Autore:
Danilo Chissalè

NOVITA' IN VISTA A quanto pare ci siamo, a EICMA 2017 vedremo la nuova Kawasaki Ninja 400. E' già da qualche tempo che circolano indiscrezioni sull'uscita di un nuovo modello sportivo di piccola cilindrata in Kawasaki e, nonostante i tentativi di depistaggio (mal celati), siamo ormai pressochè certi della notizia

PROVE DI PROVA La Kawasaki Ninja 300 è ormai obsoleta e non rispecchia più le sempre più restrittive norme anti-inquinamento. Da qui nasce il bisogno di lanciare un'alternativa in un segmento che sta vivendo un vero e proprio boom, essendo perfetto per i neo patentati. Le sportive di piccola cilindrata,tra cui anche la Kawasaki Ninja 400, si attestano tutte al di sotto dei 35kW, limite massimo consentito per la patente A2. La testata online motorcycle.com ha riportato una tabella del California Air Resource Board che mostra la certificazione di due propulsori Kawasaki 400 cc. Le sigle che compongono il codice di riconoscimento del motore sono quelle utilizzate da sempre per collaudare i motori delle Ninja di piccola cilindrata. Il motore che spingerà la nuova Kawasaki Ninja 400 avrà 44 cv e una coppia di 36Nm, attestandosi al vertice della categoria.

SCATTI RUBATI E' possibile dare un volto alla nuova Kawasaki Ninja 400. Questa estate a Milwaukee è stata intercettata una troupe televisiva mentre girava lo spot della nuova 400 della casa di Akashi. Guardando con attenzione gli scatti rubati durante le riprese si intuisce che la nuova Ninja 400 sarà ispirata alla sorella 650 e sarà disponibile anche con la livrea KRT Superbike. Non ci resta che recarci ad EICMA, dal 9 al 12 novembre, per vederla in anteprima mentre nei concessionari Kawasaki sarà disponibile dal 2018

 


TAGS: euro 4 kawasaki ninja kawasaki ninja 300 novità eicma moto sportive eicma 2017 ninja 400 piccole sportive sportive 400 sportive patente a2