Autore:
Simone Valtieri e Luca Manacorda
Pubblicato il 28/02/2020 ore 18:10

SEMAFORO ROSSO I test di Barcellona sono terminati. L'ultima giornata ha visto tanti protagonisti scrivere ognuno un pezzetto di storia, in un puzzle che non ha ancora raccontato tutto (e ci mancherebbe) di quelli che sono i valori in pista. Molti spunti di riflessione però sono stati dati dai 14 piloti che hanno girato quest'oggi, a partire, in ordine cronologico, dalla battaglia per la prestazione cronometrica andata in scena in due atti, tra la mattina e il pomeriggio.

BOTTAS UBER ALLES Alla fine l'ha spuntata Valtteri Bottas, che con la sua Mercedes e gomme morbide C5 è andato lontano 4 decimi dalla prestazione della passata settimana, quel 1.15.732 che resta il miglior tempo visto in questi sei giorni. Il divario rispetto al 1:16.196 può essere spiegato anche con il meteo avverso (più freddo oggi che lo scorso weekend), ma intanto a parità di condizioni e gomme hanno girato non lontano da Bottas altri tre piloti: Ricciardo, che ha sorpreso con la Renault chiudendo terzo a 8 centesimi; Leclerc, che con la Ferrari si è fermato a un decimo e mezzo dal finlandese; Hamilton, che ha preso un paio di decimi dal compagno.

SUPER MAX E CHECO Due note di merito però vanno ad altri piloti che hanno mostrato prestazioni cronometriche molto interessanti, con gomme a mescola più dura. Max Verstappen, in primis, con la Red Bull si è fermato a 7 centesimi da Bottas con comme C4, eppure il tempo più interessante realizzato è stato un altro: 1:16.384 realizzato con gomme Medium! E con la stessa mescola è arrivato il miglior tempo di oggi di Sergio Perez, settimo finale in 1:16.634. Benissimo anche Esteban Ocon e Carlos Sainz, entrambi autori di due ottimi tempi (1:16.4 e 1:16.8) con gomma C4.

BUONA SIMULAZIONE Ma la giornata di oggi non è vissuta solo sulle prestazioni cronometriche: al pomeriggio diversi piloti hanno provato a simulare un GP, e a dispetto di quanto detto da Mattia Binotto nella pessimistica conferenza stampa del pomeriggio, la Ferrari di Leclerc ha mostrato un passo nettamente superiore rispetto a tutte quelle outsider che sembravano essersi avvicinate parecchio, a cominciare da Racing Point, McLaren e Alpha Tauri. La simulazione di gara di Charles (che oggi ha compiuto ben 181 giri senza il minimo problema) è forse la nota più positiva di questi sei giorni per una Ferrari SF1000 che sembra più stabile in curva ma che deve lavorare ancora tanto per essere competitiva con Mercedes e Red Bull. Ce la farà? A dirlo, a questo punto, sarà la pista tra due settimane in Australia, Coronavirus permettendo.

Programma Test F1 Barcellona-2 2020
Calendario Formula 1 2020
Risultati test Barcellona Day-4
Risultati test Barcellona Day-5
Risultati test Barcellona Day-6
Risultati Test Barcellona settimana 1

18:06 - E per questa diretta è proprio tutto. Cari amici di Motorbox, da parte di Luca Manacorda, Salvo Sardina e Simone Valtieri che vi hanno raccontato 48 ore e spiccioli di test in diretta un grazie gigantesco. Il prossimo Live sarà nella notte di venerdì 13 marzo in Australia, per gli approfondimenti e le news invece  potete tornarci a trovare ogni giorno, a partire dai prossimi minuti! Buona serata e a presto.

18:04 - Ultime prove di pit stop e ultime curve per le macchine rimaste in pista. Intanto vi diamo conto dei risultati finali con il nostro tweet.

18:00 - Bandiera a scacchi! I test di Barcellona 2020 sono ufficialmente terminati.

17:58 - I test stanno per finire e noi siamo già prontissimi con i commenti. Ecco qua quello di Luca Manacorda e di Alberto Saiu. Il sottoscritto Simone Valtieri, invece, sta preparando parallelamente al live un'analisi del passo gara della Ferrari che uscirà più tardi sul nostro sito.

17:56 - Tornato in pista anche Charles Leclerc, oggi in pista più di chiunque altro: 178 giri per lui e viaggia verso i 180. Prove di pit stop per molti al momento, siamo veramente agli sgoccioli di questi test.

17:54 - Eccolo un altro bel giro: 1:16.634 per Sergio Perez con la sorpresa di questi test, la Racing Point-Mercedes... gomme a mescola C4. Sale in settima posizione il messicano.

17:50 - Dieci minuti al termine. Nessuno migliora, ma ci sono ben otto piloti in pista al momento, mancano solo Leclerc e Raikkonen.

17:45 - Quattro piloti in pista ora, tutti che stanno facendo stint medio/lunghi. Vediamo se negli ultimi 15 minuti c'è tempo per qualhe fuoco d'artificio.

17:40 - Anche Kevin Magnussen migliora la sua prestazione odierna: 1:17.495 per il pilota della Haas che è 13° su 14 oggi.

17:37 - In sette in pista per sfruttare gli ultimi minuti di questi test invernali 2020.

17:35 - Torna in pista anche Charles Leclerc. Intanto Max Verstappen fa un errore all'ultima chicane e decide di rientrare ai box.

17:34 - Il tempo di Verstappen è il migliore realizzato in questi test con la C4, meglio del 1:16.417 fatto da Bottas la scorsa settimana.

17:33 - C'è ancora tempo per dei bei tempi! Max Verstappen con le gomme Soft C4 migliora la sua prestazione odierna ma solo di un decimo: 1:16.269 per il pilota della Red Bull che sale in seconda posizione davanti a Ricciardo e Leclerc e in scia a Bottas.

17:30 - Ultima mezz'ora di test. In pista anche Perez e Ocon. E anche Max Verstsappen, autore di un sorprendente 16.3 con le Medium qualche minuto fa.

17:26 - Entra Valtteri Bottas a fare compagnia a Russell in pista.

17:23 - La giornata si avvia lentamente alla conclusione. Il cielo è cupo e nuvoloso, e in pista staggiono girando sempre più sporadiacmente. Attualmente c'è il solo Russell con la Williams in attività.

17:18 - Solo Russell e Verstappen in pista adesso, mentre nei garage e nel paddock i team cominciano già a smontare le strutture. Intanto l'olandese stava completando un bel giro con gomma C4, prima di commettere un errore arrivando nell'ultima curva del tracciato.

17:10 - Vediamo il riepilogo dei tempi e giri a meno di un'ora dal termine:

17:05 - Torna in pista anche Leclerc, per qualche run finale.

16:59 - Mentre stiamo per entrare nell'ultima ora dei test invernali 2020, in pista ci sono, oltre a Perez, Bottas, Sainz e Russell.

16:52 - In pista ora il solo Perez, che sta proseguendo la sua simulazione gara sul passo dell'1:21 basso con gomma dura.

16:49 - Tempone di Verstappen con la gomma C3: 1:16.384, nettamente il migliore con questa mescola.

16:45 - Bottas migliora ancora: 1:161.196 sempre con C5. Praticamente il finlandese ha i tre migliori tempi assoluti della sei giorni di test.

16.40 - Per il momento in pista Ocon, Perez, Russell e Kvyat. Lecelrc è invece appena rientrato ai box.

16.35 - A proposito di ultimo settore... Dopo un T1 non esaltante, Valtteri Bottas ha spinto a tutta nel terzo parziale, prendendosi la miglior prestazione di giornata! 1:16.226 per il finlandese della Mercedes con gomme Pirelli Soft C5.

16.30 - Chi sono stati i più veloci in pista oggi? Sergio Perez nel primo settore, Charles Leclerc nel secondo e Lewis Hamilton nel T3, vera roccaforte Mercedes nella passata stagione.

16.25 - Come promesso, ecco qui l'articolo che riassume le parole di Mattia Binotto nell'ultima conferenza stampa Ferrari prima dell'appuntamento di Melbourne.

16.20 - Poco meno di due ore al termine di questa tornata di test precampionato. Ecco il riepilogo di tempi e giri percorsi fin qui.

16.15 - Migliora intanto Valtteri Bottas con gomme Soft C4. Il finlandese si inserisce in quarta posizione con circa tre decimi di ritardo dal leader Ricciardo.

16.12 - Nel frattempo... Pubblicità! Oggi è uscito Drive to Survive 2 e, visto che molti resteranno a casa nel weekend, abbiamo provato a darvi altri cinque motivi per un po' di sano binge watching. Cliccate qui per l'articolo completo.

16.09 - Se ci avete seeguito su Twitter saprete sicuramente molto di più della conferenza stampa di Binotto. In caso contrario, non temete: a brevissimo su MotorBox l'articolo completo con tutto quanto detto dall'ingegnere italo-svizzero pochi minuti fa.

16.06 - Interessante anche la risposta a chi ipotizza che la Ferrari si stia nascondendo per avere meno pressione...
 

16.03 - Nel frattempo è andata in scena la conferenza stampa di Mattia Binotto. Il team principal della Ferrari conferma il poco ottimismo già mostrato la scorsa settimana. E descrive uno scenario che vede la SF1000 in difficoltà contro gli avversari diretti.

16.00 - Si tratta, come potete vedere voi stessi, di tempi tutt'altro che negativi per il ferrarista. Ovviamente non conosciamo però le mappature utilizzate né se gli uomini del Cavallino abbiano deciso di dare l'ok a Charles per spingere un po' di più...

15.55 - Come promesso, ecco i tempi completi del terzo e ultimo stint di Charles Leclerc, effettuato con gomme C2:
40.181
20.398
19.940
20.528
20.699
20.587
20.667
20.594
20.720
21.235
20.901
20.427
20.441
20.433
20.440
20.321
20.257
20.542
20.053
21.018
21.691 
Box.

15:51 - 23.9 e taglia il traguardo nella corsia dei box Leclerc. Finita la sua simulazione di gara su ottimi ritmi. A breve i tempi completi.

15:49 - Sempre su gomme Medium migliora ancora Esteban Ocon: 1:17.188 per il francese della Renault. Intanto si alza il ritmo di Leclerc 21.0 e 21.7. Potrebbe essere fuel saving per lui, come avvenuto per qualche giro anche nello stint precedente.

15:47 - 20.0 per Leclerc nell'ultimo passaggio. Intanto vi suggeriamo un'altra lettura tratta dalla conferenza Red Bull, le parole di Christian Horner che parla di Coronavirus...

15:45 - Anche Ocon migliora: 1.17.447, intanto Leclerc prosegue con un 20.2 e un 20.5 il suo ultimo stingt su gomme C2.

15:44 - Ha invece terminato la simulazione gara Daniil Kvyat, partendo sul piede del 21 alto con le C3 e concludendo sul 23 alto negli ultimi tre giri.

15:43 - 20.3 Charles, che rompe la monotonia dopo 4 giri. La sua simulazione di gara si avvia verso la conclusione.

15:42 - Verstappen e Bottas intanto migliorano entrambi le loro migliori prestazioni: 1:17.340 per l'olandese, 1:17.121 per il finlandese, entrambi su gomma Medium.

15:41 - Torna in fase metronomo Leclerc 20.4, 20.4 e 20.4, il quarto consecutivo per il ferrarista.

15:34 - 20.7, 21.2, 20.9 e 20.4 gli ultimi quattro giri di Charles. Il pillota monegasco è protagonista oggi di una simulazione molto più convincente di quella di Vettel di ieri. Va anche detto però che le condizioni meteo di giovedì erano molto difficili, con tantissimo vento in pista.

15:32 - Il ferrarista continua nel suo lavoro sul GP: 20.6 e 20.5 gli ultimi due giri.

15:30 - Oltre a Leclerc in pista ci sono Perez, Raikkonen, Sainz e Kvyat. In casa Mercedes stanno sistemando la vettura di Bottas forse per iniziare anche con lui la simulazione di gara. Quella di ieri di Hamilton è stata interrotta dopo 14 giri dal problema avuto al motore della W11.

15:29 - Altri due giri per Charles: 20.7 e 20.5.

15:26 - Mentre Leclerc prosegue dopo il 20.3 con un 19.9 e un 20.5 nel suo terzo stint, questo è invece il suo secondo stint completo (sempre gomme Hard C2):
45.280
21.643
21.760
21.690
21.798
21.284
21.696
21.932
21.747
21.734
21.767
21.862
22.328
22.328
22.228
22.255
22.675
21.386
21.702
21.917
21.873
22.590
box

15:23 - 40.1 il giro di rientro per Leclerc che si rilancia poi verso un 20.3 di lancio dell'ultimo stint. L'unico altro pilota con cui possiamo paragonare Leclerc è Kvyat, che sta girando nelle stesse condizioni e più o meno con le stesse tempistiche. Il russo dell'Alpha Tauri ha terminato un primo stint sulla media del 24 altro e un secondo sulla media del 23 e mezzo. Il monegasco è partito con un primo stint sul 22 alto, e ha continuato con un secondo stint sul 21 alto di media.

15:21 - 22.5 e poi rientro ai box in 25.3 per Leclerc che monta il suo ultimo set di C2. Come ieri Vettel, anche Leclerc sta simulando un GP tutto con la stessa gomma, cosa che nel corso del mondiale non potrà fare, essendo costretto per regolamento a cambiare almeno una mescola.

15:19 - Ancora in pista Leclerc: 21.9 e poi 21.8. Intanto anche Esteban Ocon migliora la sua prestazione odierna e su gomme Medium scende 1:17.505, con Bottas che lo imita e fa 1:17.279.

15:15 - Non rientra Leclerc ma stampa un altro 21.7. Nel frattempo Valtteri Bottas ha fatto 1:17.414 con gomma Medium migliorando la sua prestazione odierna. Il finlandese è ora nono con un margine di un millesimo su Raikkonen.

15:14 - 22.2, 22.2, 22.6 e... 21.3! Questi gli ultimi 4 giri di Charles Leclerc che si sta forse preparando al rientro per il secondo pit-stop, visto il tempo ottenuto nell'ultimo passaggio.

15:08 - Charles Leclerc prosegue imperterrito nel suo lavoro, con tempi leggermente più alti: 21.8, 22.3 e 22.3.

15:05 - Come vi scrivevamo poco fa, abbiamo raccolto per voi le dichiarazioni di Max Verstappen e Christian Horner nella conferenza di metà giornata, un bilancio quasi finale su questi due giorni di test. 

15:03 - Proseguiamo nel seguire la simulazione gara di Leclerc, in attesa che comincino quelle di Bottas e, eventualmente, di Verstappen. 21.7, 21.7 e 21.7 per il monegasco.

15:01 - Cogliamo l'occasione del giro di boa per aggiornarvi sulla situazione della classifica dopo 5 ore di test su 8. 

15:00 - 21.2, 21.6 e 21.9, prosegue la simulazione di GP di Charles Leclerc nel frattempo, quando siamo giunti a 3 ore dal termine dei test invernali di Barcellona.

14:59 - Valtteri Bottas anche migliora: 1:17.438 per il finlandese della Mercedes. I tempi leggermente più alti di oggi delle Frecce d'argento potrebbero dipendere dalla volontà di tagliare un po' di potenza sul motore dopo i problemi aveuti ieri. Ma questo davvero nessuno può saperlo tranne gli uomini della scuderia tedesca.

14:58 - Due miglioramenti in classifica: Ocon scende a 1:17.752, Max Verstappen debutta con un 1:18.261. 

14:57 - 21.7, 21.6 e 21.7 i giri di Leclerc successivi al ritorno ai box. Bottas è tornato in pista, vediamo se anche lui comincerà la sua simulazione. Il finlandese monta gomme Medium.

14:55 - Ecco il primo stint completo di Charles Leclerc su gomma C2. 
outlap
22.946
22.902
22.820
22.862
23.243
24.029 (traffico)
22.771
23.115
22.996
23.205
23.231
22.879
22.879
22.883
22.741
22.779
22.929
22.547
22.928
22.716
box

14:53 - Dopo il 26.1 del rientro e il 45.2 del pit stop, Charles Leclerc riparte nella sua simulazione con un ottimo 21.6. Magnussen intanto fa il suo miglior giro: 1:18.400 ma resta in 13° posizione. Nessun giro ancora per Max Verstappen, autore di 3 out lap-in lap.

14:49 - Leclerc dopo 21 giri su questa mescola rientra ai box, esegue il suo pit-stop, monta un altro set di Hard C2 e torna in pista. A breve lo stint completo del monegasco della Ferrari.

14:47 - Sette auto in pista al momento, tutti impegnati su simulzione di gara. Leclerc: 22.9 e 22.7. Intanto Bottas scende con gomme Medium a 1:17.790.

14:45 - Ancora 22.7, 22.9 e 22.5 per Leclerc. Valtteri Bottas con la Mercedes intanto fa i suo debutto in pista con un 1:18.201, suo primo tempo di giornata.

14:40 - Ancora 22.8 (stavolta 4 millesimi più lento) e poi 22.7. Giri costantissimi per il monegasco della Ferrari.

14:38 - Tempo in fotocopia per Leclerc che replica l'1.22.879 del giro precedente.

14:37 - Giro di riposo e poi 1:17.785 per Esteban Ocon che migliora. Leclerc prosegue il suo stint: 23.2, 23.2 e 22.8 

14:34 - 1:17.906 invece per Esteban Ocon, che sigla l'11° tempo. In pista c'è anche Max Verstappen, al momento su gomme C2 Hard.

14:32 - 1:19.616 intanto per Magnussen che fa il suo debutto nella tabella dei tempi. Leclerc prosegue la sua simulazione gara: 23.1 e 22.9.

14:29 - Si alza il ritmo di Leclerc: 23.2 e 24.0, ma è dovuto probabilmente al traffico di Kvyat in pista, una volta superato il pilota monegasco torna a girare sul 22.7.

14:26 - 22.8 e 22.8 altri due giri per Leclerc, che è partito con un passo migliore di quello di Vettel ieri. In pista con lui Kvyat e Sainz che girano su tempi più alti, 1:24, ma quantomeno lo spagnolo della McLaren ha mescole C1, quelle più dure.

14:22 - 22.9 e 22.9 i primi due giri della simulazione per Charles Leclerc, partito con gomme a mescola dura C2.

14:19 - Charles dopo un primo giro molto lento, passa dalla corsia dei box e si lancia verso un giro cronometrato. In pista a fargli compagnia ci sono Sainz, Perez e Kvyat. Il primo tempo del monegasco è 3:08.735 e comprende la sosta ai box.

14:14 - In pista con gomme Hard C2 Charles Leclerc con la Ferrari. Che sia l'avvio della sua simulazione di gara?

14:12 - Anche Raikkonen e Perez sono sul tracciato, nessuno però sta cercando la prestazione cronometrica al momento.

14:08 - Il pilota transalpino ha subito siglato qualche giro sul 1:19. Con lui questo pomeriggio faranno il loro debutto in pista anche Kevin Magnussen, Max Verstappen e Valtteri Bottas.

14:05 - Bentornati cari amici di Motorbox, riprendiamo con cinque minuti di ritardo questa diretta visto che siamo stati a sentire Max Verstappen e Christian Horner, a breve ve ne daremo conto. Intanto in pista sono subito scesi Kvyat, Russell e - al debutto questo pomeriggio, Esteban Ocon con la Renault.

14:00 - Bandiera verde! Si riparte per le ultime 4 ore di questi test catalani.

13:10 - Ci risentiamo verso le 14 per le seconde quattro ore di test!

13:05 - Ecco la classifica completa della mattina:

13:00 - Bandiera a scacchi! Termina questa prima metà di giornata, con Daniel Ricciardo leader della classifica.

12:56 - 4 minuti al termine del lavoro mattutino, torna in pista Charles Leclerc con la Ferrari. Nel frattempo sono arrivate le nuvole sopra al Montmelò, e le temperature si sono notevolmente abbassate.

12:54 - 86 giri per Lewis Hamilton questa mattina, un bel numero. Dietro di lui tiene il passo solo Grosjean con 84 giri, terzo Charles Leclerc con 74.

12:52 - Nessuno dei piloti ttualmente in pista gira sotto l'1.20. Hamilton sta montando gomme Medium.

12:49 - Torna in pista Lewis Hamilton, anche se il suo pallino sul tracker è sempre fermo. Con lui Kvyat, Grosjean e Raikkonen.

12:45 - La direzione gara espone una bandiera gialla prima in tutti i settori, poi solo nel secondo, e poi tornano le bandiere verdi. Mistero.

12:43 - 1:17.415 per Kimi Raikkonen che migliora il suo tempo ma resta nono. In pista anche Kvyat e Grosjean.

12:41 - Rientra ai box il britannico, in pista Kimi Raikkonen.

12:39 - 1:16.633 per Hamilton che non migliora il suo tempo. Alto soprattutto il primo settore.

12:37 - Rientra in pista Lewis Hamilton, qualche problema al suo transponder visto che sul driver tracker il pallino celeste resta fermo sul rettilineo del traguardo, mentre il britannico si è già lanciato per il suo giro.

12:34 - 1:21.211 il terzo giro consecutivo per Leclerc con le C5 usate, prima di rientrare ai box.

12:32 - 1:19.608 il tempo successivo di Charles che ha provato a spingere per un secondo giro con le C5, ora ha vistosamente rallentato invece.

12:31 - Torna in pista Leclerc con le C5 ma stavolta il tempo è alto: 1:17.634. Forse più benzina a bordo per il pilota della Ferrari.

12:28 - Irrompe Daniel Ricciardo! 1:16.276 per il pilota della Renault che on gomme C5 e tre settori equilibrati strappa la miglior prestazione di giornata a Charles Leclerc! Se fossero realmente tutti così vicini i team potrebbe essere un campionato entusiasmante...

12:25 - Migliora Lewis Hamilton ma si ferma a 50 millesimi da Leclerc: 1:16.410. Rispetto alla Ferrari, il britannico perde sopattutto nel secondo settore, mentre guadagna nel terzo.

12:22 - Sainz e Gorsjean in pista al momento, entrambi non a caccia del tempo. Rientra sul tracciato anche Lewis Hamilton sempre con mescole C5...

12:17 - 1:17.561 intanto per Kimi Raikkonen con l'Alfa Romeo Racing. Il finlandese è nono.

12:16 - Ricordiamo sempre che la scorsa settimana Valtteri Bottas fece 1:15.7...

12:14 - Nel frattempo ottimi tempi anche per Daniel Ricciardo: 1:16.574 con la Renault, e si avvicina a anche Russell con la Williams: 1:16.861.

12:13 - Charles Leclerc migliora ancora con gomma morbida C5: 1:16.360 per lui, mentre Lewis Hamilton, appena sceso in pista, risponde con C5 anch'esso fermandosi a 1:16.500.

12:09 - Si rianima la pista con Ricciardo, Russell, Leclerc e Kvyat che tornano in pista.

12:06 - Rientrato ai box Kvyat, resta in pista solo Grosjean, protagonista di un'escursione sulla ghiaia in mattinata. Poco fa invece, breve escursione anche per Albon con la Red Bull, che è tornato poi pronotamente ai box.

12:04 - Grosjean e Kvyat in pista al momento. Il russo sta spingendo, il suo ultimo tempo è un ottimo 1:16.981 con le gomme Soft.

12:02 - E siamo giunti alla terza ora di test. Prima che i tempi cambino ancora, questo è il riassunto della cronotabella.

11:57 - Leclerc si porta al comando con gomma morbida C5: 1:16.457 per il monegasco con settore fucsia nel settore centrale. La Ferrari si conferma rapida in quel tratto e deficitaria nella top speed: 310 km/h per il monegasco, contro i 334 toccati da Raikkonen con lo stesso motore.

11:54 - I tempi di Perez, Ricciardo e Sainz di oggi sono rispettivamente il terzo, quarto e quinto di questi test invernali. Davanti restano l'eccezionale 1:15.7 di Bottas e l'1:16.5 del suo compagno Hamilton.

11:50 - Ricciardo si porta a 49 millesimi da Sainz, ottenendo un interessante 1:16.707 con gomma C4.

11:48 - Mentre è ufficiale l'annullamento del Salone di Ginevra in programma la prossima settimana, sul fronte coronavirus e F1 ci sono novità opposte riguardo i primi due gran premi della stagione.

11:45 - Miglioramento anche per Hamilton, che resta però sopra l'1:17: 1:17.205 per il campione del mondo con gomma media.

11:42 - Leclerc monta la morbida e scende a 1:16.850, un tempo che gli vale il quarto posto, ma a soli 36 millesimi dal secondo di Ricciardo. Poco più lento Kvyat: 1:16.914.

11:38 - Si migliora di pochi millesimi Russell, mentre Grosjean rischia grosso con un'escursione sulla ghiaia nella via di fuga di curva 7-8.

11:36 - Raikkonen resta ultimo, ma ha fatto segnare una top speed molto interessante: 331 km/h per la sua Alfa Romeo motorizzata Ferrari.

11:32 - Ricciardo intanto è salito al secondo posto con il tempo di 1:16.814 ottenuto con gomma C4.

11:29 - Hamilton si migliora in 1:17.357 e sale al settimo posto. Leclerc con le morbide stava facendo segnare un buon tempo, ma è stato molto lento nel settore finale.

11:25 - Raikkonen si migliora, ma con 1:18.199 rimane ultimo.

11:20 - Il russo è in pista con il solo Leclerc, che però ha fatto segnare dei tempi altissimi prima di rientrare ora la box.

11:18 - Leggero progresso per Kvyat: 1:17.200 con gomma media, sempre quinta posizione.

11:14 - Diamo un'occhiata alla classifica di questa mattina:

11:09 - La prestazione di Perez ha reso così euforici i meccanici che il messicano, rientrato ai box, è poi stato fatto ripartire con tre gomme morbide e una media! Per fortuna la Racing Point si è poi accorta subito dell'errore, fermando il suo pilota.

11:04 - Perez nuovo leader! 1:16.658 per il messicano, che già in precedenza si era mostrato molto rapido. Il tempo del messicano è stato realizzarto con gomma media C3, il che rende ancora più notevole la prestazione.

10:55 - Anche Ricciardo e Albon si portano nel gruppone di piloti sull'1:17.

10:49 - Diamo un'occhiata alle top speed: Raikkonen 320, Perez 317, Kvyat 315, Sainz 313, Ricciardo 312, Grosjean 312.

10:45 - 1:17.297 per Kvyat, quarto tempio di giornata. Leclerc e Hamilton rientrano ai box, mentre Sainz torna sulla C4 e si ferma a 25 millesimi dal suo precedente giro.

10:43 - Giro curioso per Perez: con gomma media, il messicano ha fatto segnare due settori record, prima di un terzo settore molto lento. 1:17.128 per lui, terzo tempo di giornata dietro anche all'1:17.102 fatto segnare poco prima da Grosjean.

10:40 - Rientra Albon, proseguono Hamilton e Leclerc entrambi su gomma media. Tempi sempre sull'1:20, in pista con loro adesso Kvyat, Perez e Grosjean.

10:36 - Hamilton e Leclerc proseguono il loro long run, accompagnati da Albon: i tre top team monopolizzano la pista, girando tutti sul piede dell'1:20.

10:32 - Sainz passa a una mescola ancora più morbida, la C4, e si migliora, ma solo di 2 millesimi: 1:16.820 per lo spagnolo, al termine di un giro in cui ha realizzato un settore verde (miglior tempo personale), un settore giallo (tempo più alto del suo migliore) e uno fucsia (migliore in assoluto).

10:30 - Iceman dimostra di non aver risentito dell'errore facendo segnare il suo miglior crono in 1:18.204. Torna in pista anche Leclerc: sia lui sia Hamilton girano in 1:20.1.

10:26 - Testacoda per Kimi Raikkonen all'uscita della chicane prima del curvone finale. Il finlandese riparte senza conseguenze.

10:24 - Con gomma dura, Albon fa segnare un 1:18.366. Si rivede in pista anche Hamilton, qui impegnato in una prova di partenza all'uscita dei box:

10:19 - Con giomma media, Perez scende a 1:17.156, secondo tempo di giornata, a 3 decimi dal tempo di Sainz.

10:15 - Grosjean è invece su morbida C4 e si porta in scia a Kvyat: 1:17.383 per lui. Torna in pista Perez, mentre Russel si ferma nuovamente senza completare un giro cronometrato.

10:11 - Stessa mescola per Kvyat che sale al secondo posto con il tempo di 1:17.358. In pista ora solo il russo e Grosjean, mentre anche Russell, ancora senza un tempo, si porta sul tracciato.

10:08 - Sainz passa alle gomme medie e abbassa ancora il limite di giornata: 1:16.822, due centesimi meglio della miglior prestazione di ieri, fatta registrare da Vettel su gomma morbida C5.

10:02 - Continua la progressione di Perez, su gomma media C3: 1:18.223 per il messicano. In pista assieme a lui solo Leclerc che però prosegue sul ritmo dell'1:20, in quello che dà l'idea di essere già un long run di preparazione alla simulazione gara attesa per il pomeriggio.

9:58 - Si migliora ancora Grosjean: 1:17.860. Il francese è su gomma media. Progresso anche per Perez che con 1:18.259 scavalca Leclerc. Il pilota della Ferrari è sempre in pista ma gira sopra l'1:20.

9:56 - Buon tempo per Grosjean in 1:17.980, sale al secondo posto. Il francese è poi andato lungo alla staccata di curva 1. Si migliora anche Perez con la Mercedes in rosa, al Racing Point. Il messicano si pone alle spalle di Leclerc con il crono di 1:18.342.

9:52 - Sainz si migliora ancora: 1:17.255, sempre con gomma dura. Un tempo che lo porta a soli 3 decimi dal miglior tempo con quella mescola, fatto segnare da Hamilton nei giorni precedenti. Leclerc inizia con un giro lento, poi 1:18.297.

9:47 - Si rivede in pista Leclerc che, con gomme medie, inizia finalmente il suo primo giro cronometrato. Il monegasco, come d'abitudine, questa mattina prima di calarsi nell'abitacolo si è scaldato con un po' di palleggi.

F1 Testing: Charles Leclerc (Ferrari)

9:38 - Hamilton si piazza alle spalle di Sainz con il tempo di 1:17.987.

9:31 - Subito un ottimo tempo per Sainz con gomma C2: 1:17.508, miglior crono fatto segnare da una McLaren finora in questi test. Leclerc invece è rientrato ai box senza completare un giro cronometrato.

9:24 - Per la Ferrari di Leclerc finora solo un paio di giri di installazione. Il monegasco è ora in pista con gomme medie.

9:19 - Sainz si porta al comando con il tempo di 1:18.109, seguito a tre decimi da Grosjean e a 8 da Ricciardo.

9:14 - Uno sguardo  al meteo. Mattinata soleggiata e fresca: 10 gradi l'aria, 14 l'asfalto.

9:12 - 1:19.868 per il campione del mondo che si migliora ancora.

9:10 - Hamilton comincia subito a macinare giri cronometrati: prima un 1:24, poi 1:21.027.

9:08 - Subito in pista la maggior parte dei piloti. C'è traffico in pitlane....

9:05 - Diamo un'occhiata a chi sarà in pista quest'oggi: Charles Leclerc sostituirà Sebastian Vettel, leader della giornata di ieri con la Ferrari. La Mercedes porterà in pista ancora entrambi i piloti, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, così come la Red Bull con Max Verstappen e Alex Albon, e la Renault con Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon. Ci saranno poi Kimi Raikkonen (Alfa Romeo), Sergio Perez (Racing Point), Romain Grosjean (Haas), Carlos Sainz (McLaren), George Russell (Williams) e Daniil Kvyat (Alpha Tauri)

9:00 - Semaforo verde! Ci siamo! l'ultima giornata di test di Barcellona è iniziata. Raikkonen è il primo pilota a scendere in pista.

8.55 - Buongiorno cari amici di Motorbox! Ci aspettano 8 ore di maratona anche quest'oggi, in diretta dalla sala stampa del Circuit de Catalunya di Montmelò. Siamo pronti a raccontarvi tutto quello che accadrà nell'ultima giornata di test di Formula 1.


TAGS: f1 Hamilton verstappen bottas leclerc Test F1 Barcellona 2020