. Il canadese ha perso il controllo della sua Racing Point in percorrenza appoggiandosi poi sulle protezioni. La Formula 1 torna in pista dalle 21.00 per la seconda sessione di prove libere del Gp Messico 2019. Noi di MotorBox ve la racconteremo in diretta dalle 20.45.

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:17.327   25
2 Charles Leclerc Ferrari 1:17.446 +0.119s 23
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:17.461 +0.134s 17
4 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:17.949 +0.622s 21
5 Valtteri Bottas Mercedes 1:18.005 +0.678s 25
6 Sebastian Vettel Ferrari 1:18.218 +0.891s 20
7 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:18.401 +1.074s 21
8 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:18.593 +1.266s 23
9 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:18.835 +1.508s 27
10 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:18.959 +1.632s 22
11 Nico Hulkenberg Renault 1:19.011 +1.684s 22
12 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:19.013 +1.686s 22
13 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:19.205 +1.878s 22
14 Lando Norris McLaren-Renault 1:19.299 +1.972s 23
15 Daniel Ricciardo Renault 1:19.499 +2.172s 23
16 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:19.679 +2.352s 21
17 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:19.717 +2.390s 23
18 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:19.850 +2.523s 22
19 George Russell Williams-Mercedes 1:20.548 +3.221s 26
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:21.566 +4.239s 30

Gli orari tv del weekend di Città del MessicoTutte le info e i risultati del GP Messico 2019 | Classifica piloti e costruttori | Calendario F1 2019

Prove libere 1 del Gran Premio del Messico 2019 terminate, rivivile su MotorBox con la nostra cronaca minuto per minuto.

18.35 - Per il momento è tutto, cari lettori di MotorBox e appassionati di Formula 1. Vi auguriamo una buona cena dandovi appuntamento alle 20.45 per la cronaca in diretta delle prove libere 2 del Gp del Messico. Ciao e a più tardi!

18.33 - La classifica finale di questa prima sessione di prove libere del weekend messicano: Hamilton conduce con un decimo abbondante su Leclerc, ma il monegasco non ha usato le gomme più morbide del lotto Pirelli.

18.30 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la prima sessione di prove libere del Gran Premio del Messico 2019.

18.25 - In questi ultimi minuti molti piloti sono già impegnati in una prima parte di simulazione gara. Difficile darvi dei riferimenti validi, visto il grande traffico in pista (tutti e 20 i piloti fuori dai box).

18.21 - Prima di migliorarsi conquistando il sesto tempo, Vettel era arrivato lungo alla staccata di curva-1, tagliando ancora una volta sull'erba. Al contrario del compagno di squadra, il tedesco non sembra aver iniziato così bene questo weekend. Ma sono solo PL1 e probabilmente il quattro volte iridato è ancora alla ricerca di un buon bilanciamento.

18.19 - Traffico dell'ora di punta per Sebastian Vettel nel tentativo di lanciarsi per il suo giro veloce. Il tedesco è al momento sesto, a nove decimi scarsi dal crono di Hamilton.

18.16 - Ottimo tempo per Charles Leclerc, che si mette a soli 119 millesimi da Hamilton ma con gomme Medium usate. Sembra iniziato davvero bene questo weekend per gli uomini di casa Ferrari: il monegasco ha anche segnato il record nel primo settore, quello del lungo rettilineo che porta verso la prima staccata.

18.13 - 1:17.327 per Lewis Hamilton, che si mette al comando con sei decimi di vantaggio su Albon e Bottas.

18.10 - In questi ultimi minuti sicuramente vedremo ancora qualche bel miglioramento nel monitor dei tempi. Hamilton è in pista con gomme Soft nuove, mentre i due ferraristi sono al lavoro con Medium usate.

18.08 - Ci siamo, si riparte per altri 21 minuti di questa sessione di prove libere del Gp del Messico.

18.03 - Si attende ancora la ripartenza, con i marshal al lavoro per ripristinare le barriere danneggiate dopo l'incidente di Stroll.

17.58 - Bandiera rossa! Lance Stroll si è appoggiato alle barriere dopo essersi intraversato in curva-16. Il canadese è riuscito comunque a ripartire pochi istanti dopo che la Direzione gara aveva esposto la bandiera rossa.

17.55 - 1:17.949 per Alexander Albon, che si prende la miglior prestazione provvisoria con gomme Soft. A 134 millesimi Valtteri Bottas a parità di gomme Soft.

17.51 - Dopo qualche minuto di silenzio, le monoposto tornano a far rombare i motori. In pista adesso Nicholas Latifi.

17.48 - Il pilota che ha completato più giri in questa fase, 13, è Nicholas Latifi. Seguono a quota 12 Lewis Hamilton e George Russell.

17.45 - Ecco qui un riepilogo della classifica dopo questa prima metà di sessione. Conduce Leclerc, seguito da Hamilton, Verstappen, Bottas e Vettel.

17.41 - Ne approfittiamo per un piccolo angolo tech: ecco come la Mercedes ha aperto delle branchie di fianco all'abitacolo per favorire lo smaltimento del calore.

17.40 - Tutte le monoposto si sono fermate ai box per restituire alla Pirelli il primo treno gomme del weekend.

17.38 - La pista comunque rimane piuttosto scivolosa: Verstappen è andato lungo in curva-12 proprio dopo aver segnato il record nel secondo settore. Poi anche Bottas largo nello snake della parte centrale del tracciato.

17.36 - Adesso è Charles Leclerc a mettersi davanti a tutti con il crono di 1:18.849. Il monegasco è il primo a scendere sotto il muro dell'1:19 in questa prima mezz'ora di PL1.

17.34 - Lungo in staccata verso curva-1 per Sebastian Vettel, andato poi a tagliare la prima chicane dopo essere passato lentamente sull'erba.

17.31 - Gomme Soft e Max Verstappen si porta al comando della sessione: 1:19.035, per l'olandese, che però viene subito battuto da Hamilton che si riprende la leadership in 1:19.004.

17.30 - Niente, poi c'è questa cosa qui che ci fa molto ridere.

17.29 - Il monitor dei tempi continua a essere un caleidoscopio di intertempi colorati di viola. Adesso è Hamilton con gomme Medium a prendersi la miglior prestazione: 1:19.463 per il britannico della Mercedes.

17.27 - 1:21.613 adesso per Carlos Sainz, che si mette al comando con gomme Hard. La pista ovviamente inizierà a migliorare giro dopo giro.

17.25 - Il primo giro cronometrato è quello di Nicholas Latifi, che si porta sull'1:24.463. Tempi ancora molto molto alti rispetto alle attese.

17.23 - Intanto, se volete sapere di più su RadioBox, oltre a invitarvi a collegarvi sulla nostra MotorBox TV martedì prossimo dalle 18.30, potete cliccare qui.

17.20 - Ricordiamo che Nicholas Latifi è al volante della Williams di Robert Kubica. Si tratta di un'apparizione già programmata per il giovane canadese che al momento si trova in seconda posizione nella classifica del campionato di Formula 2. Il polacco tornerà al volante già dalle PL2.

17.17 - Gli unici ad aver girato con le slick in questa fase sono Norris, Hulkenberg, Kvyat, Latifi, Ricciardo, Russell e Gasly. Tutti gli altri hanno utilizzato le intermedie in questa sonnecchiante fase iniziale di prove libere 1.

17.12 - Approfittiamo del momento di calma in pista, con il solo Hamilton fuori dai box, per il grande annuncio di questo fine settimana: Luca Manacorda e Alberto Saiu ci raggiungono nella redazione sportiva di MotorBox. Da martedì, saremo in diretta tutte le settimane sul nostro canale Youtube per RadioBox. Ecco per voi il trailer di lancio:

17.10 - Giro d'installazione anche per Lewis, anche lui in pista con gomme Intermediate. C'è da dire che l'asfalto appare piuttosto asciutto, quindi è probabile che questa mescola verrà utilizzata soltanto per il primo giro di giornata.

17.08 - Ancora nessun giro cronometrato, con Verstappen e Bottas che hanno però completato il loro installation lap. Resta ancora a quota zero giri, invece, Lewis Hamilton.

17.05 - Nessuno ha ancora chiuso un giro, con i soli Hamilton, Bottas e Verstappen a non essere ancora scesi in pista. Lewis, che già in questo weekend potrebbe laurearsi campione del mondo per la sesta volta, è appena arrivato ai box con il solito monopattino.

17.03 - Come avevamo pronosticato, in effetti Raikkonen, Hulkenberg, Sainz, Albon, Grosjean, Leclerc, Giovinazzi, Vettel, Stroll, Ricciardo e Magnussen hanno usato le intermedie per il primo giro di installazione.

17.00 - Semaforo verde, si parte per la prima sessione di prove libere del Gp del Messico 2019. Subito in pista Lando Norris e Kimi Raikkonen, seguiti da Hulkenberg, Kvyat e Sainz.

16.55 - Tra cinque minuti il via alla prima sessione di prove libere del weekend messicano. 16 gradi la temperatura dell'aria, 21 quella dell'asfalto. Non piove a Città del Messico ma la pista è ancora un po' umida dopo gli scrosci di questa notte. Possibile che qualcuno esca dai box con le gomme scanalate per saggiare le condizioni dell'asfalto.

16.50 - Come ogni venerdì iniziamo la cronaca del weekend con le gomme portate in pista dalla Pirelli. All'Hermanos Rodriguez avremo i tre compound "mediani", C2, C3 e C4. Grande differenza soprattutto tra Red Bull e i rivali di Mercedes e Ferrari: gli anglo-austriaci puntano tutto sulle mescole più morbide.

16.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prime prove libere del Gran Premio del Messico 2019. Tra 15 minuti il semaforo in fondo alla pit-lane dell'Hermanos Rodriguez sarà verde. Siete pronti per seguire con noi la cronaca minuto per minuto?


TAGS: ferrari mercedes formula 1 red bull vettel città del messico f1 Hamilton GP messico verstappen bottas leclerc f1 2019 Albon Live F1 F1 in diretta MexicoGP 2019 Hermanos Rodriguez LIVE Gp Messico