F1 GP Abu Dhabi 2021, PL2: Hamilton 1°, Max vola sul passo gara
LIVE F1 2021

F1 GP Abu Dhabi 2021, PL2: Hamilton il più veloce, ma Verstappen vola sul passo gara


Avatar di Salvo Sardina , il 10/12/21

1 mese fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Abu Dhabi 2021

Lewis è il più rapido sul giro secco, sia con gomme Medium che con le Soft. Nella simulazione gara è invece Max a salire in cattedra con un ritmo estremamente veloce. Chi la spunterà? La cronaca minuto per minuto
Benvenuto nello Speciale ABUDHABIGP 2021, composto da 33 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario ABUDHABIGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP ABU DHABI 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

LEWIS CONTRO MAX Anche nelle prove libere 2 del GP Abu Dhabi prosegue la sfida tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non tanto sul piano dei risultati, quanto sul piano della percezione delle prestazioni, anche nella prima giornata di attività in pista a Yas Marina i due pretendenti al trono iridato continuano ad attirare l'attenzione. L'inglese è stato infatti il più rapido sul giro secco, sia con gomme Medium che con le Soft della simulazione qualifica: alla fine, il sette volte iridato ha chiuso al comando della sessione in 1:23.691, precedendo di tre decimi Esteban Ocon e Valtteri Bottas, e addirittura di sei decimi il rivale olandese.

F1 GP Abu Dhabi 2021, Yas Marina: Max Verstappen (Red Bull Racing)

MAX CONTRO LEWIS Il pilota di casa Red Bull, però, nella fase finale della sessione, quella solitamente dedicata alle simulazioni di passo gara, è andato come un fulmine, girando con un ritmo mediamente dai cinque decimi al secondo al giro più rapido rispetto a quello dell'avversario Mercedes. Ancora un'ulteriore incognita in vista di un GP che già oggi si preannuncia scoppiettante e dal risultato impronosticabile. Alle spalle di Max c'è il compagno Sergio Perez, seguito da Fernando Alonso, Yuki Tsunoda, Charles Leclerc, Carlos Sainz e Pierre Gasly.

F1 GP Abu Dhabi 2021, Yas Marina: Kimi Raikkonen (Alfa Romeo Racing)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La sessione è stata interrotta con qualche secondo di anticipo per effetto dell'incidente di Kimi Raikkonen, andato a muro in uscita di curva 14, danneggiando irrimediabilmente la sua Alfa Romeo Racing. Niente di grave, però, in vista delle prove libere 3, di scena nella giornata di sabato 11 dicembre alle 11.00 (cronaca live su MotorBox dalle 10.45). Nell'attesa, potete cliccare qui per tutti i risultati e i giri percorsi in questo venerdì di prove libere a Yas Marina.

F1 GP Abu Dhabi 2021, Yas Marina: atmosfera del circuito

IL GP ABU DHABI 2021 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP ABU DHABI 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP di Abu Dhabi 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

15.05 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari amici di MotorBox, l'invito è quello di restare connessi con noi perchè sono in arrivo ancora tante news, commenti e dichiarazioni su questo venerdì di prove del GP Abu Dhabi. Grazie per averci seguito e appuntamento live a domani con le prove libere 3 in diretta a partire dalle 10.45. Ciao e buon proseguimento di giornata su MotorBox!

15.03 - La classifica finale di queste PL2:

15.00 - La bandiera rossa dura giusto l'arco di qualche istante, con la bandiera a scacchi che decreta adesso la fine della sessione.

14.59 - Brutta botta per Kimi Raikkonen, che ha picchiato la sua Alfa Romeo Racing contro le barriere esterne a curva 14. Il finnico è sceso dall'auto senza difficoltà, ma la C41 è molto danneggiata. Bandiera rossa.

14.56 - Buoni i primi giri di Max con le Medium: l'olandese è già sul piede dell'1:28.102.

14.53 - Adesso Hamilton per la prima volta scende sul piede dell'1:28.673. Intanto Verstappen rientra ai box e monta le Medium, le stesse al momento usate da Hamilton, Bottas e Perez (comunque più veloce di Lewis in questa fase).

14.51 - Anche Perez, a parità di gomme Medium con Hamilton, gira più rapido del pilota Mercedes. Verstappen, intanto, prosegue sul ritmo dell'1:28 medio, con Hamilton di 7-8 decimi più lento ogni giro. Ovviamente al netto delle incognite del venerdì pomeriggio...

14.49 - Max continua molto rapido anche nel passaggio successivo: 1:28.413 contro il 29.182 di Hamilton. Davvero impressionante il ritmo dell'olandese con gomme Soft...

14.46 - Verstappen inizia molto forte la simulazione gara, chiudendo il primo passaggio in 1:28.157. 1:29.219 per Hamilton, che però ha le gomme Medium e non le Soft. Vedremo se, nel corso dello stint, l'inglese si avvicinerà ai tempi dell'olandese...

14.43 - Nel frattempo sono già cominciate le simulazioni passo gara: Bottas, Hamilton e Perez hanno le gomme Medium, mentre Verstappen sta provando con le Soft, al pari di Charles Leclerc.

14.41 - La classifica dopo 40 minuti di queste PL2:

14.38 - Già in pista Bottas, Leclerc e Sainz per la simulazione gara. Hamilton, Verstappen e Perez per il momento attendono ai box.

14.35 - Dopo aver abortito il tentativo precedente, Hamilton finalmente riesce a chiudere il giro: 1:23.691 per Lewis, che rifila 3 decimi a Ocon e quasi 4 a Bottas, mentre Verstappen, a 641 millesimi, è già fermo ai box.

14.31 - Gran bloccaggio per Bottas, che stava migliorando (e non poco) ma è poi andato lungo, a ruote fumanti, in curva 16. Il finnico può praticamente cestinare queste gomme Soft a causa della spiattellata. Hamilton è invece tornato ai box per un piccolo aggiustamento di setup prima di riprovare il giro in simulazione di qualifica.

14.28 - Il replay ci mostra cosa è successo a Hamilton nel primo settore: l'inglese è andato largo in sovrasterzo in uscita di curva 1. Intanto, al comando con gomme Soft ci va... Esteban Ocon, che evidentemente c'ha preso gusto dopo la ''pole position'' alla terza partenza del GP Arabia Saudita. 1:24.034 per il francese dell'Alpine!

14.27 - Anche Max migliora ma resta comunque alle spalle di Hamilton e Bottas. 1:24.332 per Verstappen, terzo a due decimi da Bottas.

14.26 - Non è eccezionale il primo settore di Hamilton con le Soft, ma poi Lewis migliora nel secondo e nel terzo parziale. Non abbastanza, però, per soffiare a Bottas la leadership della sessione: 1:24.104 per l'inglese della Mercedes. E ora aspettiamo Max...

14.24 - Nell'attesa dei due pretendenti al titolo, Bottas si prende la vetta: 1:24.083 per Valtteri, che precede di 43 millesimi il compagno di squadra.

14.23 - Ci siamo gustati un bellissimo giro di Fernando Alonso con la helmet cam posizionata all'interno del casco del pilota Alpine. Lo spagnolo è salito al secondo posto ma è poi stato arretrato per infrazione dei limiti della pista. Intanto scendono in pista anche Hamilton e Verstappen con le Soft nuove.

14.22 - Iniziano a lanciarsi i piloti con gomme Soft. Per il momento, però, Hamilton, Verstappen e Perez aspettano ai box.

14.19 - Bottas si prende la seconda posizione in 1:24.272, a 146 millesimi da Hamilton, che però ha fatto il miglior tempo con le Medium e non con le Soft.

14.17 - Non grossi danni per Bottas, che è già in pista con gomme Soft per la classica simulazione qualifica di metà sessione.

14.14 - Hamilton! 1:24.126 per l'inglese, che dà un bello strattone al monitor dei tempi, rifilando 9 decimi a Max Verstappen, che intanto si è riportato in seconda piazza. Poi Ocon, Norris e Ricciardo mentre Leclerc ha perso il terzo tempo per infrazione dei track limit.

14.13 - Contatto con le barriere in curva 13 per Nicholas Latifi, che ha perso il posteriore della sua Williams proprio sotto l'hotel, picchiando con l'ala posteriore. Il canadese è riuscito a ripartire per tornare ai box.

14.12 - Intanto Verstappen è retrocesso in undicesima posizione per via dell'infrazione dei track limit in curva 16.

14.11 - Bottas va a dare un bel colpo sul guardrail con la posteriore destra in uscita da curva 14. Vedremo se il finnico riuscirà a proseguire senza problemi o se ci saranno danni sulla sua monoposto.

14.09 - Dopo una breve parentesi con Norris al comando, sono di nuovo i due pretendenti al titolo a mettersi davanti: 1:24.943 per Lewis, che precede di 46 millesimi Max Verstappen a parità di gomme medie.

14.08 - Chiaramente aspettiamoci dei tempi molto più rapidi di quelli di stamattina, visto che la pista è più gommata ma anche più fresca grazie al sole ormai in procinto di tramontare. Nel frattempo è Norris a prendersi la prima posizione in 1:25.072.

14.05 - Hamilton si mette davanti in 1:25.127 per Lewis Hamilton, che si prende la leadership. Poi Norris, Bottas, Sainz, Verstappen e Perez al termine del primo push di queste PL2. In pista anche il ''ritardatario'' Daniel Ricciardo.

14.03 - In pista già tutti i protagonisti, con il solo Ricciardo ancora fermo ai box. Gomme Medium per le due Red Bull, le due Mercedes e le due Ferrari. Il miglior tempo per ora va a Norris in 1:25.153 (con le Soft).

14.00 - Semaforo verde e si parte: via alle prove libere 2 del GP Abu Dhabi 2021.

13.58 - E salutiamo anche il nostro inviato Alberto Saiu che, nel paddock di Yas Marina, ha incrociato Verstappen e Hamilton.

13.55 - Il sole sta tramontando all'orizzonte di Yas Marina: 25 gradi la temperatura dell'aria, 31 quella dell'asfalto, di certo più fresco rispetto a quella vista stamattina. Per questo, con condizioni simili a quelle che avremo domani in qualifica e domenica in gara, sarà una sessione molto più importante rispetto alla prima, utile principalmente per dare la possibilità ai piloti di imparare meglio le novità della pista.

13.50 - Vi siete persi le prove libere 1? Nessun problema! Potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca e scoprire esattamente quanto accaduto stamattina in pista a Yas Marina.

13.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Pronti per seguire con noi le prove libere 2 del GP Abu Dhabi 2021? Tra 15 minuti saremo di nuovo in pista per altri 60 minuti di test.

Gallery
AbuDhabiGP 2021
Logo MotorBox