Latifi protagonista suo malgrado: insulti ed elogi sui social
F1 2021

Latifi divide le tifoserie, tra insulti ed elogi: "Posso solo scusarmi"


Avatar di Luca Manacorda , il 13/12/21

1 mese fa - Il pilota della Williams ha giocato un ruolo decisivo per il titolo

Latifi si scusa per aver condizionato il finale del GP Abu Dhabi, mentre sui social si scatenano i tifosi di Hamilton e Verstappen
Benvenuto nello Speciale ABUDHABIGP 2021, composto da 33 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario ABUDHABIGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PROTAGONISTA INATTESO L'epilogo dell'incredibile sfida iridata tra Max Verstappen e Lewis Hamilton ha visto giocare un ruolo determinante a un terzo incomodo assolutamente impronosticabile: decisivo per le sorti del GP Abu Dhabi e quindi del mondiale è stato infatti Nicholas Latifi, pilota della Williams. La sua uscita di pista nel tratto misto, nello stesso punto in cui venerdì era andato a sbattere Kimi Raikkonen, ha obbligato la direzione gara a ricorrere alla Safety Car, regalandoci poi il caotico finale nel quale Verstappen ha potuto sfruttare le gomme morbide appena montate per superare in extremis Hamilton, rimasto con le dure montate nel corso del primo e unico pit-stop della sua gara.

LA SPIEGAZIONE DI LATIFI La beffa per Hamilton e la Mercedes aumenta se pensiamo che a rovinare i loro piani è stato il pilota di una scuderia che non solo monta la power unit della casa di Stoccarda, ma che con il team guidato da Toto Wolff vanta da anni una stretta collaborazione che comprende anche la gestione dei talenti del vivaio come George Russell. Anche per questo, Latifi dopo la gara si è dichiarato molto dispiaciuto per quanto accaduto mentre lottava con Mick Schumacher per il quindicesimo posto: ''Non è mai stata mia intenzione e posso solo scusarmi per essere intervenuto nella lotta. Ho solo commesso un errore. Dopo quella battaglia con Schumacher non avevo più grip nelle curve. La velocità non era così alta e non ho toccato il cordolo a fondo, quindi sembrava tutto a posto. Quella è stata una curva difficile per me per tutto il weekend e ho commesso un errore con gomme sporche e nella turbolenza. Fino a quel momento non sapevo nulla dell'andamento della lotta per il titolo. Ovviamente non è stata mia intenzione influenzarla, ma ho commesso un errore e ho rovinato la mia gara''.

VEDI ANCHE



SOCIAL SCATENATI Ovviamente, l'accaduto ha scatenato i tifosi di Verstappen e Hamilton che si sono riversati sui profili social di Latifi per ringraziarlo o insultarlo per il suo incidente, a seconda della loro fede. Il canadese si è ben guardato da postare una foto o un commento, ma ciò non è bastato. Su Instagram, ad esempio, la foto pubblicata prima del via del GP Abu Dhabi è stata sommersa di commenti, arrivati nel momento in cui scriviamo oltre quota 17mila. C'è chi lo definisce una leggenda, chi scherza sulla fornitura a vita di Red Bull di cui potrà beneficiare, chi lo definisce un pay driver e chi gli consiglia di ritirarsi dalla F1. E qui ci fermiamo, evitando di riportare altri messaggi dai toni decisamente eccessivi, purtroppo una triste abitudine dei social network in queste occasioni e non solo.


Pubblicato da Luca Manacorda, 13/12/2021
Tags
AbuDhabiGP 2021
Logo MotorBox