Novità auto

Volkswagen Golf GTI Clubsport 2016


Avatar Redazionale , il 09/09/15

6 anni fa - Ha 265 cv e celebra i 40 anni della GTI

La Volkswagen Golf GTI Clubsport 2016 ha 265 cv e celebra i 40 anni della GTI con un look evocativo

Benvenuto nello Speciale SALONE DI FRANCOFORTE 2015, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI FRANCOFORTE 2015 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

NEGLI ANTA Nel 2016 la Volkswagen Golf GTI entrerà negli anta. La prima generazione, vera e propria capostipite delle hot hatch, risale infatti al 1976 e a Wolfsburg hanno tutte le intenzioni di festeggiare in pompa magna questo anniversario. Il primo passo sarà la presentazione al Salone di Francoforte, che aprirà i battenti la prossima settimana, della Volkswagen Golf GTI Clubsport. Questa versione speciale porta su strada forme e contenuti dell’omonima concept mostrata qualche mese fa al raduno di marca del Wörthersee.

COME UNA VOLTA La Volkswagen Golf GTI Clubsport sfoggia un look evocativo, con molti elementi che richiamano la GTI di quarant’anni fa, a partire dei colori. La livrea bianca (Oryx White, per la precisione, che non sarà comunque l’unico colore disponibile) è movimentata dall’immancabile filetto rosso nella mascherina e da numerosi dettagli neri, come il tetto, le calotte degli specchietti, le prese d’aria maggiorate, il diffusore posteriore e gli adesivi con la scritta Clubsport, che mettono in evidenza le minigonne. Altri segni particolari sono gli inediti cerchi da 18 pollici (in opzione da 19) e il doppio terminale di scarico, oltre alle luci a Led scure.

VEDI ANCHE



SEGNI PARTICOLARI Passando all’abitacolo, a dominare la scena sono i sedili sportivi con poggiatesta integrato. Il rivestimento è in tessuto tecnico, senza il tipico motivo a scacchi ma con una bella lavorazione a nido d’ape nella zona centrale. Alcuni inserti sono in Alcantara, così come la cuffia della leva del cambio e la corona del volante sportivo a tre razze, con un anello rosso alle 12. Il rosso fa poi nuovamente da ritornello, a livello delle cuciture e dei bordi delle cinture di sicurezza. Le ultime due chicche sono la pedaliera in alluminio e il pomello del cambio che ricorda una pallina da golf.

IPERVITAMINIZZATO Quanto al motore, la Volkswagen Golf GTI Clubsport adotta il noto due litri a benzina sovralimentato in versione ipervitaminizzata. La sua potenza è infatti di 265 cv, 35 in più rispetto alla GTI vulgaris, e sotto l’effetto dopante dell’overboost, può erogare addirittura 290 cv per un tempo limitato (circa una decina di secondi). In abbinamento al cambio manuale permette di scattare da 0 a 100 in 6 secondi e di toccare i 250 km/h, con un consumo medio di 6,9 l/100 km, mentre con il robotizzato a doppia frizione DSG i valori sono nell’ordine di 5,9 secondi, 249 km/h e 6,7 l/100 km.


Pubblicato da Paolo Sardi, 09/09/2015
Gallery
Salone di Francoforte 2015
Logo MotorBox