Novità moto

Bimota Impeto


Avatar Redazionale , il 19/11/15

5 anni fa - E' una hyper-naked con motore Ducati Diavel

La Bimota Impeto 2016 debutta all'Eicma con un motore Ducati da 162 cv

Benvenuto nello Speciale EICMA 2015, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2015 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

NOMEN OMEN Già i latini erano convinti che certe volte il destino di un uomo fosse scritto nel suo nome e la Bimota Impeto, che sfila sulla passerella dell'Eicma sembra confermare la teoria. La definizione che dà la stessa Casa riminese della sua nuova proposta è quella di hyper-naked e il motore Ducati di derivazione Diavel, con ben 162 cv e un'elettronica sopraffina a gestirlo (ride by wire, traction control...), vale più di qualsiasi biglietto da visita. Come tradizione di ogni Bimota che si rispetti, a catalizzare l'attenzione è però soprattutto la ciclistica, con una struttura mista in tubi d'acciaio e piastre in lega leggera ricavate dal pieno, capaci di mandare in visibilio gli appassionati più attenti ai dettagli.

VEDI ANCHE



DOPING A richiesta, tra l'altro, si può avere anche un telaio più raffinato, in carbonio e lega, combinazione possibile anche a livello del forcellone. Nella lista degli optional c'è però una primizia forse ancor più succulenta. Sto parlando del kit supercharger, che garantisce un incremento di potenza e coppia nell'ordine del 15-20% grazie a un compressore volumetrico alloggiato nella L dei cilindri e azionato da una cascata di ingranaggi che parte dalla frizione. Ultimo ma non meno importante, c'è anche uno schermo TFT a colori da 3,5 pollici, con tanto di sistema di acquisizione dati integrato da un GPS.

Allegato Dimensione
Bimota Impeto print.pdf 7689 Kb

Pubblicato da Paolo Sardi, 19/11/2015
Gallery
Eicma 2015
Logo MotorBox