Autore:
Simone Valtieri e Luca Manacorda
Pubblicato il 26/02/2020 ore 18:05

SI RIPARTE La Formula 1 ha riacceso i motori a Barcellona per la seconda e ultima tornata di test invernali prima del via della stagione in Australia il 15 marzo prossimo. E se non è per nulla certo che questo possa avvenire regolarmente - di oggi le voci circa il possibile annullamento o rinvio delle prime tre tappe stagionali di Melbourne, Sakhir e Hanoi per la paura dell'ormai famigerato Coronavirus - intanto i team hanno ripreso normalmente le proprie attività in pista e, sorpresa delle sorprese, l'unico tra i piloti impegnati in questi test che non sarà sicuramente al via in Australia, ha concluso davanti a tutti.

BRAVO ROBERT! Parliamo di Robert Kubica, che nel ruolo di tester Alfa Romeo ha provato le performanti mescole C5 sull'auto italo-svizzera e si è messo dietro tutti quanti chiudendo in 1:16.942, facendo felici i suoi fedelissimi tifosi sempre presenti sulla tribuna centrale del circuito catalano. Certo, la scorsa settimana molto meglio avevano fatto le Mercedes, ma questo tempo è un'iniezione di fiducia per la scuderia di Raikkonen, impegnato in tutt'altro lavoro e nascosto nelle retrovie, e Giovinazzi, unico assente di oggi assieme a Magnussen. Hanno girato in pista, infatti 19 piloti: 18 titolari più il test driver Kubica, appunto. Kubica a parte, a impressionare maggiormente ci hanno pensato soprattutto i torelli della famiglia Red Bull-Honda.

SULLA CRESTA DELL'HONDA Max Verstappen, prima di girarsi in pista a 5 minuti dalle 18 (peraltro in contemporanea anche Kvyat parcheggiava in pista) e far calare di fatto anzitempo la bandiera a scacchi giornata, ha completato con il secondo tempo a 4 decimi da Kubica, ma con due mescole di ritardo. E nei primi sei hanno chiuso anche Kvyat e Gasly dell'Alpha Tauri (4° e 5°) e il compagno Albon (6°). A rompere il poker di piloti spinti da un propulsore Honda, ci si è messo Sergio Perez, sempre in posizioni vertiginose in questi test con la tanto discussa, per via delle somiglianze estreme con la W10, il bolide 2019 di Stoccarda, Racing Point-Mercedes.

LAVORA NELL'OMBRA  E i big? Mercedes e Ferrari si sono marcate a distanza, al mattino con Hamilton-Vettel e al pomeriggio con Leclerc-Bottas impegnati nel loro lavoro, disinteressandosi completamente della prestazione cronometrica e puntando ad affilare le armi in vista dei giorni più impegnativi. E già domani e dopodomani potremmo avere un primo assaggio di sfida, con i piloti chiamati - come da prassi negli ultimi giorni dei test - a spingersi un po' più in là sul giro secco. Intanto Vettel e Binotto, intervistati a metà giornata dalla FIA, hanno lasciato intravvedere un po' di velato ottimismo, con il tedesco che ha parlato di miglior macchina mai guidata in relazione alla SF1000. Serviranno altre 48 ore prima di trarre un primo bilancio. Intanto l'appuntamento è a domattina alle 9 per il prossimo capitolo di questo interessante precampionato...

Programma Test F1 Barcellona-2 2020
Calendario Formula 1 2020
Risultati test Barcellona Day-4
Risultati Test Barcellona settimana 1
 

  • 18:06 - Da Barcellona per oggi è tutto, ma tornate a trovarci a stretto giro perché per voi sono già in preparazione alcuni approfondimenti sulla giornata odierna. Grazie a tutti per averci seguito, l'appuntamento con la prossima diretta scritta è nuovamente per domani mattina alle ore 9.00 direttamente dalla sala stampa del Circuit de Catalunya! Hasta mañana!
  • 18:03 - Nel tweet seguente la classifica finale di giornata. Dietro a Kubica hanno concluso Verstappen, Perez, Kvyat, Gasly e Albon. Quattro motorizzate Honda nei primi sei posti. Mercedes e Ferrari non hanno spinto, domani sono attese risposte da parte soprattutto del team rosso, che dovrebbe provare il time attack.
  • 18:00 - Bandiera a scacchi. La prima giornata di questa seconda tornata di test catalani di Formula 1 si chiude qui. In uesto quarto giorno complessivo in pista il miglior tempo è stato ottenuto dall'Alfa Romeo di Robert Kubica, che stamattina con le gomme più morbide è stato l'unico a scendere sotto l'.17.
  • 17:59 - Max Verstappen si è girato con la sua Red Bull, Kvyat è stato inquadrato fuori pista dalle telecamere interne che non hanno però mostrato l'uscita del russo.
  • 17:56 - Bandiera rossa! E le prove potrebbero essere finite qui. Sia Verstappen che Kvyat si girano e si fermano lungo la pista nello stesso identico giro!
  • 17:54 - Mentre Kvyat lima ancora qualcosina al suo tempo, 1:17.456 per lui, noi siamo già pronti con il commento della giornata. A realizzarlo Luca Manacorda e Alberto Saiu.
  • 17:51 - C'è ancora tempo per qualche scintilla: Daniil Kvyat con l'Alpha Tauri fa 1.17''491 e si mette in quarta posizione di giornata. Gomme Medium per il russo.
  • 17:48 - Nel computo totale dei giri Romain Grosjean sarà con ogni probabilità l'unico a terminare la giornata oltre quota 100, attualmente è a 102.
  • 17:45 - Dopo qualche fuoco d'artificio si è tornati a provare stint più lunghi o cinfigurazioni con più benzina. Manca un quarto d'ora al termine della giornata di test a Barcellona.
  • 17:42 - Mentre in pista ci stiamo avviando verso la conclusione della giornata, rimbalzano in sala stampa le notizie che le prime tre gare del mondiale sarebbero a rischio per via dell'emergenza sanitaria mondiale. Se ne è occupato il nostro Salvo Sardina nel pezzo che ne spiega i motivi.
  • 17:37 - Anche Daniil Kvyat ora spinge: 1:17.705 per il russo dell'Alpha Tauri che balza in settima posizione.
  • 17:35 - Migliora ancora Ocon: 1:21.542, sempre 19° e ultimo il transalpino.
  • 17:34 - Sette auto in pista al momento tra cui la Ferrari di Leclerc, la Mercedes di Bottas e la Red Bull di Verstappen.
  • 17:30 - Migliora anche Esteban Ocon in 1.22:821 ma resta ultimo. Solo prove di passo gara per il francese della Renault oggi.
  • 17:27 - Anche George Russell con la Williams fa il suo migliore di giornata: 1:18.535 per il giovane britannico!
  • 17:26 - Cosa stavamo dicendo? Max Verstappen: 1:17.347 con gomma Medium! Secondo tempo di giornata per l'olandese della Red Bull.
  • 17:24 - Ancora tanti long run in pista oggi. Se dovessimo vedere qualche time attack potrebbero arrivare sul finale di giornata, ma la previsione è che domani e dopodomani siano i giorni deputati a mostrare qualcosina in più circa la velocità effettiva delle monoposto.
  • 17:17 - Norris, Ocon e Perez in pista al momento. Il britannico è anche stato autore di un piccolo fuori pista. Nel computo di giri totale, nessuno spicca sopra gli altri al momento ma è prossimo il sorpasso su Grosjean (unico pilota impegnato 8 ore oggi) su Hamilton: 88 giri contro gli 89 del britannico e gli 84 di Vettel.
  • 17:12 - Max Verstappen è il pilota più veloce in pista al momento. Con le sue gomme sperimentali portate dalla Pirelli in previsione dell'approdo della F1 a Zandvoort, l'olandese gira sul piede del 18.5
  • 17:07 - Si vede finalmente qualche miglioramento sul cronometro: Kimi Raikkonen è sceso a 1:19.515, Esteban Ocon a 1:22.848. I due sono 18 e 19°, ossia ultimo e penultimo.
  • 17:02 - Manca solo un'ora al termine di questa giornata in pista, il riassunto dei tempi e dei giri delle prime sette ore nel tweet che segue.
  • 16:51 - Ocon, Russell, Norris e Grosjean in pista in questo momento. Procedono le simulazioni di GP e i long run in questo pomeriggio del Montmelò, quando siamo alle soglie della settima ora di test.
  • 16:43 - Inconveniente per Verstappen, autore di un piccolo testacoda:
     
  • 16:37 - Miglioramento per Norris: 1:18.826 con gomma dura C2, l'inglese è ora sedicesimo.
  • 16:32 - Diamo un'occhiata alle top speed, comanda sempre Hamilton con la velocità presa in scia a Kubica stamattina: Hamilton 333, Raikkonen 321, Grosjean 320, Kubica 318, Latifi 318, Perez 318.
  • 16:27 - Proseguono i long run nel soleggiato pomeriggio di Barcellona, negli ultimi passaggi solo Bottas è sceso sotto l'1:20.
     
  • 16:22 - Diamo un'occhiata ai giri e scopriamo che il più attivo in pista oggi è stato Lewis Hamilton con 89 tornate nella mattinata, davanti a Vettel con 84 e Grosjean con 73. Il francese però francese però  l'unico pilota impegnato oggi mattina e pomeriggio.
  • 16:19 - In pista Norris, Verstappen, Perez e Leclerc sul tracciato, tutti impegnati con i loro long run.
  • 16:13 - 1:18.846 per Lando che si porta in 15° piazza.
  • 16:12 - Ora anche Lando Norris in pista, e il britannico della McLaren spinge per realizzare il suo miglior crono.
  • 16:09 - Dopo un periodo di intensa attività in pista, al momento il solo Sergio Perez sta girando con la sua Racing Point.
  • 16:04 - E se prima vi abbiamo raccontato delle parole di Sebastian Vettel, ora è il momento di leggere quelle che Mattia Binotto ha pronunciato nella conferenza stampa di metà giornata. Il team principal ha spiegato che la Ferrari non seguirà la Mercedes sul terreno del DAS...
  • 16:00 - Siamo a tre quarti del nostro viaggio odierno. Questo è il riepilogo dei tempi con Ocon che ha appena debuttato ed è l'unico che continua a migliorare (per forza di cose).
  • 15:58 - Il lavoro dei team si è ormai spostato questo pomeriggio sul setup: 13° giro consecutivo per Bottas che transita di nuovo sotto il traguardo.
    15:56 - Il francese della Renault comincia con un 1:24.355 di poco conto, al quale aggiunge subito dopo un 1:24.081.
  • 15:52 - Fa finalmente il suo debutto in pista quest'oggi Esteban Ocon (Renault), ancora fermo al palo dall'inizio del pomeriggio.
  • 15:48 - George Russell migliora fino a 1:19.116 con la sua Williams.
  • 15:44 - I tre piloti mipegnati negli ultimi dieci minuti sono raggiunti sul tracciato da Max Verstappen e Lando Norris.
  • 15:41 - Continuano a fare prove di passo gara Bottas, Leclec e Perez.
  • 15:38 - Torna in pista anche il finlandese Valtteri Bottas, che evidentemente non vuole essere da meno del monegasco in quanto a giri fatti nel pomeriggio.
  • 15:36 - Al messicano va a fare compagnia ora Charles Leclerc, che monta mescole Medium.
  • 15:34 - In pista il solo Sergio Perez al momento.
  • 15:31 - E qui invece trovate il pezzo completo sulle parole di Sebastian Vettel, del nostro Luca Manacorda.
  • 15:29 - Nel frattempo qui a Barcellona si è svolta una conferenza con il pilota dlela Ferrari Sebastian Vettel e il team principal di Maranello Mattia Binotto. Il nostro Alberto Saiu vi ha tempestato di tweet, se siete stati attenti, li trovate tutti sul nostro profilo Twitter
  • 15:27 - Perez, Bottas, Norris e Russell in pista al momento: tutti impegnati su stint lunghi.
  • 15:23 - Charles Leclerc tra i piloti più attivi del pomeriggio con 27 giri già nel pallottoliere, esattamente come Bottas. Kvyat  e Russell intanto hanno ritoccato i propri miglilori tempi di oggi, pur restando rispettivamente in 14° e 18° posizione con i cono di 1:18.593 e 1:23.886
  • 15:16 - Migliora anche Daniil Kvyat: 1:18.758 per il pilota russo dell'Alpha Tauri. al momento in pista ci sono ben sette piloti, ma tutti stanno provando stint più lunghi. Bottas è al 14° giro con le Hard C2.
  • 15:11 - Kimi Raikkonen migliora il suo tempo: 1:19.820 per il pilota finlandese che sta girando con gomme Medium. In pista Charles Leclerc per una serie di stint con le mescole non marcate che la Pirelli sta sperimentando in vista di Zandvoort.
  • 15:04 - Questa è la classifica dopo 5 ore su 8 nei testi invernali di Barcellona. Max Verstappen in 1:18.054 ha appena fatto segnare il sesto tempo, montando gomme Hard C2.
  • 14:58 - Nessun miglioramento in pista negli ultimi minuti, ci apprestiamo a girare la boa della quinta ora in pista oggi.
  • 14:55 - Kimi Raikkonen fa il suo esordio in pista con l'Alfa Romeo Racing, il suo primo tempo è un 1:23.172.
  • 14:52 - Leclerc è rientrato prontamente in pitlane, in pista al momento Grosjean, Norris e Sainz.
  • 14:48 - Cinque piloti al momento in pista, il solo a migliorare è stato Sergio Perez, ottava con la sua Racing Point-Mercedes in 1.18''213.
  • 14:45 - Torna in pista Charles Leclerc.
  • 14:44 - Daniil Kvyat continua a migliorare i suoi tempi giro dopo giro ma il pilota della Alpha Tauri sta conducendo misurazioni e test sull'auto e non ha ancora provato a spingere. Al momento è 16° in 1:25.082.
  • 14:40 - Migliora Bottas che sale in sesta posizione con gomme Hard e un 1.18:100.
  • 14:38 - Il primo giro di Bottas è 1:18.448. Il finnico scalza di 33 centesimi Leclerc dalì 10° posto.
  • 14:35 - Anche Valtteri Bottas scende in pista, gomme medie per il pilota della Mercedes
  • 14:33 - Nel suo secondo tentativo di giornata Leclerc migliora fino a 1:18.481 ma resta comunque 10°. Nessun tempo ancora fatto segnare per Lando Norris, mentre varca le soglie della pista per la pima volta Valtteri Botts.
  • 14:31 - Primo giro in 1:18.508 per Charles. In pista anche Daniil Kvyat con vistose griglie sulla sua Alpha Tauri.
  • 14:29 - Scende in pista Charles Leclerc con la Ferrari. Il monegasco indossa gomme Hard C2.
  • 14:26 - Max Verstappen fa prima un 1.19:681, poi migliorato in 1.19''344 utilizzando gomme Hard C2. L'olandese appare in classifica con l'11° tempo.
  • 14:22 - Perez esordisce con un 1:19.953 realizzato con gomme Medium. Ora tocca a Verstappen che è già sceso in pista con la Red Bull.
  • 14:20 - E ora finalmente si torna in pista, grazie a Checo Perez! La rivelazione della prima settimana di test con la sua Racing Point.
  • 14:18 - E qui i tecnici danno il loro parerer sul DAS System della Mercedes.

     

  • 14:16 - E allora diamo un'occhiata anche ad altre risposte date dai protagonisti della conferenza stampa prandiale. Qui i piloti sulla loro stagione:

     
  • 14:15 - E nel frattempo siamo giunti a un quarto d'ora di sessione pomeridiana con nessuna auto che ha ancora varcato la pitlane del ''Catalunya''.
  • 14:12 - Mentre i piloti sono ancora fermi ai box, abbiamo assistito nella pausa pranzo alla conferenza stampa di James Key, Carlos Sainz (McLaren), Marcin Budkowski e Daniel Ricciardo (Renault). Il nostro Alberto Saiu l'ha seguita per voi, nei tweet le risposte dei due piloti a chi prefigurava loro un futuro in Ferrari...
  • 14:09 - L'unico pilota che abbiamo già visto stamattina e che sarà nuovamente in pista questo pomeriggio è Romain Grosjean con la Haas, per il resto vedremo in azione: Valtteri Bottas (Mercedes), Max Verstappen (Red Bull), Charles Leclerc (Ferrari), Lando Norris (McLaren), George Russell (Williams), Sergio Perez (Racing Point), Esteban Ocon (Renault), Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) e Daniil Kvyat (Alpha Tauri).
  • 14:04 - La pitlane è aperta da qualche minuto, ma ancora nessuno è sceso in pista. Meglio così, abbiamo il tempo per elencare tutti i piloti che vedremo questo pomeriggio in azione.
  • 14:00 - Semaforo verde! Bentornati cari amici di Motorbox, siamo pronti a raccontarvi altre 4 ore di test invernali a Barcellona.
  • 13:09 - Per questa mattina è tutto, torneremo in diretta da Barcellona attorno alle 13:55, per seguire le seconde quattro ore di questa giornata di test invernali. Buon appetito e a più tardi!
  • 13:05 - Bandiera scacchi! Ecco la classifica tempi dopo 4 ore, ricordiamo Kubica mescola C5, Gasly C4, Albon C2, Hamilton C2, Stroll e Vettel C3:
  • 13:01 - A breve il riepilogo dei tempi, intanto uno sguardo alle top speed: Hamilton 333, Kubica 318, Latifi 318, Gasly 317, Stroll 317, Ricciardo 317.
  • 12:59 - In chiusura di mattinata Gasly si porta al secondo posto con 1:17:540 ottenuto con gomma morbida C4.
  • 12:57 - Hamilton ha comunque fatto segnare anche degli 1:19, nell'ultimo passaggio 1:19.5. In scia a Kubica, il campione del mondo arriva a toccare i 333 km/h sul rettilineo del traguardo.
  • 12:55 - Torna in pista Vettel con gomma dura, intanto Hamilton e Albon girano costanti sul piede dell'1:20.
  • 12:50 - Si migliora anche Grosjean con gomma media C3: 1:18.670 per il francese che chiude la classifica. Se escludiamo Kubica, gli altri nove piloti sono racchiusi in poco più di un secondo.
  • 12:48 - Migliora Gasly con gomma C4: 1:17.773 e quarto tempo per il francese. Alpha Tauri e Red Bull non sembrano aver patito le lunghe soste ai box di questa mattina.
  • 12:45 - Vettel rientra, mentre Hamilton prosegue. 78 i giri per il tedesco, 79 ora per il britannico.
  • 12:42 - Giro lento e poi 1:18.3 per Hamilton. Ottima prestazione per Albon, con gomma dura C2 fa addirittura meglio del britannico e con 1:17.550 è ora secondo.
  • 12:40 - Vettel intanto prosegue con tempi sull'1:20 basso. Si rivede in pista la Red Bull di Albon.
  • 12:37 - Torna in pista Hamilton sempre con gomma dura C2: il britannico si migliora e scende a 1:17.562, sempre secondo alle spalle di Kubica.
  • 12:34 - Pierre Gasly ha migliorato il suo crono: 1:18.408 per il francese dell'Alpha Tauri, in grado stamattina di mettere assieme solamente 17 giri.
  • 12:30 - Tornato in pista anche Sebastian Vettel, autore oggi di 69 giri, secondo solo ai 71 di Hamilton. 
  • 12:27 - Nel frattempo spunta sugli spalti qualche contestatore della Mercedes... alcuni tifosi non hanno digerito che la FIA abbia ritenuto legale il DAS System.
  • 12:23 - Si torna al lavoro sull'anteriore della Red Bull, con i meccanici nuovamente impegnati sulle sospensioni.
  • 12:20 - Kubica vola! Con pista deserta e gomma morbida C5 il polacco scende a 1:16.942, miglior tempo di giornata. 
  • 12:16 - Taglio di chicane per Hamilton che poi rientra ai box. In pista solo Gasly e Ricciardo.
  • 12:14 - Gasly con gomma media scende a 1:18.479, ottavo tempo ma nel gruppone guidato da Vettel e racchiuso nell'arco di meno di 4 decimi.
  • 12:11 - La situazione tempi a meno di un'ora dalla pausa pranzo:
  • 12:10 - Hamilton e Vettel girano in pista uno dietro l'altro con tempi simili, sul piede dell'1:19 alto.
  • 12:08 - Miglioramento anche per Sainz con la C3: 1:18.221, appena più alto del crono di Ricciardo.
  • 12:03 - Ottima prestazione di Ricciardo con la gomma C2: 1:18.214 e quarta posizione in classifica
  • 12:01 - Vettel 1:18.7 e Albon 1:18.8 nel giro successivo, poi entrambi alzano il piede nel passaggio successivo.
  • 11:59 - Con gomma C4 Kubica scende a 1;18.230 e si mette alle spalle di Vettel. Gasly 1:18.9 con gomma C2.
  • 11:57 - Si migliora Vettel con gomma media: 1:18.113 e sempre terzo posto dietro a Hamilton e Stroll. Primo crono di Albon con gomma dura 1:18.822.
  • 11:53 - Le indicazioni ufficiali che girano in sala stampa sui motivi del lungo stop delle due monoposto sono rispettivamente problemi allo scarico per la Toro Rosso e alle sospensioni per la Red Bull.
  • 11:52 - Bandiera verde! Si riparte e si rivede finalmente in pista Gasly. Dietro di lui Vettel e Albon, anche lui finalmente sul tracciato.
  • 11:48 - Ancora sessione sospesa, mentre il carroattrezzi sta recuperando la FW43 del canadese:
  • 11:43 - Non sembrano prove di pescaggio quelle che hanno fermato Latifi. Dalla sua Williams è uscito del fumo bianco dal retrotreno poco prima dello stop.
  • 11:41 - Il momento di pausa ci permette di aggiornare il conteggio dei giri percorsi: Hamilton 61, Vettel 54, Latifi 48, Ricciardo 41, Kubica 38, Stroll 29, Sainz 29, Grosjean 28, Gasly 2, Albon 1. Continua dunque l'assenza delle due scuderie di casa Red Bull.
  • 11:37 - Bandiera rossa! Erano sul tracciato Sainz, Hamilton e Latifi. Il canadese si è fermato lungo la pista, tra curva 9 e curva 10.
  • 11:33 - In pista insieme a Hamilton e Vettel ci sono ora Latifi, Kubica e Sainz. Lo spagnolo con gomma dura C2 sale al quinto posto con il tempo di 1:18.539.
  • 11:29 - Il nostro moviolista di fiducia Salvo Sardina ci analizza in questo articolo il testacoda di Vettel.
  • 11:26 - I tempi più interessanti in questi minuti sono sempre del britannico che piazza un paio di passaggi sull'1:18.
  • 11:21 - Anche con la gomma bianca Hamilton non si risparmia e con 1:17.753 sale al comando della classifica.
  • 11:19 - In pista oltre al pilota della Ferrari ci sono Hamilton con gomma dura, Ricciardo e Grosjean che con la media sale al sesto posto.
  • 11:16 - A proposito del tedesco, qui le immagini del suo fuoripista:
  • 11:14 - Bandiera verde! Si riparte con Vettel subito in pista dopo l'uscita di pista di poco fa.
  • 11:12 - Sedile caldissimo quello che mi ha lasciato il buon Simone. Buongiorno a tutti da Luca Manacorda, iniziamo subito con un riepilogo dei giri percorsi: Hamilton 44, Vettel 42, Latifi 36, Ricciardo 31, Stroll 28, Kubica 26, Sainz 22, Grosjean 17, Gasly 2, Albon 1.
  • 11:07 - Cogliamo l'occasione per fare il primo cambio di pilota di questo live. Simone Valtieri vi saluta (per ora) e lascia il sedile bello caldo a Luca Manacorda!
  • 11:06 - Bandiera rossa! I commissari decidono di fermare la sessione per pulire la pista dopo la girata del ferrarista.
  • 11:05 - Testacoda per Sebastian Vettel che mette le ruote sulla ghiaia in curva 7 e poi si salva con un 360°!
  • 11:03 - Due ore di test questa mattina sono già passate, e negli ultimi 60 minuti un po' di cose sono successe, perciò il tweet stavolta ve lo facciamo vedere. Stroll sempre al comando.

     

  • 10:58 - Robert Kubica migliora il suo crono odierno: 1.18:891 per il polacco dell'Alfa Romeo con gomme a mescola media C3.
  • 10:56 - Al momento sul tracciato resta ancora Stroll, e a fargli compagnia sono entrati Kubica e Latifi.
  • 10:53 - Ancora i soli Stroll e Ricciardo in pista, dunque diamo una curiosità grazie al nostro collega Tobias Gruener. La Red Bull ha una curiosta scritta sull'alettone di dietro: ''Non spingere sull'ala posteriore''. In sostanza i meccanici stanno usando un motorino elettrico per spingere l'auto per le simulazioni di pit-stop, avendo forse paura di danneggiare l'appendice con le classiche spinte ripetute.

     

  • 10:47 - Tante auto rientrate ai box, al momento in pista sono rimasti solo Stroll e Ricciardo.
  • 10:44 - Ed ecco che torna il lampo rosa Racing Point, in pratica la Mercedes dello scorso anno. Lance Stroll fa il record nei primi due settori, un buon terzo settore, e timbra il miglior tempo di giornata in 1:17.787 con gomme a mescola Medium C3.
  • 10:41 - Ben sette auto in pista al momento. Migliorano i loro tempi Sainz 1:18.'699 all'ottavo giro con gomme Hard portandosi in quarta posizione, Grosjean (1.19.271) e Kubica (1:20.052).
  • 10:37 - Tanto movimento in pista in questi minuti: Vette e Hamilton continuano a girare tantissimo: 36 giri per il tedesco, 41 per il britannico, che è al 13° passaggio del suo stint su gomme Hard e gira ancora in un ottimo 19.2...Vettel al quinto giro con le Medium è sul 1.20.
  • 10:33 - Primo tempo di giornata per Carlos Sainz, che si inserisce con la sua McLaren  in sesta poisizione in 1:19.458.
  • 10:30 - Il suo secondo tentativo con le Medium, dopo un giro di riposo, si chiude in 1.18.690. Intanto Latifi con la Williams accende il viola nel primo settore e conclude in 1.18.655 corroborando la terza piazza.
  • 10:27 - Vettel si avvicina al crono di Lewis ma restando a 131 millesimi. Il pilota tedesco della Ferrari però, per afare il suo 1:18.175 (record nel secondo settore), ha utilizzato gomme a mescola Media C3. Intanto a sorpresa Nicholas Latifi si inserisc in terza posizione con 1:18.682. Il canadese della Williams ha però sulla sua auto gomme Soft.
  • 10:25 - Nel corso di questi ultimi giorni la Mercedes ha dichiarato che utilizzerà il suo innovativo sistema di guida già dall'Australia. Intanto Hamilton sta spingendo, seguito e supera proprio Vettel nel corso di questo giro: record nel primo settore, poi due intertempi leggermente più alti ma va bene lo stesso: 1:18.044 per il britannico che lima un pelo il suo tempo.

     

  • 10:23 - Torna in pista Lewis Hamilton e subito si riprende la prima posizione con le C2 Hard: 1:18.064 per il pilota della Mercedes che abbassa di 2 decimi il crono di Vettel realizzato con le stesse mescole. La sessione è iniziata da più di un'ora e ancora non abbiamo parlato del DAS!
  • 10:22 - Migliora un po' il suo crono Daniel Ricciardo: 1.19.354 per l'australiano della Renault, che resta però quarto.
  • 10:19 - In realtà non succede nulla: l'unico a migliorare è Grosjean ma con un irrilevante 1:27.002. Test aerodinamici e flo-vitz (la vernice posta sulle auto per studiare i flussi) per tutti.
  • 10:17 - Grosjean, Sainz, Stroll e Ricciardo in pista al momento. Si comincerà a muovere un po' la cronotabella.
  • 10:13 - Anche Lance Stroll, con la sorprendente Racing Point vista la scorsa settimana si iscrive alla classifica dei tempi, e lo fa con un terzo crono in 1:18.942.
  • 10:08 - Kubica è anche il quinto pilota a entrare in classifica: 1:21.213 al moment per lui che occupa la quarta posizione.
  • 10:04 - Mentre in pista Vettel e Hamilton continuano a girare, peraltro molto vicini tra loro, Robert Kubica si gira in uscita dell'ultima chicanecon la sua Alfa Romeo, e senza conseguenze riprende la via della pista.

     

  • 10:01 - Et voila, subito cambia la situazione. Sebastian Vettel, al terzo giro con le sue Hard C2, scende a 1:18.284 e si riprender la leadership per appena 8 millesimi su Lewis. Una discreta notizia per il ferrarista che è già sui migliori tempi (molto alti) della scorsa settimana.
  • 10:00 - La prima ora è già andata in archivio. Non serve neanche farvi un tweet per riassumere: 1° Hamilton in 1:18.292, poi Vettel a 184 millesimi. Seguono Ricciardo a 1.544 e Grosjean che ha un solo giro cronometrato ed è a oltre 11 secondi. Per quanto riguarda il computo dei giri, sono 22 quelli di Hamilton, 19 quelli di Vettel, che fa segnare ora il record nel secondo settore.
  • 9:58 - Sebastian Vettel, tornato in pista con gomme a mescola Hard si avvicina a Lewis: 1:18.476 per il tedesco della Ferrari.
  • 9:55 - Il quarto pilota a marcare un tempo è Daniel Ricciardo con la Renault, 1:21.137 il suo primo giro, subito migliorato in 1:19.836.
  • 9:50 - Il britannico si riporta in testa: 1:18.292 per Hamilton con le gomme sperimentali.

     

  • 9:46 - Lewis Hamilton è in pista, come è stato per Vettel, con le gomme sperimentali della Pirelli. Ora sul tracciato anche Carlos Sainz, mentre Romain Grosjean in 1:29.571 sigla il suo priomo tempo di giornata.
  • 9:42 - Ora è il turno di Lewis Hamilton e Romain Grosjean. Vediamo che tipo di lavoro imposteranno i due piloti di, rispettivamente, Mercedes e Haas. Nel frattempo, tra un aggiornamento e l'altro, vi consigliamo di vedervi l'ultima interessantissima puntata di RadioBox, andata online ieri sera. La potete trovare a questo link!
  • 9:40 - E subito Vettel torna in pista...
  • 9:39 - Dovete perdonarci questi monotoni aggiornamenti, ma è ancora il solo Vettel a girare in pista al momento. 14 giri completati per lui che ritorna in pitlane proprio ora.
  • 9:34 - Continua a girare Sebastian Vettel, il primo ad andare in doppia cifra con 12 giri nel pallottoliere, davanti a Hamilton e Latifi con 9.
  • 9:31 - Un giro per raffreddare le gomme e poi Vettel scende a 1:18.775 sempre con la stessa mescola, in pratica una una Medium rinforzata.
  • 9:28 - Sebastian Vettel sigla il miglior tempo in 1:19.145. Il pilota tedesco in questo momento sta provando delle gomme sperimentali, probabilmente sono quelle di cui la Pirelli ci aveva parlato la scorsa settimana che i tecnici hanno progettato appositamente per il banking di Zandvoort.
  • 9:25 - Pochissimo movimento in questi minuti, i soli Vettel e Latifi sul tracciato. Sono scomunque scesi tutti in pista quantomeno per il proprio installation lap.
  • 9:20 - In pista al mattino: Lewis Hamilton (Mercedes), Sebastian Vettel (Ferrari), Alex Albon (Red Bull), Daniel Ricciardo (Renault), Carlos Sainz (McLaren), Pierre Gasly (Alpha Tauri), Romain Grosjean (Haas), Lance Stroll (Racing Point), Nicholas Latifi (Williams) e il tester dell'Alfa Romeo, Robert Kubica.

     

  • 9:14 - Nuovo pacchetto aerodinamico per la Ferrari, che spera di dare una scossa dopo il debutto un po' sottotono della settimana passata. In pista Oggi ben 19 piloti su 20... si fa prima a dire chi non corre, ovvero il nostro Antonio Giovinazzi (al suo posto il tester dell'Alfa Romeo, Robert Kubica) e Kevin Magnussen (Haas).
  • 9:08 - 9° la temperatura dell'ambiente, 11° la temperatura dell'asfalto, i primi a compiere più di un installation lap sono Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, con il britannico subito a marcare il primo crono i giornata in 1:20.572.
  • 9:00 - Semaforo verde! Si comincia!!! La track-lane è aperta e subito cè un po' di movimento in pista.

     

  • 8:55 - Buongiorno a tutti, cari amici di Motorbox! Siamo pronti a raccontarvi in diretta dalla sala stampa del Circuit of Catalunya questi altri tre giorni di test di Formula 1!

TAGS: vettel f1 verstappen bottas leclerc Test F1 Barcellona 2020