Autore:
Matteo Gallucci

WELCOME TRK 251 Dopo il successo della Benelli TRK 502 lo storico costruttore italiano, con capitali cinesi, sfrutta l'imperdibile occasione di EICMA 2017 per presentare sul proprio stand l'ultima importante novità della sua gamma turismo: Benelli TRK 25.

ADVENTURE BIKE Come la sorella maggiore TRK 502 anche la nuova Benelli TRK 251 sembra una moto di categoria decisamente superiore. Stile da crossover pronto per l’avventura con cupolino in plexiglass comodo per i lunghi spostamenti. Una moto facile, agile e maneggevole, con un cuore pulsante da 250cc ma capace di sfidare anche i percorsi più difficili. Per conformazione ed eredità può essere un'ottima prima moto e fedele compagna di viaggio dalla dinamica molto sincera.

MOTORE Il motore è il monocilindrico, quattro tempi raffreddato a liquido, con distribuzione a doppio asse a camme in testa ed alimentazione ad iniezione elettronica, già visto e molto apprezzato sulla BN251. La potenza massima è di 25,8 CV (19 kW) a 9250 giri/min, la coppia di 21,2 Nm (2,16 kgm) a 8000 giri.

TELAIO Il telaio, un tradizionale traliccio in tubi d’acciaio, è capace di offrire il massimo della stabilità e facilità di guida. Le sospensioni sono affidate all’anteriore ad una forcella upside-down con steli da 41 mm di diametro e al posteriore ad un forcellone oscillante con ammortizzatore centrale regolabile nell’idraulica, con escursione da 51mm.

FRENATA OK La TRK251 offre un impianto frenante composto da un disco singolo flottante di 280 di diametro con pinza a 4 pistoncini davanti e da 240mm con pinza a singolo pistoncino dietro, per il massimo della sicurezza su strada. I cerchi da 17” in lega di alluminio montano pneumatici 110/70 all’anteriore e 150/60 al posteriore.

USCITA E PREZZO La TRK251 è proposta nella colorazione rossa e sarà disponibile a partire dalla seconda metà del 2018. Il prezzo è ancora in via di definizione.

 


TAGS: benelli eicma 2017 nuovi modelli eicma 2017 benelli eicma 2017 trk 251 benelli trk 251