Autore:
Giulio Scrinzi

PRONTO A TUTTO Che debba affrontare il traffico quotidiano o un viaggio lungo verso mete sconosciute, il nuovo Sport Glide 2018 è pronto a qualsiasi situazione. Svelato in anteprima da Harley Davidson al Salone di EICMA 2017, si tratta di un nuovo modello basato sulla rinnovata piattaforma Softail, a garanzia di agilità e maneggevolezza, e sul propulsore V-Twin Milwaukee-Eight 107, capace di sviluppare una grande quantità di coppia per accelerazione e ripresa al vertice della categoria.

TUTT'UNO CON IL TELAIO Ed è proprio questo propulsore a dare il carattere predominante al nuovo Sport Glide 2018: fissato in maniera rigida al telaio, il che comporta un aumento di rigidità torsionale, il Milwaukee-Eight 107 è dotato di contralberi di bilanciamento che eliminano le vibrazioni primarie al minimo, permettendo invece di avvertire il sound del motore ai regimi e più elevati e in velocità. Il tutto enfatizzato dallo scarico 2 in 1 con terminale nero che contribuiscono a definire lo stile da “cruiser sportiveggiante”, dall'acceleratore a controllo elettronico e dal cruise control di serie.

CICLISTICA DA RIFERIMENTO Per quanto riguarda la ciclistica, il nuovo Sport Glide 2018 si difende grazie alla nuova forcella a steli rovesciati da 43 mm che irrigidisce l’avantreno e presenta un sistema di smorzamento a cartuccia singola che favorisce maneggevolezza, stabilità ed efficacia in frenata. Al retrotreno, invece, è montata una sospensione posteriore a mono-ammortizzatore con regolazione del precarico della molla attraverso un pomello posto sotto il fianchetto destro. Completano il pacchetto l'ABS di serie e i cerchi Mantis in alluminio da 18'' davanti e 16'' dietro, provvisti di pneumatici Michelin Scorcher 31.

DOTAZIONE SENZA COMPROMESSI Per quanto riguarda la dotazione, lo Sport Glide 2018 presenta una sella che fornisce un ottimo sostegno, mentre le pedane con comandi in posizione avanzata contribuiscono a definire una posizione in sella adatta alle corporature più diverse. Il faro frontale a LED Daymaker è contornato da una cornice di luci a LED e completa l’effetto del faro posteriore e degli indicatori di direzione, entrambi a LED. Di serie sono presenti inoltre una porta USB, l’avviamento key-less e il sistema Harley-Davidson Smart Security. Infine, esiste la possibilità di personalizzare il tutto con una serie di interventi grazie al programma Screamin’ Eagle Performance nell’ambito dell’offerta del catalogo Harley-Davidson® Genuine Motor Parts&Accessories, sia per quanto riguarda il potenziamento del propulsore che in fatto di accessori da installare, come le borse o i parabrezza per i viaggi più lunghi.


TAGS: harley davidson eicma eicma 2017 harley davidson eicma 2017 harley davidson 2018 nuovi modelli eicma 2017 harley davidson sport glide harley davidson sport glide 2018