Autore:
Giulio Scrinzi

NOVITÀ ASSOLUTE La 75° edizione di Eicma è ormai alle porte e Shark è pronta a portare in scena tutte le novità che arricchiranno il proprio catalogo 2018. Le new entry sotto i riflettori a Milano saranno l'S-Drak e l'X-Drak della divisione Metro, alle quali si aggiungerà l'Skwal 2 nel comparto Pulse (affinato anche diverse nuove grafiche del top di gamma Racing Race-R Pro)... e un'intera inedita divisione Off-Road, dedicata al mondo Quad con il Varial e l'ATV Drak.

S-DRAK E X-DRAK Partiamo dai primi due nominati, che amplieranno la tradizionale divisione Metro, universo Shark dedicato alla modernità con caschi che uniscono tecnologia all'avanguardia e materiali esclusivi. Il primo si chiama S-Drak (349,99 euro) e presenta calotta in carbonio Skin Shark, visiera light fumè integrata, mascherina dal look graffiante, con linee essenziali e finiture premium. Il secondo, invece, è l'X-Drak (279,99 euro), caratterizzato da una calotta in fibre composite e indicato sia per i motociclisti da città che per coloro che amano le avventure in stile scrambler e trail.

VARIAL E ATV DRAK Le novità più corpose per il 2018, però, si trovano nella nuova divisione Off-Road, composta innanzitutto dall'inedito Varial (299,99 euro): indicato per il motocross, ha una calotta in fibra composita, interni completamente removibili e lavabili e un sistema di ventilazione ottimizzato. Il secondo casco di questa linea, invece, si chiama ATV Drak (179,99 euro) ed è il primo al mondo pensato per proteggere gli utilizzati dei veicoli ATV: è proposto con 4 pack opzionali per adattarsi a tutte le condizioni ed è quindi dotato di visierina parasole, mascherina e visiera interna, protezione antirumore e kit di protezione contro gli insetti.

RACE-R PRO Per quanto riguarda la divisione Racing, nel 2018 Shark proporrà delle nuove grafiche per il suo top di gamma Race-R Pro: si tratta di un casco realizzato in fibre di carbonio/aramide e con un peso di soli 1200g, con una visiera priva di distorsioni ottiche e aerodinamica ottimizzata grazie alla calotta profilata e allo spoiler a doppia lama. Le nuove livree saranno le Repliche Carbon Skin (710 euro), la Replica Lorenzo Monster (559 euro) e quella Lorenzo White Shark (761 euro), che sarà dotata di un'apposita confezione e custodia, di una visiera fumè “dark smoke”, di un paio di occhiali Skull Rider e di adesivi degli sponsor Shark.

SKWAL2 Nella divisione Pulse, infine, troverà spazio il nuovo Skwal 2, con calotta in termoplastica iniettata dotata di luci a LED integrate e alimentate da una batteria ricaricabile, ma anche da un sistema intelligente che permette di chiudere ermeticamente la visiera offrendo una migliore insonorizzazione e un'ottima protezione contro acqua e freddo (Autoseal System). Proposto al prezzo di 239,99, euro lo Skwal 2 disporrà anche di alcune grafiche particolari degli Switch Riders, stuntmen francesi professionisti famosi in tutto il mondo per le loro esibizioni.


TAGS: eicma shark shark race-r pro eicma 2017 shark 2018 eicma shark 2017 shark s-drak shark x-drak shark varial shark atv drak shark skwal 2