Autore:
Simone Dellisanti

HANSEN ALLA RIBALTA Schierando due Peugeot 208 WRX con alcune evoluzioni tecniche, nella sesta manche del Campionato del Mondo FIA di Rallycross, il Gran Premio di Svezia a Holjes, il Team Peugeot Total Team Hansen ha fatto una scelta aggressiva, decidendo di sfruttare sul campo gli ultimi, nuovi, accorgimenti tecnici della Peugeot 208 WRX. Il Gran Premio di Svezia a Holjes è stata la gara di casa per il Team Hansen by Peugeot Total e la squadra ha lottato fino all'ultima manche disponibile com i piloti Loeb e Timmy Hansen per riuscire a portare a casa il risultato sperato: la vittoria.

FUORI DAL PODIO Dopo aver visto sventolare la bandiera scarlatta però, il team Peugeot Hansen riparte da Höljes con un risultato in chiaroscuro che non riflette completamente le sue ambizioni, né le sue aspettative in termini di prestazioni. E' stato il giovane Timmy Hansen il migliore dei suoi, portando a casa il 4° posto in finale. Questo nonostante una brutta sportellata subita da un concorrente nella manche finale.

LOEB CRASH Week-end frustrante per Sébastien Loeb che non ha raggiunto i risultati sperati. È arrivato soltanto 7° alla fine della manche di qualificazione a causa di un contatto con un concorrente alla partenza della terza manche, toccata che ha danneggiato il retrotreno della sua Peugeot 208 WRX relegandolo in ultima posizione. L’avventura svedese è terminata nella semifinale, perché per soli 4 decimi non è riuscito a ottenere il 3° posto che lo avrebbe qualificato per la finale. Il Team Peugeot Total è ora 3° nella Classifica Generale Team con 233 punti, a soli 6 punti dal 2° classificato. Nella Classifica Generale Piloti, Sébastien Loeb è 4°, Timmy Hansen 5° e Kevin Hansen 7°. Record di presenze alla gara di WRX a Höljes, che in questo weekend ha fatto registrare 51.600 spettatori.

 


TAGS: sebastien loeb Peugeot 208 Wrx Timmy Hansen Peugeot Sport