Autore:
Salvo Sardina e Simone Valtieri
Pubblicato il 20/02/2020 ore 18:30

BRAVO KIMI Un lampo rosso (e bianco) squarcia il ciel sereno di Barcellona: è l'Alfa Romeo Racing di Kimi Raikkonen che, nel torpore più totale del tardo pomeriggio catalano, piazza la sua monoposto in vetta alla classifica dei tempi (prima di provocare peraltro una bandiera rossa, l'unica di questi due giorni), con una prestazione lontana un decimo da quella di ieri della Mercedes di Hamilton. Ovviamente c’è l’inghippo: il finlandese ha usato due mescole più morbide (Soft C5 contro le Hard C2 montate ieri da Lewis), senza contare altri innumerevoli motivi per cui non occorre guardare i tempi e le classifiche, dandogli al massimo una sbirciatina.  E dunque, ancora bene Sergio Perez – secondo con la Racing Point – e giornata positiva sia per Daniel Ricciardo (Renault) sia per Alex Albon (Red Bull), entrambi sotto l’1:18.

Test Barcellona F1 2020, Lewis Hamilton (Mercedes)

DISPOSITIVO A SORPRESA Ma se i tempi non ci devono interessare più di tanto, altrettanto non può dirsi della novità più importante vista oggi: il DAS System, diavoleria fino a stamattina sconosciuta a tutti, tranne che agli ingegneri della Mercedes che avevano in serbo la sorpresina. Lewis Hamilton per primo ha provato questo dispositivo innovativo (e sembrerebbe già approvato dalla FIA, la quale si ripropone però di vagliarne la sicurezza prima di dare il via definitivo) che consente al pilota, spostando il volante in avanti e indietro come la cloche di un aereo, di cambiare l’angolo di convergenza delle ruote, permettendogli così di allinearle all’asse della strada, con la finalità di usurare le gomme in modo minore nei tratti rettilinei.

QUANTI GIRI! Oggi si è parlato soprattutto di questo, e Lewis (nono tempo al termine delle otto ore odierne) ha accolto la novità ridacchiando con il direttore tecnico della Mercedes James Allison in conferenza. Nel pomeriggio è sceso in pista anche Valtteri Bottas (13° e ultimo oggi, a riprova di quanto i tempi proprio non vadano considerati in questa fase) ed entrambi i piloti hanno continuato con il loro instancabile lavoro: 106 i giri per Lewis (a quota 200 totali in due mezze giornate) e 77 per “il numero 77” Valtteri, che ha chiuso in anticipo di qualche minuto la propria attività a causa di un problema elettrico sulla W11.

Test F1 Barcellona 2020, Charles Leclerc (Ferrari) photo: Alessio De Marco | Avens-Images.com

WORK IN PROGRESS E la Ferrari? In mattinata Charles Leclerc (8°) è tornato in pista compiendo però appena 49 giri e fermandosi a 1:18.335, a un decimo dal crono del mercoledì. Nel pomeriggio è toccato a Sebastian Vettel fare conoscenza con la SF1000, e ritoccare il tempo del monegasco, chiudendo con un comunque non roboante 1:18.154 dopo 69 giri (con gomme C3). Per conoscere le sue sensazioni occorrerà attendere la serata, quando il tedesco parlerà in conferenza stampa. Intanto, una menzione la merita anche Romain Grosjean, 158 giri e pilota più attivo quest’oggi, davanti a Gasly (147) e Perez (145).

Programma Test F1 Barcellona 2020
Risultati Day-2
Calendario Formula 1 2020
Barcellona - Day 1

Day-3 di test F1 a Barcellona terminato. Rivivilo con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

  • 18.10 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. L'appuntamento live è per domani alle 8.55 con il racconto in diretta del Day-3 di questo precampionato. L'invito però è quello di restare su MotorBox perché sono in arrivo ancora tante news, commenti e analisi su questa lunga giornata di attività a Barcellona. Ciao e grazie per l'attenzione!
  • 18.05 - Ecco la classifica finale di questo Day-2 di test a Barcellona. Domani si ritorna ancora per una terza e, per adesso, ultima sessione di prove: le auto saranno in pista come da tradizione, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

     

  • 18.00 - Bandiera a scacchi, finisce qui la seconda giornata di test precampionato a Barcellona.
  • 17.58 - Albon, Gasly, Vettel e Ocon in pista praticamente per un breve shakedown finale.
  • 17.53 - Semaforo verde. Si riparte per gli ultimi 7 minuti scarsi di questa giornata di test, a meno che la Direzione gara non decida di allungare ulteriormente per recuperare il tempo perso.
  • 17.49 - Già finita, con qualche minuto di anticipo, la giornata di casa Haas e Mercedes. La (temibile) W11 si è fermata a causa di un problema elettrico.

     

  • 17.45 - Kimi è sceso dalla macchina che sarà presto riportata all'interno del box. Di sicuro si tratta della fine della giornata di test per l'Alfa, ma pensiamo che la sessione possa presto ripartire per il gran finale.

     

  • 17.42 - Prima bandiera rossa di questo 2020. A causarla è Kimi Raikkonen, che ha parcheggiato la sua Alfa Romeo C39 nel breve tratto rettilineo tra curva-8 e curva-9.

     

  • 17.38 - Pochi istanti fa, Kimi ha segnato il record nel terzo settore, senza però riuscire a migliorare il tempo che comunque lo lancia al comando di questa sessione.
  • 17.34 - Siamo entrati nell'ultima mezz'ora. In pista al momento Gasly, Perez e Norris.
  • 17.31 - Subito di nuovo in pitlane Vettel. Mentre in pista rischiano di toccarsi Norris e Gasly! Pericoloso incrocio di traiettorie tra i due in ingresso ai box...
  • 17.29 - Proseguono questi test con Vettel che è nuovamente tornato in pista con gomme Soft nuove. La F1 torna a parlare del DAS intanto tramite il suo account ufficiale di Twitter. Va detto che per un refuso è chiamato ''Dual Axis System'', in realtà è DAS System o ''Dual Axis Steering'' System.

     

  • 17.24 - Giunto al 10° giro sul suo treno di Soft, Sebastian Vettel, che sta saggiando la durata delle coperture morbide qui al Montmelò. Il tedesco è lontano un secondo circa dal tempo del suo ex compagno di team a parità di mescola.
  • 17.21 - Breve sortita sulla ghiaia per Romain Grosjean, che riesce però a riguadagnare la pista con la sua Haas. È la prima uscita di pista, o meglio, dall'asfalto, di questa due giorni.
  • 17.18 - Va detto che Kimi ha realizzato il suo miglior giro con gomma Soft C4 nuova (1:17.777 il secondo giro) mentre Lewis ieri montava mescole Hard C2.
  • 17.16 - Lampo Raikkonen! 1:17''091 per il pilota dell'Alfa Romeo Racing che avvicina la soglia dei 67 secondi e si mette a un decimo dal tempo siglato ieri da Lewis Hamilton!
  • 17.13 - 1:19.7 e 1:19.4 i due giri successivi di Vettel, che sta provando a tenere il piede giù.
  • 17.11 - Lima di un decimo il suo tempo Vettel, e si ferma a 1:18.154. Fa ancora meglio Albon però, che con la sua Red Bull fa 1:17.912 ma con mescola Hard C2
  • 17.09 - Tornato nuovamente in pista Sebastian Vettel con gomme Soft C4 nuove, vediamo cosa sta cercando ora il tedesco, che al primo intertempo fa il suo record personale in 22.2 (comunque 3 decimi più lento di Perez in quel settore)
  • 17.03 - Migliora anche Lando Norris che in 1.18:474 si mette in decima posizione con la McLaren.
  • 17.00 - Siamo giunti a un'ora dal termine delle fatiche odierne. Diamo uno sguardo veloce alla classifica prima dell'ultimo giro di orologio. Perez sempre primo, ora davanti a Kimi e Ricciardo. 7° e 8° i due ferraristi Vettel e Leclerc.

     

  • 16.58 - Finalmente un po' di movimento in classifica: Kimi Raikkonen con le Soft C2 nuove realizza il secondo tempo di giornata e piazza la sua Alfa Racing a meno di due decimi da Perez: 1:17.535 per il finnico.
  • 16.55 - Dopo un giro di raffreddamento, Vettel ha percorso un altro passaggio in 1:19.295
  • 16.53 - 1:18.852 per Vettel che deve aver imbarcato abbastanza carburante a bordo della sua Ferrari SF1000. 51° giro per lui questo pomeriggio, già più dei 49 percorsi da Leclerc questa mattina.
  • 16.50 - Torna in pista Sebastian Vettel con gomme Soft C4 nuove. Andrà a caccia del tempo il tedesco?
  • 16.47 - Molta attività in pista al momento, ma nessuno impegnato alla ricerca del tempo. In pista al momento Perez, Albon, Gasly, Grosjean e Norris.

     

  • 16.41 - 1:18.385 il secondo tentativo veloce consecutivo per Albon, inframezzato da un giro pre raffreddare le gomme.
  • 16.39 - Tempi interessanti per Albon intanto, tornato in pista con la sua Red Bull. Il thailandese con la C2 Hard gira sul piede del 18.4, lontano mezzo secondo dal suo migliore di giornata realizzato in precedenza.
  • 16.34 - In pista al momento quattro piloti: Russell, Bottas, Grosjean e Vettel, quest'ultimo sta girando sul piede dell'1.20 alto.
  • 16.31 - Ancora un miglioramento per Bottas che con lo stesso set di Hard C2 scende a 1:19.307, sempre 13° e ultimo ma su un programma del tutto diverso da chi lo ha preceduto.
  • 16.25 - Per il momento la risposta è ''No'', ma la Mercedes numero 77 comunque migliora il tempo segnato in precedenza: 1:19.595 per Bottas. Vettel invece gira sul piede dell'1:20 alto con le Pirelli C3.
  • 16.21 - La Mercedes è però subito ritornata in pista con gomme C2 nuove. Vedremo se adesso Valtteri inizierà a scalare la classifica.
  • 16.16 - Bottas si è fermato ai box dopo oltre 20 giri sullo stesso treno di gomme Hard C2. Per il momento in pista Vettel, Russell, Gasly, Raikkonen e Albon.
  • 16.11 - Questa la classifica dopo poco più di due ore in questo secondo pomeriggio di test. Siamo dunque al giro di boa per quanto riguarda questa sessione, con ancora due ore da vivere insieme prima della bandiera a scacchi.
  •  

  • 16.07 - Altro lieve miglioramento per Bottas, in pista con lo stesso treno di gomme C2 ormai da ben 20 giri. A breve arriveremo con la nuova tabella di riepilogo tempi e giri.
  • 16.03 - A proposito di miglioramenti, anche Alex Albon ha abbassato il precedente intertempo, portandosi sotto il muro dell'1:18... 1:17.983, ma ancora terza posizione per il giovane di casa Red Bull, in pista con Pirelli Hard C2.
  • 16.00 - Migliora Valtteri Bottas, senza però riuscire a schiodarsi dall'ultima posizione: 1:21.126 per il pilota di casa Mercedes, anche lui forse impegnato nell'utilizzo del nuovo sistema DAS.
  • 15.55 - Questo è invece il momento in cui Seb è per la prima volta in questo 2020 salito (pubblicamente) sulla sua SF1000.

     

  • 15.50 - Il tempo di Vettel è migliore di 16 millesimi rispetto a quello segnato ieri da Leclerc. In entrambi i casi, le gomme usate sono state le C3.
  • 15.45 - 1:18.273 per Vettel, appena tornato in pista e subito in grado di mettersi davanti a Leclerc e Hamilton. Il tedesco scala dunque al sesto posto.
  • 15.40 - Bottas, Russell e Gasly per il momento in pista. Proprio Bottas sta girando sul piede dell'1:22 basso con gomme Hard ed è già a quota 40 giri.
  • 15.35 - Attenzione, signore e signori: abbiamo un vincitore di giornata. Ed è il social media manager del team Mercedes F1. ''Questi siamo noi nel leggere i commenti oggi''.

     

  • 15.30 - E dopo Bottas, adesso è il turno di Kimi Raikkonen in testacoda nell'ultima chicane. Anche Iceman è ripartito senza problemi dopo il piccolo contrattempo.
  • 15.25 - Fuori dai box troviamo Ocon, Raikkonen, Perez, Bottas e Albon. Gasly è invece appena rientrato in pit-lane.
  • 15.20 - Torna ai box il ferrarista, ma la pista è comunque decisamente affollata, anche se per il momento nessuno sta migliorando i propri tempi.
  • 15.15 - Sebastian Vettel ha intanto ottenuto il proprio miglior tempo di giornata: 1:18.431 per il tedesco della Ferrari, che si porta così in ottava posizione giusto alle spalle di Leclerc e Hamilton. Gomme Medium C3 nuove per il quattro volte campione del mondo.
  • 15.10 - Testacoda per Valtteri Bottas, che ha perso il controllo della sua W11 nella chicane del terzo settore. Nessun problema per il finlandese, che è ripartito pochi secondi dopo.
  • 15.05 - Ecco, come promesso, la classifica al termine di questa prima ora pomeridiana.

     

  • 15.00 - Finisce la prima ora di test in questo secondo pomeriggio catalano. A breve il riepilogo di tempi e giri.
  • 14.57 - A Ocon, Vettel, Raikkonen, Norris e Grosjean si aggiunge adesso anche Pierre Gasly sulla (bellissima, soprattutto dopo averla vista dal vivo con la luce naturale) Alpha Tauri.
  • 14.53 - Ocon segna subito un tempo, portandosi in dodicesima posizione proprio davanti alla Mercedes di Bottas. 1:18.760 per la Renault del giovane pilota francese.
  • 14.49 - Si anima un po' la pista, con Esteban Ocon (ai primissimi giri del suo pomeriggio), Sebastian Vettel, Romain Grosjean e Lando Norris.

     

  • 14.44 - Sergio Perez è al momento l'unico in pista con la sua Racing Point RP20 davvero molto molto simile alla Mercedes W10 della passata stagione. Il messicano sta girando in configurazione gara sul piede del 21 alto.
  • 14.41 - A proposito di Valtteri Bottas: gomme Hard C2 e 15 giri già percorsi in questi primi minuti di sessione pomeridiana. Il finlandese di casa Mercedes è adesso in dodicesima e penultima posizione a 3.9 secondi dal leader Perez.
  • 14.38 - L'avevamo detto soltanto stamattina, ma vale la pena ricordarlo: in questa sessione pomeridiana non vedremo più al volante Lewis Hamilton, Charles Leclerc e Daniel Ricciardo, che cedono il posto a Valtteri Bottas, Sebastian Vettel ed Esteban Ocon.
  • 14.35 - Sei giri per Seb con un miglior tempo di 1:19.930 prima di tornare ai box. Il tedesco è adesso undicesimo. 
  • 14.33 - Vettel inizia la sua attività con gomme Hard C2.
  • 14.30 - Sebastian, lo ricordiamo, avrebbe dovuto debuttare ieri ma ha preferito lasciare il volante al compagno Leclerc a causa di un leggero stato influenzale. Nel box della Rossa c'è anche il Ceo Ferrari, Louis Camilleri.
  • 14.27 - Torna Salvo Sardina al volante del live di MotorBox. Proprio nel momento esatto in cui Sebastian Vettel lascia la pit-lane con una prova di partenza. Inizia così il 2020 del campione del mondo di casa Ferrari.
  • 14.22 - Nel box della Ferrari si mette il casco in testa e si cala nell'abitacolo Sebastian Vettel, pronto a fare conoscenza con la SF1000 con un giorno di ritardo a causa dei suoi sintomi influenzali.
  • 14.21 - I primi tempi del finlandese sono tutti molto alti, con Valtteri che è 11° in 1:21.260, ma ovviamente non sta ricercando la prestazione. 
  • 14.15 - Valtteri Bottas con la Mercedes è sceso in pista in questo momento per il suo primo giro di giornata. Proverà anche lui il DAS (Dual Axis Steering) appena introdotto dalla Mercedes? Tutti in sala stampa siamo con gli occhi incollati agli schermi.

     

  • 14.11 - Tornato in pista anche Perez, il leader della mattinata. Nessun giro notevole da segnalare al momento, Sainz gira sul piede dell'1.23-1.23 alto
  • 14.07 - Anche Gasly ha messo il musetto fuori dai box in questa primissima fase di pomeriggio. Per Lando Norris invece, sembra proprio essere incominciata la simulazione di GP, come fatto ieri da Carlos Sainz.
  • 14.04 - Qualche inlap-outlap per Norris in queste prime fasi del pomeriggio. Il talentino della McLaren ha chiuso in 10° e ultima posizione la mattinata, ma a soli 3 decimi dalla terza piazza, a testimoniare una griglia anche oggi compattissima.
  • 14.00 - Bandiera verde! Bentornati a tutti, speriamo che vi siate rifocillati in questa oretta scarsa. Noi no, perché c'è stata l'interessantissima conferenza stampa di Lewis Hamilton e James Allison, che porta la Formula 1 in una ''nuova dimensione'' e volevamo farvi leggere il pezzo puntuali al vostro ritorno! Buona lettura (mentre le prove sono riprese e Lando Norris è stato il primo a tornare in pista).
  • 13.05 - Cari amici di Motorbox, l'appuntamento è alle 14 per riprendere la nostra cronaca live con le quattro ore di attività pomeridiana dei Test di Barcellona. Buon pranzo a tutti voi e tornate a trovarci!
  • 13.03 - Questo il recap di tempi: Sergio Perez (Racing Point) chiude la mattinata in testa con 4 decimi su Ricciardo (Renault) e 8 su Albon (Red Bull) e Gasly (Alpha Tauri). Sesto Leclerc, Settimo Hamilton, ma con più del doppio dei giri effettuati dal monegasco della Ferrari: 106 per il campione della Mercedes contro i 49 del ferrarista.

     

  • 13.00 - Bandiera a scacchi, termina qui la sessione mattutina del day-2 di test F1 a Barcellona
  • 12.58 - Quattro piloti anora in pista per sfruttare gli ultimissimi minuti di sessione: Gasly, Russel, Leclerc e Raikkonen
  • 12.55 - Nel frattempo piccolo inconveniente alla chicane per Leclerc che è costretto a tagliare per non danneggiare la sua Ferrari SF1000
  • 12.53 - Lo stesso account ufficiale della F1 pubblica le foto del sistema di frenata della Mercedes notato in questi test e approfondito in questo nostro pezzo sul volante (clicca qui).

     

  • 12.51 - Tornato nel frattempo in pista Leclerc per chiudere la sessione mattutina con la sua Ferrari. Il pilota monegasco è tra quelli che hanno girato meno, appena 44 giri, davanti soltanto a Daniel Ricciardo con 41.
  • 12.48 - Finalmente una lcina verde appare sui monitor della sala stampa di Barcellona. Ad accenderla è Kimi Raikkonen che migliora di poco il suo tempo e si ferma a 1:18.508 con la Alfa Rome Racing, tenendo la nona posizione e restand oa 1.1 da Perez.
  • 12.42 - Grosjean e Russell tornano in pista, mentre Gasly e Russell rientrano ai box. La sessione mattutina si sta avviando lentamente al termine, ma vediamo se qualcuno ci regala qualche fuoco d'artificio.
  • 12.38 - Continua a essere tranquilla la situazione in pista, quando mancano poco più di 20 minuti alla bandiera a scacchi della mattinata. Sono rimasti a girare i soli Gasly e Norris.
  • 12.31 - Ancora nessun migliloramento in pista. Hamilton è costante sotto l'1.20, si sono invece alzaati i tempi di Grosjean, e di poco anche quelli di Ricciardo. Torna in pista il leader della mattinata Sergio Perez.
  • 12.26 - Raikkonen prende il posto in pista di Gasly che è appena tornato ai box. Intanto stanno tutti girando sul 20 basso, 19 alto, quindi ipotizziamo prove con medio carico per loro.
  • 12.22 - In pista stanno girando in quattro: Ricciardo, Gasly, Hamilton e Grosjean, tutti intenti a testare le rispettive auto sui long-run.
  • 12.19 - Salvo ci racconta dei serrati colloqui tra Charles e suo fratello Arthur, fresco ingaggio della Ferrari Driver Academy. Intanto nel box Ferrari continuano i lavori sul motore della rossa sotto lo sguardo vigile di Simone Resta
  • 12.14 - Avevamo detto di Leclerc poco fa, e guardate che bel reportage fotografico gli ha fatto il nostro Salvo Sardina. Che ne dite, lo facciamo assumere come fotografo?

     

  • 12.12 - In pista al momento Lewis Hamilton e George Russell. Il campione del mondo con la Mercedes, oggi nascosto in settima posizione, ha già compiuto la bellezza di 88 giri: impressionante!
  • 12.08 - Situazione piuttosto calma in pista in questi ultimi minuti, Charles Leclerc è sceso dalla monoposto, uscito dai box e si è messo a leggere un po' di dati al muretto con i suoi uomini in rosso.
  • 12.03 - Ed eccolo il riassunto promesso. Sergio Perez sempre al comando in questa fresca mattinata catalana.

     

  • 12.00 - Tre ore di test se ne sono andate, l'ultimo a migliorare il suo tempo è stato Lando Norris con la McLaren, che resta però 10° a 1.1 secondi da Perez in 1:18.537. A brevissimo facciamo un bel recap dei tempi.
  • 11.57 - E per aggiornarvi su altre notizie di contorno, la Formula 1 ha annunciato in mattinata un nuovo Fan Festival a Johannesburg, in Sud Africa. David Coulthard - come potete vedere dal tweet della Red Bull - non vede l'ora di partecipare!

     

  • 11.54 - Mentre in pista stanno girando cinque vetture, senza però cercare tempi di rilievo, la Pirelli ci fa sapere di aver deciso le mescole per il prossimo GP d'Azerbaijan a Baku, previsto per il 5-7 giugno prossimo. Le tre mescole saranno C2 Hard, C3 Medium e C4 Soft, in pratica le tre più usate in questa giornata e mezza di test a Barcellona.
  • 11.51 - E sempre il nostro Salvuss ci fa vedere come invece in Ferrari stiano lavorando sul motore della SF1000 di Charles Leclerc, che potete intravvedere in fondo al garage.

     

  • 11.49 - Il nostro Salvo è arrivato in pitlane e sta sbriciando tra i segreti dell'Alpha Tauri, per ora quarta con Pierre Gasly.
  • 11.45 - Migliora ancora Albon, ora è terzo in 1:18.155.
  • 11.43 - Alex Albon con la Red Bull migliora il suo crono di giornata e con 1:18.343 si porta in sesta posizione, 8 millesimi dietro a Leclerc

     

  • 11.41 - Di nuovo in pista anche il leader di giornata, Sergio Perez, con la sua sorprendente Racing Point. 32 giri per lui quest'oggi e un miglior tempo ottenuto con gomma Soft C4
  • 11.36 - Nessun miglioramento negli ultimi minuti, continuano a girare Lewis Hamilton e George Russell, raggiunti ora in pista da Lando Norris.
  • 11.30 - George Russell, intanto, si porta addirittura in quarta posizione con il tempo di 1:18.266 sempre con gomme ''gialle'' C3.
  • 11.27 - Qui intanto il nostro Luca Manacorda dal coordinamento redazionale fa un po' chiarezza sulla vicenda dello sterzo Mercedes.
  • 11.25 - Kimi Raikkonen segna il proprio miglior giro: 1:18.525 per Iceman, nono a quattro millesimi da Russell. Le gomme utilizzate? Le Medium C3.
  • 11.22 - Dopo l'errorino di cui abbiamo parlato poco fa, Perez si è rilanciato chiudendo un giro veloce in 1:17.679. Il messicano dunque continua, sempre con gomme C3, a girare su ritmi piuttosto rapidi.
  • 11.19 - Gran traversone per Sergio Perez, uscito dall'ultima chicane in sovrasterzo. Spettacolare il controllo del messicano, riuscito comunque a restare in pista senza perdere molto tempo.
  • 11.16 - Ammettiamo la svista: ci eravamo persi il momento in cui George Russell è sceso in pista segnando il suo primo giro cronometrato di giornata. Il giovane di scuola Mercedes si è messo in ottava piazza con il tempo di 1:18.603 con gomme C3.
  • 11.12 - Miglioramento per Romain Grosjean, che sale dal nono al settimo posto con il tempo di 1:18.496. 1 secondo abbondante rispetto al leader della classifica.
  • 11.08 - Adesso in pista Hamilton, Russell, Leclerc, Albon e Raikkonen.
  • 11.05 - Come ci riporta il nostro Simone dalla pit-lane, anche Charles Leclerc torna al lavoro.

     

  • 11.01 - Finisce la seconda ora di test. Ecco un riepilogo della classifica guidata, come detto, da Sergio Perez. Il messicano ha realizzato il miglior tempo con gomme Medium C3.

     

  • 10.58 - C'è intanto questa cosa che inizia a tenere banco nel paddock: in queste immagini, Hamilton sembra tirare verso di sé il volante cambiando qualcosa anche nella convergenza delle ruote in rettilineo.

     

  • 10.54 - Sergio Perez si prende la miglior prestazione provvisoria: 1:17.347 per il messicano che porta così la sua Merced... scusate la sua Racing Point al primo posto di giornata. Tempi che si avvicinano a quelli fatti ieri da Hamilton e Bottas.
  • 10.52 - Habemus Valtieri dalla pit-lane. Queste le immagini del box Mercedes con i meccanici attorno alla W11 di Lewis.

     

  • 10.50 - Lando si mette in nona posizione, per il momento l'ultima. 1:20.105 per il britannico.
  • 10.45 - Lo abbiamo chiamato e adesso forse arriva il momento di vedere Norris segnare un tempo. Il giovane di casa McLaren torna in pista con gomme Hard C1.
  • 10.40 - A proposito di giri: lo stacanovista era Pierre Gasly a quota 37, adesso superato proprio da Grosjean che si ferma a 39. Nessun giro cronometrato per Norris e Russell.
  • 10.36 - Per il momento l'unico a girare con una certa costanza è Romain Grosjean, autore fin qui di 36 giri. Il francese di casa Haas per il momento si mantiene sul passo dell'1:20 medio.
  • 10.32 - Nell'attesa di ricevere le prime info dalla pit-lane, vi ricordiamo che al momento in pista troviamo Gasly, Hamilton, Albon, Raikkonen e Grosjean. Leclerc è ai box dopo aver segnato il terzo tempo con gomme Medium C3.
  • 10.28 - Primo cambio pilota sul live di MotorBox: abbiamo finalmente ottenuto la tanto agognata pettorina per andare in pit-lane e il nostro Simone Valtieri si fionda di sotto per raccontarci tutto quello che succede ai box. Eccolo qui, in tutto il suo splendore.

     

  • 10.24 - Daniel Ricciardo irrompe in prima posizione con le C3 Medium: 1:17.749 con la sua Renault
  • 10.23 - Lewis Hamilton tornato in pista con il suo set di C2 usate, fa 1:18.642 prima e 1:18.387 poi, mettendosi in seconda posizione.
  • 10.20 - Alex Albon migliora e si inserisce in seconda posizione alle spalle di Leclerc ma con una mescola di svantaggio, la C2 Hard: 1:18.462
  • 10.17 - Entrano a far parte della cronotabella Sergio Perez, terzo ieri e terzo anche stamattina in 1:18.695, e Alex Albon, quinto in 1:19.094.
  • 10.14 - Anche Pierre Gasly aveva migliorato pochi istanti prima: 1:18.521.
  • 10.13 - Miglior tempo per Charles Leclerc: 1:18.335 con gomma a mescola Media, un decimo peggio di ieri.
  • 10.10 - Una coppia francese in pista al momento: Gasly e Grosjean sono gli unici a girare
  • 10.05 - Neanche il tempo di aggiornarvi con la classifica completa dopo un'ora di test, che Pierre Gasly migliora ancora scendendo fino a 1:18.563
  • 10.03 - Balza in testa proprio Pierre Gasly con la Alpha Tauri montando gomme a mescola Medium: 1:18.749 per il pilota francese.

     

  • 10.01 - Un'ora è andata in archivio, Pierre Gasly ha migliorato il suo tempo portandosi in quarta posizione in 1:19.371.
  • 09.58 - 1:21.549 per Raikkonen che resta quinto, mentre torna in pitlane Charles Leclerc.
  • 09.56 - Charles Leclerc sta continuando a girare da un quarto d'ora circa, è arrivato all'11° giro con la sua gomma Hard C2, girando adesso sul piede del 21.4
  • 09.54 - Neanche un'ora è passata dall'inizio della sessione e Lewis Hamilton ha già messo insieme 21 giri, con Groskken a quota 16  e Leclerc a 13. Intanto fa segnare il suo primo tempo Kimi Raikkonen: un 1:26.247 di poco conto con la Alfa Romeo
  • 09.49 - Il secondo tempo di Ricciardo è un 1:19.140 che lo mette in seconda piazza tra Hamilton e Leclerc.
  • 09.47 - Daniel Ricciardo con la Renault inizia la sua giornata con un 1:21.773
  • 09.45 - Si inizia ad animare un po' la pista: anche Daniel Ricciardo sul tracciato, mentre Leclerc scende a 1:19.202 con la stessa gomma di Hamilton, la Hard C2

     

  • 09.44 - Tornato in pista anche Charles Leclerc con la Ferrari, il suo primo tempo di giornata è un 1.20:196 che lo mette in seconda piazza provvisoria.
  • 09.42 - Lewis Hamilton ritocca il miglior giro odierno: 1:18.915 con gomma Hard C2, la stessa con cui ieri era sceso due volte sotto l'1.17.
  • 09.39 - 1:20.978 per Romain, che è ora secondo dietro Lewis. Assaggia il tracciato catalano anche Lando Norris con la McLaren, uscito con vistose griglie, mentre in pista in questo momento entrano Hamilton e Albon.
  • 09.36 - Il primo giro cronometrato di Grosjean è un poco significativo 1:24.302
  • 09.34 - Ancora molto blanda l'attività in pista questa mattina al Montmelò. C'è Romain Grosjean che sta girando con la Haas, ma non ci sono tempi fatti segnare da altri piloti eccetto Hamilton e Gasly.
  • 09.28 - Scendono in pista ora Russell e Gasly.
  • 09.26 - Mentre in pista al momento non c'è attività, diamo uno sguardo all'interno del box della Ferrari, dove i meccanici hanno smontato la SF1000

     

  • 09.22 - In pista con gomme Hard C2, Charles ha percorso il terzo giro di giornata ma è tornato ai box senza segnare un tempo. Adesso fuori dai box c'è soltanto Sergio Perez.
  • 09.20 - Al momento in pista Charles Leclerc, già protagonista ieri di 131 giri al volante della nuova SF1000. Il monegasco ci farà anche vedere dei tempi, oppure continuerà il lavoro sotto traccia degli uomini di Maranello?
  • 09.15 - Alle spalle di Lewis, l'unico ad aver effettuato un tempo è Pierre Gasly. Si tratta però di un crono molto lento, in 1:37.755.
  • 09.10 - Hamilton è subito al comando della sessione con il tempo di 1:20.933.

     

  • 09.05 - I piloti impegnati in pista in questa seconda mattinata di prove: Hamilton per la Mercedes, Leclerc per la Ferrari, Albon per la Red Bull, Norris per la McLaren, Ricciardo per la Renault, Gasly per l'Alpha Tauri, Perez per la Racing Point, Raikkonen per l'Alfa Romeo, Grosjean per la Haas, Russell per la Williams.
  • 09.00 - Semaforo verde, si parte con le prime quattro ore di giornata. Alle 13.00, poi, la solita pausa in vista della sessione pomeridiana dalle 14.00 alle 18.00.
  • 08.55 - Buongiorno a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo in diretta dalla sala stampa del Circuit de Barcelona-Catalunya per raccontarvi il secondo giorno di test precampionato. Tra cinque minuti le monoposto saranno in pista... Siete pronti per altre 8 ore di test insieme a noi?

TAGS: f1 F1 testing Live F1 Test F1 Barcellona 2020