Autore:
Simone Valtieri

STRAPOTERE MERCEDES Qualifiche senza storia al Montmelò, dove domani si disputerà il Gran Premio di Spagna 2019. Sul tracciato che aveva regalato speranze e illusioni alla Ferrari nei test invernali, la Mercedes schianta gli avversari per manifesta superiorità, nonostante il solo Bottas sia riuscito a fare il giro perfetto, mentre il compagno Hamilton ha commesso un piccolo errore nel suo primo tentativo in Q3. E così il finlandese leadere del mondiale ha strappato la pole position, la terza consecutiva, sgretolando il record della pista: 1'15"406 il suo super tempo. Persino il suo compagno di team incassa sei decimi, non riuscendo a sfruttare la migliore l'occasione, ma ci sarebbe voluto un Lewis Hamilton perfetto per battere questo incredibile Bottas. Il finlandese sta diventando un pericolo ingombrante per il britannico e le sue aspirazioni al sesto titolo mondiale. 

PROBLEMA 3° SETTORE La Ferrari non è finita lontano da Hamilton, a 2 soli decimi Sebastian Vettel, ma sono ben 866 i millesimi incassati da Bottas, 3/4 dei quali nel terzo settore più guidato. Rappresenta un problema serio per la casa di Maranello la guidabilità nella terza parte della pista, dove paga anche da Max Verstappen che riesce a inserirsi tra Vettel e un Leclerc alle prese con troppi problemi. Rovina il fondo piatto andando largo sul cordolo e non riesce a trovare il ritmo, restano lontano 2 decimi da Verstappen e ben 1"2 da Bottas, un'eternità. Bene Gasly, sesto, e le Haas che con Grosjean e Magnussen si candidano a vincere il GP degli altri, sebbene la tenuta in gara ha rappresentato nelle prime quattro tappe stagionali il vero e proprio tallone d'achille della vettura americana.

CLASSIFICA E APPUNTAMENTI Non hanno raccontato molto altro queste qualifiche, con Kvyat e Norris che scatteranno dalla quinta fila, Albon e Sainz dalla sesta , Ricciardo e Raikkonen dalla settima, Perez e Hulkenberg dalla ottava, Stroll e Giovinazzi dalla nona e le due Williams di Kubica e Russell dalla decima. I tempi li trovate tutti qui sotto, l'appuntamento è per domani alle ore 15.10 con lo spegnimento dei semafori e il via di un Gran Premio di Spagna che sembra già segnato. Noi saremo live per voi dalle 14.45, e cominceremo a raccontare sin dal pre-gara l'appuntamento spagnolo.

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:16.979 1:15.924 1:15.406 18
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:17.292 1:16.038 1:16.040 17
3 Sebastian Vettel Ferrari 1:17.425 1:16.667 1:16.272 18
4 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:17.244 1:16.726 1:16.357 12
5 Charles Leclerc Ferrari 1:17.388 1:16.714 1:16.588 19
6 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:17.862 1:16.932 1:16.708 17
7 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:18.042 1:17.066 1:16.911 16
8 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:17.669 1:17.272 1:16.922 15
9 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:17.914 1:17.243 1:17.573 20
10 Daniel Ricciardo Renault 1:18.385 1:17.299 1:18.106 19
11 Lando Norris McLaren-Renault 1:17.611 1:17.338   14
12 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:17.796 1:17.445   14
13 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:17.760 1:17.599   12
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:18.132 1:17.788   14
15 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:18.286 1:17.886   12
16 Nico Hulkenberg Renault 1:18.404     7
17 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:18.471     9
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:18.664     8
19 George Russell Williams-Mercedes 1:19.072     8
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:20.254     9

Gli orari tv del weekend di Barcellona | Tutte le info e i risultati del GP Spagna 2019 | Classifica piloti e costruttori

Qualifiche Gran Premio di Spagna 2019 terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

16.04 - E mentre Jenson Button intervista sulla griglia i primi tre qualificati, per il nostro live è tutto! Adesso corriamo a raccogliere le impressioni dei piloti per farvele trovare pronte nelle prossime ore tutte su Motorbox.com! Grazie mille per averci seguito, l'appuntamento è per le 14.45 di domani per il LIVE del Gran Premio di Spagna 2019!

16.02 - Andiamo a vedere dunque la griglia di partenza: prima fila tutta Mercedes con Bottas e Hamilton, Vettel terzo avrà la scomoda compagnia di Max Verstappen al suo fianco, mentre in terza fila partiranno i loro compagni, Leclerc e Gasly. Quarta fila tutta Haas con Grosjean e Magnussen, poi nono partirà Kvyat, mentre al suo fianco ci sarà Lando Norris, poiché Ricciardo scatterà 13°.

16.00 - Bandiera a scacchi! La pista è più lenta ora, non migliorano Hamilton, Vettel, Verstappen. Migliora un po' Leclerc ma non è sufficiente per guadagnare una posizione. Bottas rifila sei decimi al suo compagno di team, compiendo un giro perfetto nelle condizioni migliori. Bravo al finlandese!

15.59 - Più alti i tempi di Bottas e Vettel nel primo settore, fanno il loro record Hamilton e Vertasppen. Hamilton e Bottas non migliorano nel secondo, Vettel fa il suo migliore. Traguardo: 1'15"958 per Bottas, 1'16"642 per Vettel, 1'16"237 per Hamilton. la pole è di Valtteri Bottas!

15.58 - Due minuti alla fine, il primo a lanciarsi per il tentativo finale è Bottas, poi Vettel e Hamilton transiteranno in quest'ordine. Leclerc proverà un altro tentativo.

15.57 - 21"5 nel primo settore per Leclerc, 3 decimi più lento di Vettel e 1 del leader Bottas. 28"5 nel secondo settore, 26"5 nel terzo: 1'16"613, è quinto Leclerc, dietro anche a Verstappen. Intanto rientrano in pista tutti i big per l'ultimo tentativo.

15.55 - Tutti ai box, il solo pilota della Ferrari si sta lanciando, ora alle prese con il terzo settore, il vero tallone d'achille della rossa su questa pista.

15.54 - Max Verstappen racconta che fuori dalla traiettorie si inizia ad accumulare un po' di ghiaia. Intanto Charles Leclerc entra in pista a 6 minuti dal termine.

15.52 - Qualifiche tribolate per Leclerc che ancora non è sceso in pista, ma sembra che i meccanici abbiamo finito di lavorare sul suo fondo piatto. Intanto Oltre i primi quattro ci sono 5° Gasly, 6° Grosjean, 7° Magnussen 8° Kvyat e 9° Ricciardo.

15.51 - Ecco Valtteri Bottas... 1'15"406!!! Vettel paga 8 decimi nel terzo settore dal finlandese, incredibile: 1'16"272 per il ferrarista che è terzo insiediato da Verstappen: 1'16"357.

15.50 - Meccanici a lavoro sul fondo piatto di Leclerc intanto, danneggiato nel corso del primo tentativo in Q2. Entrano in pista tutti tranne il monegasco. Hamilton commette un errore nel secondo settore, passa suul traguardo in 1'16"040!

15.48 - Bandiera verde! Si comincia, e Lewis Hamilton non attende neanche un secondo per scendere in pista!

15.47 - Un minuto al via: due Mercedes, due Ferrari, due Red Bull, due Haas, una Toro Rosso e una Renault parteciperanno alla Q3.

15.46 - Due minuti e scopriremo chi scatterà in pole nel Gran Premio di Spagna tra i dieci contendenti, anche se verosimilmente sembra solo due i piloti indiziati per fare il risultato. La Ferrari limando qualcosa nel settore centrale e nell'ultimo potrebbe arrivare più vicino alla Mercedes, ma attualmente sono 743 e 790 i millesimi incassati da Vettel e Leclerc, che dovranno preoccuparsi anche di Vertsappen, quinto a 802 millesimi da Bottas in Q2.

15.44 - Bottas, Hamilton, Vettel, Leclerc, Verstappen, Gasly, Grosjean, Kvyat, Magnussen e Ricciardo. Questi i dieci piloti qualificati alla Q3! Scatteranno invece 11° Norris, 12° Albon, 13° Sainz, 14° Raikkonen e 15° Perez domani. Ma alcuni di loro potrebbero guadagnare una posizione a causa della penalità di 3 posizioni in griglia che dovrà scontare Ricciardo.

15.42 - Ce la fa in extremis Charles Leclerc: 1'16"714 per il monegasco che è quarto, subito alle spalle del compagno di team Vettel. Non ce la fanno invece Norris, Albon, Sainz, Raikkonen e Perez

15.40 - Bandiera a scacchi! Nuovo record delal pista per Valtteri Bottas: 1'15"924 per il finlandese! Leclerc è 12° ma è riuscito a non prendere la bandiera.

15.39 - Attualmente a rischio taglio ci sono Albon, Perez, Norris, Kvyat e Raikkonen. Ricciardo è decimo e sarà il metro di paragone dei primi a passare sul traguardo.

15.38 - Ecco che tutti tornano in pista per il loro ultimo tentativo, vediamo se qualcuino prenderà il rischio di restare ai box. Non i Mercedes, che nonostante il primo posto sono di nuovo dentro con Hamilton e Bottas, probabilmente a rodare le gomme. I soli Vettel e Verstappen sembrano fefrmi ai box. E così anche Charles Leclerc che entra in pista in extremis quando mancano meno di 1'40 alla fine. Dovrà correre anche nel giro di lancio.

15.36 - 4 minuti al termine, tutti ai box al momento, a breve tornerà a essere protagonista il rumore sulla pista catalana.

15.35 - Anche Pierre Gasly si inserisce davanti a Leclerc, quinto posto per lui in 1'17"275 con la Red Bull, e il monegasco scende in settima piazza.

15.34 - Sei i decimi incassati da Vettel rispetto a Hamilton, tutti nell'ultimo settore. è vero che nel corso delle libere sia il tedesco che Leclerc hanno fatto tempi migliore nel terzo settore rispetto a quelli appena registrati nel loro giro veloce, ma il 26"0 di Hamilton nell'ultimo segmento di pista appare un miraggio per tutti, tranne che per Bottas.

15.32 - Romain Grosjean fa il quinto tempo: 1'17"290 e fa scivolare in sesta piazza Leclerc. A causa dell'errore nell'ultimo settore il giovane della Ferrari avrà bisogno probabilmente di un altro tentativo per qualificarsi.

15.31 - In quarta piazza si inserisce Verstappen: 1'16"726 per l'olandese della Red Bull. Magnussen è sesto, poi Ricciardo, Albon, Norris, Kvyat e Raikkonen.

15.29 - Facendo le somme: Lewis Hamilton 1'16"038, e record della pista di Barcellona! Secondo Bottas in 1'16"269, poi Vettel 1'16"677 e Leclerc 1'17"511

15.28 - Si lanciano i quattro top driver, 21"9 Bottas, 21"6 Hamilton, 21"6 Leclerc, 21"4 Vettel nel primo settore... 28"2 Bottas: 28"2 Hamilton, 28"5 Leclerc, 28"4 Vettel nel secondo. Terzo settore: 26"0 Hamilton, 26"1 Bottas, 26"7 Leclerc, 27"3 Vettel... con il monegasco sul cordolo che danneggia il fondo della sua vettura!

15.26 - Semaforo verde di nuovo! Subito in pista Bottas, Hamilton, Leclerc e Vettel! Parte la Q2.

15.23 - Ci sono due Mercedes, due Ferrari, due Red Bull, due McLaren, due Haas, due Toro Rosso, una Haas, una Alfa Romeo e una Renault ancora in gara.

15.22 - Passano alla Q2 Bottas, Verstappen, Hamilton (che nel finale ha migliorato il suo tempo di un paio di decimi: 1'17"292), Leclerc, Vettel, Norris, Magnussen, Sainz, Albon, Gasly, Kvyat, Grosjean, Raikkonen, Perez e Ricciardo.

15.20 - Anche Russell sarà penalizzato in griglia di 5 posizioni per la sostituzione del cambio, per cui mettiamo per ora in 16° posizione in griglia Hulkenberg (Renault), 17° Stroll (Racing Point), 18° Giovinazzi (Alfa Romeo), 19° Kubica (Williams) e 20° Russell (Williams)

15.19 - Fuori Nico Hulkenberg per appena 19 millesimi, con Daniel Ricciardo che riesce a superare il taglio estromettendo il suo compagno di team. Ricordiamo che l'australiano dovrà comunque scontare 3 penalità in griglia a causa dell'incidente con Kvyat a Baku. Fuori anche Stroll, Giovinazzi, Russell e Kubica.

15.18 - Bandiera a scacchi! Giovinazzi migliora il suo tempo ma è fuori, Raikkonen entra. Bene le McLaren con Norris che risale fino al sesto posto con un ottimo 1'17"611, e Sainz ottavo. finiscono a rischio le Renault...

15.17 - Un minuto alla fine, snoo in pista 13 piloti! Tutti stanno migliorando i propri tempi...

15.16 - In pista sono tornati anche Bottas e Hamilton, poco prima Vettel e Leclerc, tutti e quattro con una gomma nuova. È possibile la stiano rodando per averla pronta al meglio nella Q2. E di fatti rientrano ai box anche i due Mercedes.

15.15 - Rischiano il taglio al momento Perez, Giovinazzi, Raikkonen, Russell e Kubica

15.14 - 4 Minuti al termine della Q1. Mettiamo ordine tra le prime posizioni prima di occuparci di chi rischia il taglio e degli ultimi tentativi veloci: 1° Bottas 1'17"175, Verstappen a 69 millesimi, Leclerc a 213, Hamilton a 248, Vettel a 250, Magnussen a 494, Gasly a 687, Kvyat a 860, Grosjean a 867 e Albon a 867. Questi i primi dieci.

15.13 - Migliorano ancora le Ferrari: Leclerc al sesto giro su questa mescola fa 1'17"388, Vettel 1'17"425, a due millesimi da Hamilton. Vediamo le Haas, molto veloci nelle prove libere: Magnussen e Grosjean quasi all'unisono sul traguardo: Il danese è sesto a 494 millesimi dalla vetta, il francese nono a 867.

15.11 - Tocca alle Mercedes: Valtteri Bottas si prende la testa con il tempo di 1'17"175! Arriva Lewis Hamilton ed è terzo: 1'17"423.

15.10 - Albon e Kvyat si inseriscono alle spalle delle ross, ma è Max Verstappen che passa davanti a tutti: 1'17"244! Intanto secondo è diventato Leclerc che con il suo secondo tentativo ha chiuso in 1'17"727, terzo Vettel: 1'17"823.

15.08 - Sul tracciato ora anche Giovinazzi e Raikkonen. Daniel Ricciardo con la Renault è intanto terzo in 1'18"550.

15.07 - La pista è ancora fredda, e mentre Hulkenberg riguadagna la corsia dei box, Russell si gira in pista. Il rookie britannico era finito a muro nel corso delle PL3.

15.06 - Sebastian Vettel completa il primo giro veloce in 1'18"068, ma in testa va Charles Leclerc: 1'17"835.

15.05 - Nico Hulkenberg intanto va a muro ma riesce a ripartire ancche se l'alettone gli finisce sotto la ruota!

15.04 - Lance Stroll balza in testa in 1'19"113. Ora le Ferrari...

15.03 - Robert Kubica chiude il suo giro in 1'21"860, tempo alto. Entrano in pista anche Leclerc, Vettel, Hulkenberg e Ricciardo.

15.02 - Robert viene raggiunto in pista dalla Racing Point di Stroll.

15.00 - Semaforo verde! Si comincia! Subito in pista Robert Kubica con la Williams!

14.58 - Il divario minimo tra Haas e Ferrari ci dice invece che forse a Maranello hanno ancora qualche decimo in tasca per contrastare Lewis. La Penisola se lo augura, mancano appena 2 minuti e ininzieremo a conoscere la verità.

14.56 - Sarà così anche questo pomeriggio? Lo scopriremo a breve, il tempo di Lewis, 1'16"5, dista meno di 4 decimi dal record del tracciato, sfiorato quest'inverno ai test con due step di gomma più morbida (C3 oggi, C5 allora).

14.53 - Questa mattina, nel corso delle prove libere 3 Lewis Hamilton ha sbaragliato la concorrenza, rifilando circa mezzo secondo a parità di condizioni a un poker di piloti composto da Leclerc, Bottas, Vettel e... Grosjean!

14.48 - Il cielo si sta aprendo sopra Barcellona, ma le temperature sono ancora qualche grado più basse rispetto a ieri. Siamo a 19° C, tira una brezza fresca ma che non dovrebbe disturbare le performance dei piloti.

14.45 - Buon pomeriggio cari amici e lettori di Motorbox.com! Ci siamo: i motori stanno già iniziando a rombare all'interno dei box del Circuit de Catalunya. Tra 15 minuti scattano le qualifiche del Gran Premio di Spagna.

 


TAGS: formula 1 qualifiche gp spagna f1 2019 Diretta F1 Live F1 F1 in diretta SpanishGP 2019 Barcellona F1