Autore:
Simone Valtieri

HAMILTON SUPER Mercedes ancora dominante, anche nella terza sessione di prove libere al Montmelò, dove questo pomeriggio si tornerà in pista per le qualifiche del Gran Premio di Spagna. I favoriti per la pole a questo punto sono senza ombra di dubbio Hamilton e Bottas. Lewis Hamilton soprattutto sembra essere oggi molto più a suo agio con la macchina rispetto a ieri, e sia con gomme medie che Soft ha sbaragliato la concorrenza: 1'16"568 realizzato con mescole Soft (C3), due step più dure di quelle usate nei test quando arrivò con le C5 a 1'16"1 è un tempo ottimo.

GRUPPETTO COMPATTO Il resto della truppa è rimasta a mezzo secondo. Charles Leclerc è seguito a stretto giro da Valtteri Bottas (autore di un fuoripista sulla ghiaia che gli ha fatto perdere quasi tutta la sessione) e Sebastian Vettel. Dietro di loro ottimi tempi per la Haas di Romain Grosjean, che è praticamente sullo stesso passo del gruppetto inseguitore. Nella top ten anche Magnussen, Verstappen, Albon, Raikkonen e Sainz. Antonio Giovinazzi è 17° con l'altra Alfa Romeo.

CLASSIFICA E APPUNTAMENTI L'appuntamento è per le 14.45, quando con un quarto d'ora di anticipo sull'apertura della pitlane saremo pronti a raccontarvi tutto quello che accadrà in pista e fuori al Montmelò per la attesissima sessione di qualifica. Di seguito la classifica completa di questa sessione.

Pos

Pilota

Team

Tempo

Distacco

Giri

1

Lewis Hamilton

Mercedes

1:16.568

 

14

2

Charles Leclerc

Ferrari

1:17.099

+0.531s

16

3

Valtteri Bottas

Mercedes

1:17.123

+0.555s

9

4

Sebastian Vettel

Ferrari

1:17.172

+0.604s

15

5

Romain Grosjean

Haas-Ferrari

1:17.192

+0.624s

15

6

Kevin Magnussen

Haas-Ferrari

1:17.530

+0.962s

15

7

Max Verstappen

Red Bull-Honda

1:17.558

+0.990s

12

8

Alexander Albon

Toro Rosso-Honda

1:17.864

+1.296s

16

9

Kimi Räikkönen

Alfa Romeo-Ferrari

1:17.969

+1.401s

17

10

Carlos Sainz

McLaren-Renault

1:18.003

+1.435s

17

11

Daniil Kvyat

Toro Rosso-Honda

1:18.105

+1.537s

17

12

Nico Hulkenberg

Renault

1:18.350

+1.782s

17

13

Sergio Perez

Racing Point-Mercedes

1:18.656

+2.088s

12

14

Pierre Gasly

Red Bull-Honda

1:18.693

+2.125s

12

15

Lance Stroll

Racing Point-Mercedes

1:18.734

+2.166s

16

16

Antonio Giovinazzi

Alfa Romeo-Ferrari

1:18.740

+2.172s

14

17

Daniel Ricciardo

Renault

1:18.974

+2.406s

14

18

Lando Norris

McLaren-Renault

1:19.007

+2.439s

14

19

George Russell

Williams-Mercedes

1:19.421

+2.853s

16

20

Robert Kubica

Williams-Mercedes

1:20.570

+4.002s

18

Gli orari tv del weekend di Barcellona | Tutte le info e i risultati del GP Spagna 2019 | Classifica piloti e costruttori

Prove libere 3 Gran Premio di Spagna 2019 terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

13.02 - A noi non resta che salutarvi e darvi appuntamento alle 14.45, quando saremo già in pieno clima qualifiche. Avete tempo per pranzare comodamente, poi però vi aspettiamo di nuovo qua. Buon pomeriggio e grazie a tutti per averci seguito.

13.00 - Bandiera a scacchi! Si chiude qui la terza sessione di prove libere, con un Lewis Hamilton in formissima e gli altri big staccati di 5-6 decimi, nell'ordine: Leclerc, Bottas e Vettel.

12.58 - I commissari stanno rimuovendo velocemente la Williams del rookie britannico dalla ghiaia ma non c'è più tempo per mandare nuovamente in pista le auto.

12.56 - Bandiera Rossa! Russell finisce nelle barriere con la Williams. Anche questa sessione, dopo le PL1 di ieri, può dirsi conclusa in anticipo.

12.55 - Con gomma usata Hamilton replica il suo miglior giro: 1'16"591, si ferma a 23 millesimi dal suo record. Leclerc e Vettel con gomme usate anch'essi da sei giri restano lontani: 1'17"2 e 1'17"3.

12.53 - Anche Romain Grosjean ottimo tempo con la Haas: 1''17"192, è quinto per 3 decimi sul compagno Magnussen, sesto. Verstappen fa 1'17"5 ed è settimo, ma viene ostacolato da una Racing Point nel corso del suo giro veloce.

12.51 - Bottas nel frattempo si prende la terza piazza: 1'17"123 per il finlandese, che incassa anch'esso mezzo secondo dal compagno.

12.50 - Nel secondo giro lanciato Leclerc fa 1'17"128 con gomma usata, e resta dunque a mezzo secondo dalla vetta. 

12.47 - Ora Hamilton e Vettel risponderanno a stretto giro: Lewis Hamilton: 1'16"568, lento Vettel nel secondo e terzo settore: 1'17"172.

12.46 - Valtteri Bottas fa 1'17"291 con gomma rossa, ma subito dopo transita sul traguardo Charles Leclerc: 1'17"099 e primo posto per il monegasco!

12.45 - Tornano in pista anche i due piloti della Ferrari con gomma Soft.

12.43 - Torna in pista Valtteri Bottas, i meccanici hanno sistemato la sua auto e mandano in pista il finlandese con gomma Soft

12.41 - Alex Albon si inserisce in quarta posizione con gomma rossa: 1'18"603 per il thailandese della Toro Rosso.

12.40 - Pierre Gasly fa siglare il quinto tempo a 3 centesimi dal suo compagno di team Vertappen a parità di mescole. La Red Bull è stata l'unica squadra a rompere l'egemonia Mercedes su questa pista negli ultimi 5 anni, quando a sorpresa nel 2016 Max Vertappen vinse il suo primo GP all'esordio con la casa austriaca.

12.38 - Anche l'altra Haas di Romain Grosjean è ora nella top ten, ottava a 1"3 da Lewis.

12.37 - Kevin Magnussen si inserisce in quinta posizione al momento, 1'18"7 con gomme Medium a un decimo da Verstappen. 

12.36 - Dietro ai big, in quinta e sesta posizione le Toro Rosso di Kvyat e Albon, tra loro si inserisce ora Lando Norris con la McLaren, poi chiudono la top ten Raikkonen e Ricciardo, ma il monitor dei tempi è un albero di Natale di colori al momento e in tanti stanno migliorando i loro tempi.

12.35 - Sei i decimi incassati da Vettel, precisi al millesimo, da Hamilton e con una mescola di ritardo. Ma la pista è molto più gommata ora. i Ferraristi e i Mercedes sono gli unici ai box, 16 piloti in pista al momento, la maggioranza con gomme Medium.

12.33 - Lewis Hamilton migliora nel suo secondo tentativo e con gomme Medium fa 1'17"655!

12.31 - Max Verstappen sale in quarta posizione, anche lui gomme medie: 1'18"796.

12.29 - I piloti ricominciano a girare. Lewis Hamilton sale in terza posizione: 1'18"371 per il britannico, ma con gomme Medium, uno step più lente, resta a 116 millesimi da Vettel.

12.26 - Bandiera verde! Si torna in pista, subito dentro le due Alfa Romeo, esce di nuovo anche Lewis Hamilton.

12.24 - L'auto di Bottas viene sollevata dagli addetti al tracciato e portata a bordo pista con il messo di soccorso. La sessione ppotrà riprendere a breve.

12.21 - Bandiera rossa! Serve la gru per rimuovere la macchina del finlandese, che comunque non è danneggiata, semplicemente "stuck", come dice Bottas stesso via team radio, ossia "bloccata" nella ghiaia.

12.19 - Anche Hamilton non sembra essere a postissimo con il bilanciamento della saua auto. Nella curva successiva a quella dove si è girato Vettel, con gomme ancora fredde il pilota della Mercedes scoda. E il compagno Bottas fa anche meglio: si gira in curva 5 e finisce nella ghiaia

12.15 - Ancora un altro giro lento, e poi di nuovo due settori fucsia per Leclerc che commette però un errore nel terzo settore. Vettel record nel primo settore, scodate nel secondo, direttamente testacoda nel terzo. Non sembra appostissimo con l'assetto il ferrarista, che rientra ai box.

12.12 - E così fa anche Sebastian Vettel che alza l'asticella fino a 1'18"255. Siamo a circa un secondo dai tempi di ieri della Mercedes.

12.11 - Un giro per far rifiatare le gomme e Charles Leclerc migliora fino a 1'18"377!

12.10 - Sebastian Vettel con la stessa mescola di Lecerc, comincia con un 1'18"925. Siamo ancora lontani dai tempi di ieri ma la pista è ancora fredda e scarsamente gommata.

12.08 - In pista anche Charles Leclerc, mentre Kubica scende di un paio di secondi, il monegasco della Ferrari transita in 1'19"334 con gomme Soft.

12.06 - 1'28"795 per Robert Kubica che rompe il ghiacco con un tempo che si potrebbe fare anche con una Formula 3... ovviamente non era un giro lanciato.

12.04 - Ancora nessun giro cronometrato, i primi piloti sono tutti rientrati ai box dopo aver saggiato le condizioni della pista. Il solo a transitare sul rettilineo è Robert Kubica con la sua Williams

12.02 - Entrati in pista a ruota anche Magnussen, Raikkonen, Albon, Kvyat, Grosjean, Giovinazzi, Vergne, Kubica.

12.00 - Ma bando alle ciance, bandiera verde! Le auto sono già in pista, i primi a varcare la pitlane sono Lando Norris e Carlos Sainz con la McLaren.

11.58 - Rispetto a ieri sono cambiate un po' le condizioni meteorologiche a Barcellona. Cielo coperto questa mattina sul tracciato catalano, temperature un po' più basse ma, per ora, non è prevista pioggia. La pista sarà dunque un po' meno performante, ma i piloti spingeranno maggiormente rispetto a ieri, ed è dunque probabile che si registreranno tempi di tutto interesse. Il più veloce nelle prove libere dello scorso anno era stato Lewis Hamilton, che ha chiuso in 1'17"281 la terza sessione nel 2018. Ieri Bottas ha girato praticamente con lo stesso tempo, appena tre millesimi più lento.

11.55 - Importanti, come sempre, sono state le simulazioni di passo gara andate in scena nella seconda parte delle PL2. La Mercedes ha mostrato un passo migliore rispetto alla concorrenza, precedendo Ferrari e Red Bull. Ma a quanto si è appreso dai dati forniti dalla FOM, la nuova Power Unit della casa di Maranello, portata a Barcellona per tentare di contrastare quello che sin qui è stato uno strapotere della Mercedes, ha girato depotenziata.

11.50 - Prima di entrare nel vivo della sessione, facciamo un riassunto di quanto accaduto nella giornata di ieri: PL1 e PL2 hanno visto un solo nome in vetta alla lista dei tempi, quello del leader della classifica Valtteri Bottas, che nella prima sessione ha tenuto dietro le due rosse di Vettel e Leclerc, nella seconda il compagno di team Hamilton.

11.45 - Buongiorno a tutti, cari amici di MotorBox. Tra 15 minuti si torna in pista per la terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna, sul Circuit de Catalunya di Montmelò. E noi siamo qui per raccontarvi tutto quanto accadrà in pista in questa intensissima ora durante la quale i piloti proveranno a trovare il giusto setup per le qualifiche di questo pomeriggio alle 15.


TAGS: formula 1 prove libere gp spagna f1 2019 Diretta F1 PL3 Live F1 F1 in diretta SpanishGP 2019 Barcellona F1