Autore:
Andrea Rapelli

SUA MOSTRUOSITA' Se una Golf strana esiste, stai sicuro: la vedrai al Wörthersee, dove l'eccesso è d'obbligo. Qui, i 500 cv della Oettinger Volkswagen Golf R500, mostruoso animale derivato dalla Golf R, non stupiscono.

UNA GOLF DA WÖRTHERSEE L'estetica, tuttavia, qualche sguardo lo attira, anche da chi è abituato a girare con assetti rasoterra e a vedere cerchi ipertrofici che i pneumatici quasi faticano a ricoprire. La Oettinger Golf è esagerata nelle sue voragini che fanno da prese d'aria, nei suoi passaruota squadrati, nei suoi cerchi da 20” prodotti dalla ATS. E pure negli interni, impreziositi da sedili sportivi e da decal che rivestono tutta la plancia.

UNA LIPPA Dietro la calandra c'è un 2.5 TFSI con nuovo turbo, pistoni forgiati e centralina modificata, senza contare il sistema di scarico sportivo e l'inedito design dell'aspirazione. Così combinata, la Oettinger Golf R500 scarica 518 cv su tutte e quattro le ruote, accelerando da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi. Vi piace? Fanno 150.000 euro, almeno.


TAGS: oettinger volkswagen golf r500