Logo MotorBox

Prezzi e quotazioni usato Audi A8(MY 2013)

Audi A8

Salotto buono e tecnologico: l'Audi A8 ha qualità da vendere e una guida che sa stuzzicare. Sotto il cofano ha un 8 cilindri a V TDI poderoso.

MY 2013 A partire da 76.750 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloAudi A8
Prezzi a partire da: 87.200 €
Omologazione: Euro6
Numero posti: 5
Valutazione Media:
PRO

Comfort Una camera doppia superior su quattro ruote, al riparo da rumori esterni e da scossoni generati dall'asfalto. Per non parlare del programma di intrattenimento

Tecnologia La limousine bavarese racchiude un secolo di progresso meccanico ed elettrotecnico

Piacere di guida A patto che non la si porti in un kartdromo, la A8 sorprende per elasticità ed agilità anche nel misto

CONTRO

Ingombri Manovrare un simile incrociatore (514 cm, 527 cm la variante a passo lungo) tra le viuzze cittadine richiede un occhio da chirurgo, anche in presenza di sensori

Prezzi Il listino è di per sè elevato, se poi ci si fa prendere la mano con tutti quegli optional...

Quale versione scegliere

La soluzione più saggia è la 4.2 TDI quattro tiptronic. Per avere a disposizione potenza (385 cv vi bastano?) ma al tempo stesso risparmiare qualcosa sui costi di esercizio (13 km/l).

Quale colore scegliere

In virtù della sua immagine così solenne, preferibili toni classici come il blu o il grigio.

Quotazioni A8
Modello 2021 2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014
- - - - 50.300 43.100 38.000 32.900
- - - - 46.200 39.600 34.900 30.200
- - - - 44.900 38.200 33.500 28.700
- - - - 42.000 35.800 31.300 26.800
- - - - 41.000 34.900 30.500 26.200
- - - - 48.400 41.500 36.600 31.600
- - - - 44.300 38.000 33.400 28.900
- - - - 56.600 48.600 42.800 37.000
- - - - 61.700 52.900 46.600 40.300
- - - - 52.500 45.000 39.700 34.300
- - - - 71.000 60.900 53.600 -
- - - - 53.200 45.200 39.600 33.900
- - - - 49.200 41.900 36.600 31.400
- - - - 75.500 64.700 57.000 49.300
Com'è la A8?

Dal 2013, anno del restyling di metà ciclo vita, la terza generazione appare ancor più slanciata e leggera. Il frontale aggressivo profuma di pista più ancora che di rappresentanza, un'illuminotecnica futuristica prevede inoltre gruppi ottici interamente a LED (indicatori di direzione inclusi). A bordo, i sedili automassaggianti e autoventilanti, la funzione di assistenza alla visione notturna in grado di rilevare la presenza di pedoni, ma soprattutto un MMI (Multi Media Interface) dal manuale d'uso semplificato fanno della A8 il non plus ultra del lusso viaggiante. 

Come va la A8?

L'impiego dell'alluminio piuttosto che l'acciaio per l'autotelaio (soluzione ASF, Audi Space Frame) si traduce in un risparmio di peso del 50%. Stabile come un treno sul veloce, persino agile nella guida impegnata. Davvero un peccato affidare l'A8 a un autista: c'è pure l'Audi Drive Select (sospensioni pneumatiche adattive e sterzo dinamico) a ingolosire il proprietario e a convincerlo a prendere i comandi di persona. L'unico contesto nel quale l'ammiraglia dei Quattro Anelli si trova in imbarazzo è la città: provate voi a farvi largo nell'ora di punta...