Autore:
Simone Valtieri

FINLANDESE VOLANTE Valtteri Bottas, dopo aver staccato il miglior tempo nella mattinata, ha chiuso in testa anche la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna, sul Circuit de Catalunya di Barcellona. Il finlandese in stato di grazia e leader del mondiale, ha preceduto il suo compagno di team Lewis Hamilton di appena 49 millesimi, rifilandone 301 al primo degli inseguitori, Charles Leclerc con la Ferrari, e 389 all'altro pilota rossa Sebastian Vettel.

FRECCE D'ARGENTO La sfida è sempre tra Mercedes e Ferrari dunque, con quest'ultima stavolta a inseguire anche sul giro secco (non era stato così a Baku). Sul passo gara invece si è confermato qualcosa di analogo, con Bottas e Hamilton che hanno fatto vedere le cose migliori con ogni mescola, e i ferraristi a inseguire una manciatina di decimi di distacco le Frecce d'Argento. Non sembra fare la differenza sul passo stavolta neanche la Red Bull, che resta comunque la terza forza anche se sul giro secco sembra insidiata dai piloti della Haas, oggi molto positivi.

CLASSIFICA E APPUNTAMENTI Non è accaduto molto altro da raccontare in questa seconda sessione di prove libere, di seguito la classifica completa delle FP2 del Gran Premio di Spagna 2019. L'appuntamento per il prossimo giro di pista è tra meno di 20 ore, alle 12 in punto di domani, con la terza sessione di prove libere. Noi cominceremo a raccontarla con circa un quarto d'ora d'anticipo, quindi mettete un promemoria sul vostro smartphone alle 11.45 e ci vediamo sempre qui, live dall'autodromo del Montmelò. Per quanto riguarda invece le prossime ore, tornate a trovarci per leggere tutti i commenti a questo venerdì catalano. Buon pomeriggio a tutti e grazie per averci seguito.

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:17.284   35
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:17.333 +0.049s 35
3 Charles Leclerc Ferrari 1:17.585 +0.301s 42
4 Sebastian Vettel Ferrari 1:17.673 +0.389s 41
5 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:18.035 +0.751s 30
6 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:18.153 +0.869s 42
7 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:18.238 +0.954s 34
8 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:18.355 +1.071s 40
9 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:18.658 +1.374s 45
10 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:18.722 +1.438s 40
11 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:18.727 +1.443s 30
12 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:18.779 +1.495s 44
13 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:18.839 +1.555s 33
14 Nico Hulkenberg Renault 1:18.861 +1.577s 43
15 Daniel Ricciardo Renault 1:18.934 +1.650s 40
16 Lando Norris McLaren-Renault 1:19.041 +1.757s 43
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:19.427 +2.143s 37
18 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:19.448 +2.164s 40
19 George Russell Williams-Mercedes 1:20.191 +2.907s 38
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:20.781 +3.497s 23

Gli orari tv del weekend di Barcellona | Tutte le info e i risultati del GP Spagna 2019 | Classifica piloti e costruttori

Prove libere 1 Gran Premio di Spagna 2019 terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto-

16:33 - Chiudiamo qui il nostro racconto live di questa seconda e ultima sessione odierna di prove libere! Il miglior tempo è sempre di Valtteri Bottas. L'appuntamento con il prossimo LIVE è per domani alle 12, quando prenderanno il via le PL3. Riusciranno durante la notte in casa Ferrari a ridurre il gap che hanno evidenziato oggi dalla Mercedes? Tornate a trovarci domani per conoscere la risposta. Grazie a tutti per averci seguito.

16:30 - Ma non c'è più tempo! Bandiera a scacchi! 22"1 l'ultimo tempo di Bottas, 22"0 l'ultimo di Lecllerc, 22"2 anche per Vettel al 16° giro su gomma Medium. Hamilton rientra invece subito ai box.

16:29 - Si è alzato invece sopra l'1"23 il ritmo delle due Red Bull sin da subito. Senza ulteriori indugi possiamo mettere in fila i tre top team dopo questi test di passo gara: 1° Mercedes, 2° Ferrari, 3° Red Bull. Nelle retrovie si vede qualche discreto tempo per le Toro Rosso con Kvyat e per la Renault con Ricciardo, entrambi sul 22" con la Medium, ed entrambi con 12 giri all'attivo.

16:28 - Due minuti al termine: 22"2 per Bottas, 22"5 per Vettel, 22"4 per Leclerc, 23"2 per Hamilton.

16:27 - Diamo uno sguardo anche altrove: Verstappen e Gasly per la Red Bull sono tornati ai box e hanno montato le gomme Medium, 22"4 il tempo d'attacco del primo seguito poi da un 22"7, per Gasly arriva un tempo fotocopia: 22"7. Intanto Bottas fa un altro 21"6. La Mercedes sembra inattaccabile.

16:25 - E subito Bottas risponde in 21"9... Hamilton invece fa un giro alto. Mancano ormai 5 minuti al termine delle PL2.

16:24 - I due piloti Mercedes continuano a martellare: 22"0 per Bottas al 5° giro con le Medium, 22"9 per Hamilton al 7°. Leclerc fa 22"7, Vettel un buon 22"3

16:22 - Bottas giro lento, Leclerc 22"7, Hamilton 22"2 con gomme più vecchie di 2 giri, Vettel 22"7 all'11° passaggio con le Medium.

16:21 - Bottas prosegue in 22"2 con la Medium, stessa mescola ma giro lento per Vettel che alza il piede. Facciamo un po' d'ordine tra tutti questi numeri. L'impressione è che mediamente la Mercedes abbia un passo di 3-4 decimi più veloce rispetto alla Ferrari. 22"4 ora per Hamilton ancora con la Medium, al quinto giro con la stessa mescola, mentre Leclerc fa 22"6 ancora al terzo passaggio. 

16:20 - Ottavo giro in 23"2 per Vettel con la Medium, con la stessa mescola Bottas attacca in 21"7! Leclerc risponde con la Hard in 22"6.

16:19 - L'autore dello stint più lugo sinora è Carlos Sainz 20 giri sulle rosse per lui che rientra ai box ora. Intanto super Hamilton con la Hard: 22"1 nel terzo giro.

16:18 - 22"4 il primo giro di Hamilton con la Hard, molto buono. Bottas è tornato in pista con la Medium, Leclerc con la Hard. Vettel settimo giro in 22"6 con la media.

16:17 - Pit stop anche per Bottas, mentre Leclerc fa un buon 22"6 al 15° giro sulla mescola Soft. Vettel ancora 23"1 al sesto giro (uno di lancio e cinque cronometrati) con la Medium. Hamilton si lancia con la Hard proprio mentre Charles Leclerc rientra ai box e cambia anche lui coperture.

16:16 - Torna in pista con pneumatici Hard Lewis Hamilton, mentre Bottas fa un altro giro lento e Vettel sale a 23"1 con le Medium.

16:15 - Continua su un discreto passo Vettel con le Medium: 22"4 per il tedesco al quarto giro, il terzo cronometrato. giro lento invece per Bottas mentre Hamilton rientra ai box e Leclerc continua a girare toccano 1'23"5 nel suo 14° passaggio.

16:14 - La Red Bull non sembra avere il solito vantaggio sul passo in questo momento. Verstappen e Gasly sono costanti sopra l'1'23".

16:13 - 22"5 ancora per Bottas, 23"1 per Leclerc al 12° passaggio su gomma Soft, 22"5 il secondo giro di Vettel con le Medium, con Hamilton che è tornato a girare in 23" con la Soft, settimo passaggio per lu.

16:12 - Buono il tempo d'attacco di Vettel con le medie: 22"3

16:11 - 22"5 ancora per Botta, 23"2 per Leclerc, giro lento invece per Hamilton.

16:10 - 22"9 anche per Bottas, con Hamilton che va ancora fortissimo: 22"3. Vettel è tornato in pista ma con gomma Medium. Il passo della Red Bull invece è al momento di poco superiore al 1'23".

16:09 - 22"6 ora per Bottas, 22"1 (!) per Hamilton al terzo giro. Gli indizi portano a pensare che la Mercedes abbia un vantaggio in gara, quantificabile in qualche decimo. Leclerc intanto fa 22"9 al suo 10° giro.

16:07 - 22"7 il scondo giro di Bottas, 23"1 quello di Hamilton. Per i due pilloti Ferrari un 23"0 per Leclerc con Vettel che torna invece ai box. Passi paragonabili tra i due top team se non fosse per il primo giro del finlandese...

16:06 - Diamo uno sguardo alle Mercedes 22"1 il tempo d'attacco di Bottas, 22"6 quello di Hamilton. Leclerc gira ora in 22"8, Vettel torna sul 23"1.

16:05 - Altro giro alto per Leclerc (32"5), altro 23"2 per Vettel. Il tedesco si dimostra costante con il suo passo da oltre cinque giri, seguendo quella che sembra una normale curva di degrado della mescola Soft.

16:04 - 24"4 il quinto giro di Leclerc, 23"2 quello di Vettel.

16:03 - 22"8 ora per Leclerc che si rimette in carreggiata, ancora 23"1 per Vettel. Si lanciano ora le Mercedes, mentre rientrano ai box Gasly e Verstappen.

16:01 - Giro alto per Leclerc, 23"1 il terzo passaggio di Vettel. Scendono intanto in pista Bottas e Hamilton, entrambi dotati di gomma rossa.

15:59 - Leclerc attacca con un non fantastico 23"3, Vettel con 22"7. Al passaggio successivo 23"2 per il monegasco, 22"8 per il tedesco.

15:55 - Tornano in pista Vettel e Leclerc, entrambi con gomme in tinta con la carrozzeria del Cavallino. Un passaggi dalla pitlane per loro e un altro giro di lancio. Possibile che siano entrambi pronti per le prove di passo gara nel primo stint di gara.

15:52 - Si avvicina sempre di più il momento delle prove sul passo gara, che ci racconteranno qualcosa di più su come potrà svilupparsi il Gran Premio di domenica. Intanto l'appena menzionato Kimi Raikkonen si rende protagonista di una escursione sulla ghiaia.

15:50 - Anzi, siamo ancora più precisi grazie al tweet di F1.com che ci dice anche di una Haas stakanovista con 34 giri nel carniere equamente ripartiti tra i due piloti. Un po' in difficoltà invece la Alfa Romeo Racing, con Raikkonen e Giovinazzi rispettivamente 15° e 17°.

15:48 - Le Mercedes tornano dunque davanti a tutti a Barcellona quando finisce la prima metà delle PL2. Bottas è al comando con 126 millesimi su Hamilton, 301 su Leclerc e 389 su Vettel. Quinto Max Verstappen che ha girato poc'anzi con la gomma Soft in 1'18"035.

15:45 - Valtteri Bottas fa invece peggio del compagno nei primi due settori, ma vola nel terzo in 26"6, tre decimi meglio del compagno, che già era stato 2 decimi più veloce di Leclerc. Le Mercedes sono veloci nel secondo settore e volano nel terzo: 1'17"284.

15:43 - Scendono in pista le due Mercedes con le gomme Soft! Lewis Hamilton nel primo settore perde circa 2 decimi dalla Ferrari di Leclerc, poi nel secondo li recupera tutti, e nel terzo piazza colpo del kappaò: 1'17"410.

15:41 - Anche Pierre Gasly migliora montando comme Soft: 1'18"525 per il francese che soffia la sesta piazza al compagno, ma resta a 9 decimi abbondanti da Leclerc.

15:40 - Il primo tentativo del danese era stato danneggiato dalla Ferrari di Charles Leclerc, ancora in traiettoria dopo il suo giro veloce. Stamattina nel corso delle PL2 era accaduto qualcosa di simile tra Bottas, lento, e Verstappen, lanciato.

15:39 - Anche Kevin Magnussen migliora e si inserisce con gomma Soft in quinta piazza, subito davanti a Verstappen e Hamilton. 1'18"355 per il danese della Haas, che segue a 2 decimi il compagno Grosjean.

15:37 - Charles Leclerc migliora di un paio di circa un decimo il giro e si porta al comando in 1'17"585, restano comunque solo 250 i millesimi di margine su Bottas nonostante la gomma più morbida.

15:34 - Facciamo ordine: questo il recap dei tempi alla mezz'ora. Nel frattempo è salito in quarta posizione, con gomma Soft, Grosjean, che si è inserito alle spalle di Bottas.

15:31 - Sebastian Vettel e Charles Leclerc rispondono ai tempi della Mercedes indossando però mescole rosse: Primi settori super per entrambi. 1'17"673 per il tedesco, 1'17"700 per il monegasco. Nel primo settore entrambi avevano quasi 4 decimi di vantaggio su Bottas, nel secondo settore sono andati sugli stessi ritmi ma con una mescola di vantaggio, nell'ultimo settore entrambi hanno perso, e pesantemente, nonostante la gomma Soft. Non una bellissima notizia per la Ferrari. I due sono comunque primo e secondo, ma con un vantaggio minimo.

15:28 - Intanto alle spalle dei primi tre si è inserito Lewis Hamilton, che sta però girando con gomma Hard e paga 8 decimi dal compagno, ma un solo decimo da Vettel con una gomma di svantaggio: 1'18"647 per il britannico della Mercedes.

15:26 - Ancora un tempo record per Valtteri Bottas: 1'17"835 con gomma Medium! Migliorato il crono che stamattina aveva realizzato con la Soft. Sono 7 ora i decimi di vantaggio del finnico su Vettel e Verstappen a parità di mescola.

15:24 - Max Verstappen si inserisce invece in terza posizione con la sua Red Bull e la stessa mescola dei due colleghi: 1'18"605 per il giovane olandese.

15:21 - Valtteri Bottas scende in pista con la Mercedes e al primo tentativo mette subito tutti in riga: 1'18"259 per il finlandese che con la Mercedes arriva subito vicinissimo al crono di stamattina (3 decimi), ma con una mescola di svantaggio.

15:17 - Appena sceso in pista con la stessa mescola di Vettel e Magnussen, Pierre Gasly si inserisce in terza piazza a 913 millesimi dalla vetta: 1'19"459 il suo tempo.

15:15 - Sebastian Vettel migliora ancora con le Medium e scende a 1'18"546, a mezzo secondo dal tempo siglato stamattina con le Soft

15:13 - Vettel, Magnussen, Kvyat, Leclerc, Ricciardo. Questi i primi cinque piloti in classifica al momento. Devono ancora scendere in pista per il loro primo giro Pierre Gasly (Red Bull), Lance Stroll (Racing Point), autore stamattina di un incidente in chiusura di sessione, e i due della Mercedes Valtteri Bottas e Lewis Hamilton.

15:11 - Ma Sebastian Vettel non ci stà e si rimette davanti con la sua Ferrari in 1'18"766. Sempre con gomme Medium.

15:10 - Kevin Magnussen migliora ancora, e sempre con gomma Medium scende a 1'18"873, beffando il collega di motorizzazione Vettel. Charles Leclerc parte on il quarto tempo, ma il monegasco sta girando con gomme Hard: 1'19"833 per lui.

15:08 - Tutti i piloti scesi in pista sin qui stanno provando le mescole più dure. Sebastian Vettel prende ora la prima posizione in 1'18"989 con gomma Medium, siamo a circa un secondo dal tempo realizzato questa mattina da Bottas, e a 9 decimi dal suo migliore personale ottenuto con le Soft.

15:06 - Dopo un giro di rallentamento, Kevin Magnussen migliora il suo tempo e scende a 1'19"481. Alle sue spalle Kvyat, Albon, Grosjean, Russell e Raikkonen. Scende in pista anche la Ferrari con entrambi i suoi piloti

15:04 - Il primo giro sulla cronotabella è di Kevin Magnussen: 1'20"168 per il danese della Haas, ottenuto con gomme Medium.

15:02 - In pista ora anche l'appena menzionato Grosjean, e Max Verstappen che stamattina ha perso un po' di tempo causa verifiche al fondo della sua Red Bull.

15:00 - Semaforo verde! La pista è aperta e il primo ad approfittarne è Kevin Magnussen con la Haas. Il team americano è stato autore di un'ottima prima sessione di prove libere questa mattina, con il 5° posto finale di Grosjean e il 7° del danese.

14:58 - 2 minuti all'apertura della pitlane. La pista di Barcellona è la più conosciuta dai piloti, voi sapreste percorrerla a occhi chiusi? Vediamo se ce l'hanno fatta Vettel e Leclerc...

14:55 - 5 Minuti al via della seconda sessione di libere, le tribune del Montmelò si sono riempite rispetto a stamattina, il sole è alto e ci sono 23° gradi nell'aria.

14:50 - Nella prima sessione di prove libere l'ha spuntata Valtteri Bottas con la Mercedes, che ha preceduto di un decimo Sebastian Vettel e di 2 decimi Charles Leclerc. Quarto Lewis Hamilton a 6 decimi dal compagno,

14:45 - Bentornati cari amici lettori di Motorbox.com. Ci siamo quasi, altri 15 minuti e la pitlane del Circuit de Catalunya si aprirà per altri 90 minuti, per consentire ai 20 piloti e ai 10 team del Mondiale di effettuare i loro collaudi nelle FP2 del Gran Premio di Spagna 2019.


TAGS: formula 1 prove libere gp spagna f1 2019 Diretta F1 PL2 Live F1 F1 in diretta SpanishGP 2019 Barcellona F1