Autore:
La Redazione

ROUND 18 GP MESSICO Mexico e Nuvole! E ne vedranno tante i piloti nel weekend del 18° appuntamento dell'anno, quello del Gran Premio del Messico sulla pista dedicata ai fratelli Ricardo e Pedro Rodriguez. Il claim del fine settimana sarà: riuscirà Lewis Hamilton a vincere il suo sesto titolo mondiale già in Messico? E la pioggia potrebbe probabilmente dare una mano al campione britannico, in difficoltà nella seconda parte di stagione contro le rinate Ferrari di Charles Leclerc e Sebastian Vettel, che proseguiranno la loro sfida intestina anche in Centro America. Occhio però a non scordarci di Valtteri Bottas, unico rivale rimasto a Lewis nella corsa al titolo, e di Max Verstappen che lo scorso anno dominò letteralmente il GP messicano. Sarà un fine settimana da non perdere assolutamente.

IL CIRCUITO La pista di Città del Messico ha ospitato per la prima volta il Mondiale di Formula 1 nel lontano 1963 e fino al 1970. A seguito di un lungo stop di quasi quindici anni, è tornato in calendario dal 1986 al 1992, ma le sue condizioni di scarsa manutenzione indussero gli organizzatori a non corrervi più fino al 2015, quando le autorità locali lo hanno completamente riasfaltato e modificato in alcuni punti chiave, tra i quali il famoso ultimo curvone chiamato “Peraltada”. Lungo 4,304 km con ben 17 curve all'attivo nella configurazione attuale, la sua posizione a 2300 metri di quota rappresenta una prova ostica per piloti e monoposto, dal momento che l'aria rarefatta crea disagi a livello aerodinamico e motoristico. Quest'anno saranno poi tre le zone DRS, dove poter tentare il sorpasso, con l'introduzione di una nuova. Il record della pista appartiene a Daniel Ricciardo, che lo scorso anno beffò Max Verstappen togliendogli anche il possibile primato di poleman più giovane della storia, staccando la pole in 1'14"759. In gara il primato è invece di Valtteri Bottas che, sempre nel 2018, con la sua Mercedes ha ottenuto il fast lap in 1'18"741.

I NUMERI Tra i piloti ancora in attività il solo Max Verstappen ha trionfato due volte nell'appuntamento messiano, con Lewis Hamilton e Nico Rosberg a riportare le altre due vittorie. Due a testa dunque per Red Bull e Mercedes in epoca recente, mentre se allarghiamo il discorso a a tutte e 19 le edizioni sin qui disputate (quella di quest'anno sarà la 20°) Lotus, McLaren e Williams guidano con 3 affermazioni, davanti alle due già menzionate appaiate dalla Ferrari, che all'Hermanos Rodriguez vinse con Alain Prost nel 1990 e con Jacky Ickx nel 1970. Con le due affermazioni recenti Verstappen ha raggiunto in testa alla classifica dei pluri-vincitori in Messico Jim Clark, Nigel Mansell e Alain Prost.

IL METEO Piogge sparse per tutto il weekend su Città del Messico, queste le previsioni per il quart'ultimo Gran Premio iridato del 2019. Le temperature saranno costanti attorno ai 22-23° le massime, e l'umidità sarà alta, occorrerà attendere e capire se i piloti potranno girare nelle finestre di sole o in quelle di pioggia. Queste le previsioni nel dettaglio da weather.com
Venerdì 25 ottobre: temporali sparsi, temperature 13-22°C, possibilità di precipitazioni 60%, umidità: 61%
Sabato 26 ottobre: temporali sparsi, temperature 13-22°C, possibilità di precipitazioni 80%, umidità: 64%
Domenica 27 ottobre: temporali sparsi, temperature 13-22°C, possibilità di precipitazioni 80%, umidità: 62%

ORARI TV Ecco come e dove vedere in TV e seguire live sul web il Gran Premio F1 del Giappone 2019.

CLASSIFICHE IRIDATE Ecco la classifica piloti e costruttori del campionato mondiale di Formula 1 2019.

RISULTATI GARA
Domenica 27 ottobre 20.10

Pos Pilota Team Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:36:48.904 71
2 Sebastian Vettel Ferrari +1.766s 71
3 Valtteri Bottas Mercedes +3.553s 71
4 Charles Leclerc Ferrari +6.368s 71
5 Alexander Albon Red Bull-Honda +21.399s 71
6 Max Verstappen Red Bull-Honda +68.807s 71
7 Sergio Perez Racing Point-Mercedes +73.819s 71
8 Daniel Ricciardo Renault +74.924s 71
9 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda +1 giro 70
10 Nico Hulkenberg Renault +1 giro 70
11 Daniil Kvyat* Toro Rosso-Honda +1 giro 70
12 Lance Stroll Racing Point-Mercedes +1 giro 70
13 Carlos Sainz McLaren-Renault +1 giro 70
14 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari +1 giro 70
15 Kevin Magnussen Haas-Ferrari +2 giri 69
16 George Russell Williams-Mercedes +2 giri 69
17 Romain Grosjean Haas-Ferrari +2 giri 69
18 Robert Kubica Williams-Mercedes +2 giri 69
19 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari Ritiro 58
20 Lando Norris McLaren-Renault Ritiro 48

In grassetto il pilota che ha ottenuto il punto extra per il giro più veloce della gara.
*Daniil Kvyat dieci secondi di penalità per l'incidente con Nico Hulkenberg.

GRIGLIA DI PARTENZA

Pos Pilota Team Tempo
1 Charles Leclerc Ferrari 1:15.024
2 Sebastian Vettel Ferrari 1:15.170
3 Lewis Hamilton Mercedes 1:15.262
4 Max Verstappen* Red Bull-Honda 1:14.758
5 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:15.336
6 Valtteri Bottas Mercedes 1:15.338
7 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:16.014
8 Lando Norris McLaren-Renault 1:16.322
9 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:16.469
10 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:16.586
11 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:16.687
12 Nico Hulkenberg Renault 1:16.885
13 Daniel Ricciardo Renault 1:16.933
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:16.967
15 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:17.269
16 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:18.065
17 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:18.436
18 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:18.599
19 George Russell Williams-Mercedes 1:18.823
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:20.179

*Max Verstappen penalizzato di tre posizioni per non aver rispettato le bandiere gialle in Q3

RISULTATI QUALIFICHE
Sabato 26 ottobre 20.00

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:15.949 1:16.136 1:14.758 15
2 Charles Leclerc Ferrari 1:16.364 1:16.219 1:15.024 17
3 Sebastian Vettel Ferrari 1:16.696 1:15.914 1:15.170 17
4 Lewis Hamilton Mercedes 1:16.424 1:15.721 1:15.262 20
5 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:16.175 1:16.574 1:15.336 18
6 Valtteri Bottas Mercedes 1:17.062 1:15.852 1:15.338 18
7 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:17.044 1:16.267 1:16.014 19
8 Lando Norris McLaren-Renault 1:17.092 1:16.447 1:16.322 20
9 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:17.041 1:16.657 1:16.469 22
10 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:17.065 1:16.679 1:16.586 22
11 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:17.465 1:16.687   14
12 Nico Hulkenberg Renault 1:17.608 1:16.885   14
13 Daniel Ricciardo Renault 1:17.270 1:16.933   14
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:17.225 1:16.967   14
15 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:17.794 1:17.269   14
16 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:18.065     8
17 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:18.436     9
18 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:18.599     9
19 George Russell Williams-Mercedes 1:18.823     10
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:20.179     9

RISULTATI PROVE LIBERE 3
Sabato 26 ottobre 17.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Charles Leclerc Ferrari 1:16.145   14
2 Sebastian Vettel Ferrari 1:16.172 +0.027s 11
3 Valtteri Bottas Mercedes 1:16.259 +0.114s 18
4 Lewis Hamilton Mercedes 1:16.381 +0.236s 16
5 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:16.638 +0.493s 14
6 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:16.903 +0.758s 12
7 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:17.090 +0.945s 10
8 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:17.094 +0.949s 19
9 Lando Norris McLaren-Renault 1:17.146 +1.001s 11
10 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:17.207 +1.062s 10
11 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:17.529 +1.384s 14
12 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:17.740 +1.595s 19
13 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:17.866 +1.721s 8
14 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:17.881 +1.736s 8
15 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:18.132 +1.987s 12
16 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:18.527 +2.382s 14
17 George Russell Williams-Mercedes 1:20.965 +4.820s 13
18 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:22.002 +5.857s 13
19 Nico Hulkenberg Renault No tempo   1
20 Daniel Ricciardo Renault No tempo   0

RISULTATI PROVE LIBERE 2
Venerdì 26 ottobre 21.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Sebastian Vettel Ferrari 1:16.607   35
2 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:16.722 +0.115s 37
3 Charles Leclerc Ferrari 1:17.072 +0.465s 34
4 Valtteri Bottas Mercedes 1:17.221 +0.614s 39
5 Lewis Hamilton Mercedes 1:17.570 +0.963s 35
6 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:17.747 +1.140s 40
7 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:18.003 +1.396s 39
8 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:18.079 +1.472s 38
9 Nico Hulkenberg Renault 1:18.261 +1.654s 23
10 Lando Norris McLaren-Renault 1:18.349 +1.742s 36
11 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:18.362 +1.755s 38
12 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:18.366 +1.759s 34
13 Daniel Ricciardo Renault 1:18.380 +1.773s 34
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:18.681 +2.074s 37
15 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:18.766 +2.159s 37
16 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:18.889 +2.282s 46
17 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:19.306 +2.699s 37
18 George Russell Williams-Mercedes 1:19.968 +3.361s 36
19 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:20.180 +3.573s 37
20 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:21.665 +5.058s 5

RISULTATI PROVE LIBERE 1
Venerdì 26 ottobre 17.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:17.327   25
2 Charles Leclerc Ferrari 1:17.446 +0.119s 23
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:17.461 +0.134s 17
4 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:17.949 +0.622s 21
5 Valtteri Bottas Mercedes 1:18.005 +0.678s 25
6 Sebastian Vettel Ferrari 1:18.218 +0.891s 20
7 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:18.401 +1.074s 21
8 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:18.593 +1.266s 23
9 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:18.835 +1.508s 27
10 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:18.959 +1.632s 22
11 Nico Hulkenberg Renault 1:19.011 +1.684s 22
12 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:19.013 +1.686s 22
13 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:19.205 +1.878s 22
14 Lando Norris McLaren-Renault 1:19.299 +1.972s 23
15 Daniel Ricciardo Renault 1:19.499 +2.172s 23
16 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:19.679 +2.352s 21
17 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:19.717 +2.390s 23
18 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:19.850 +2.523s 22
19 George Russell Williams-Mercedes 1:20.548 +3.221s 26
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:21.566 +4.239s 30

TAGS: formula 1 città del messico f1 GP messico orari tv f1 2019 MexicoGP 2019 Hermanos Rodriguez Orari tv GP Messico 2019 F1 Mexico Orari Orari F1 Messico 2019 Risultati Gp Messico