INTERLAGOS Ancora non è iniziata la seconda parte del Mondiale di Formula 1 che già si guarda già a 14 settimane oltre, quando i migliori piloti del mondo scenderanno in pista a Yas MArina per l'ultimo appuntamento del Campionato 2019. La Pirelli ha infatti comunicato oggi le tre mescole scelte per il Gran Premio di Abu Dhabi, che essendo una tappa extra-europea richiede un anticipo di circa 3 mesi nelle comunicazioni, come da regolamento. E così il fornitore unico della F1 ha così ufficializzato i pneumatici che verranno utilizzati nel Paese arabo.

SCELTA MORBIDA Sul poco abrasivo manto di Abu Dhabi, con temperature generalmente accettabili visto che si corre sotto le luci artificiali della metropoli nel deserto, la Pirelli ha optato per i tre compound più morbidi. La C3 – il compound di mezzo del lotto Pirelli – sarà infatti la gomma Hard con le scritte sulla spalla colorate di bianco. La C4 ricoprirà il ruolo di mescola Medium e la C5 sarà caratterizzata in questa occasione dal rosso Soft, una gomma da qualifica ad alta prestazione. Si tratta di un terzetto già scelte dal costruttore milanese per tre sole altre occasioni quest'anno: Monaco e Canada, già in archivio, e il prossimo GP di Singapore.


TAGS: pirelli formula 1 f1 2019 GP Abu Dhabi AbuDhabiGP 2019 GP Abu Dhabi 2019 mescole GP Abu Dhabi Tyre Choice Abu Dhabi GP