Novità moto

Ducati Multistrada 1200 Enduro


Avatar di Luca Cereda , il 16/11/15

5 anni fa - Una Multistrada per viaggi più lunghi e avventurosi

Una Multistrada per viaggi più lunghi e avventurosi. La sfida alla BMW GS è lanciata

Benvenuto nello Speciale EICMA 2015, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2015 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

INFLUENZE GERMANICHE Anche la Multistrada si dà all’avventura debuttando all’Eicma 2015 nell’inedita declinazione Enduro. Che ha la ruota da 19’’ davanti, un serbatoio più capiente (30 litri) e un forcellone bibraccio per non infierire sul pilota quando l’asfalto finisce. E’ insomma una Multistrada più da viaggio di prima, pronta ad affrontare lunghe percorrenze ed eventuali deviazioni di percorso. Senza girarci troppo intorno, la maxienduro di Ducati nasce per sfidare la GS.

VEDI ANCHE


VERSATILE A spingere la Ducati Multistrada 1200 Enduro c’è il bicilindrico Testastretta DVT (Euro 4) da 160 cv. Per gestirli, l’elettronica offre un pacchetto piuttosto completo: piattaforma inerziale IMU, Cornering ABS, assistenza nelle partenze in salita e una mappatura per quattro modalità di guida: Enduro, Touring, Sport e Urban. Il Ducati Multimedia System (DMS) consente invece di connettere lo smartphone alla ruota. I più convinti, infine, potranno armarsi di tutto punto per affrontare lo sterrato pescando dagli optional dell’Enduro Pack. Dove troviamo i fari supplementari a LED e una serie di accessori Touratech, tra i quali protezioni extra per motore, radiatore, freno posteriore e radiatore dell’olio.


Pubblicato da Luca Cereda, 16/11/2015
Gallery
Eicma 2015
Logo MotorBox