Prezzi e quotazioni usato BMW X2(MY 2017)

BMW X2

Rispetto a BMW X1, la Suv-coupé X2 è più corta, più bassa e più cara. Guida sportiva, ma non troppo. A trazione integrale xDrive, o solo anteriore sDrive.

MY 2017 A partire da 34.150 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloBMW X2
Prezzi a partire da: 44.450 €
Garanzia: 2 anni/km illimitati
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 470 / 1355
Valutazione Media:
PRO

Tecnologia Il Traffic Jam Assistant autogestisce la guida in colonna intervenendo su freno, sterzo e acceleratore. Che pacchia

Comfort Rigida, ma non troppo. E l'insonorizzazione è al top: isolati sia dai fruscii, sia dalle ruote, sia dal motore

CONTRO

Abitabilità Rispetto a X1, più che ai passeggeri i sacrifici vengono chiesti ai bagagli: 35 litri in meno di capacità di carico

Listino Tra la versione entry level e il top di gamma, in termini di equipaggiamento c'è un abisso. Idem, quindi, per i prezzi

Quale versione scegliere

Per non sbagliare, puntate sul 2.0 turbodiesel da 190 cv, appagante e parsimonioso. Per un basso profilo, il 1.5 a benzina a trazione anteriore.

Quale colore scegliere

Il nero pastello è l'unico senza sovrapprezzo. Tra i metallizzati, non male (visto il genere di vettura) il Galvanic Gold.

Quotazioni X2
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
39.200 35.200 - - - - - -
40.600 36.500 - - - - - -
42.100 37.900 - - - - - -
45.200 40.600 - - - - - -
45.200 40.600 - - - - - -
45.200 40.600 - - - - - -
42.900 38.600 - - - - - -
44.400 39.900 - - - - - -
47.500 42.700 - - - - - -
47.500 42.700 - - - - - -
Com'è la X2?

La BMW X2 declina nel segmento compact la stessa operazione già compiuta con X4 e X6, e sebbene l'effetto a scivolo del padiglione qui sia meno accentuato, l'auto ha carattere. Rispetto a X1, collega di pianale, la X2 è più corta di 8 cm e più bassa di 7 cm. Le minigonne sono allungate, i terminali di scarico più aperti, i paraurti più sportivi e la fanaleria più sottile. La calandra ospita infine il doppio rene capovolto. Meno spazio sopra la testa a causa del profilo Suv-coupé, tuttavia il passo di 276 cm consente ai passeggeri in seconda fila di accomodarsi senza contorsionismi. Bisogna semmai rinunciare a una fetta di bagagliaio: da 470 litri, contro i 505 litri dell'X1.

Come va la X2?

La X2 ha una taratura delle sospensioni piuttosto rigida, ma questo non penalizza il comfort. Nemmeno nelle configurazioni più sportive M-Sport e M-Sport X, dall'assetto ribassato di 1 cm e le ruotone da 20 pollici di serie. In città, così come fuori, la guida è ben assistita da parte dell'elettronica. Prezioso, su tutti, il cruise control con funzione stop&go, che in autostrada può evolvere nel Traffic Jam Assistant. Malgrado le sue pretese sportive – limitate prevalentemente all'estetica - la X2 si guida in maniera intuitiva e sempre prevedibile. Un che di sportivo lo conserva semmai lo sterzo, abbastanza pronto e consistente. Molto efficace, infine, l'isolamento acustico.

Logo MotorBox