Digg Facebook Twitter Feedburner

Prova Hyundai i40

Station wagon? Nossignori: sports wagon.

Prova:  Hyundai i40

ADDIO ALLE ARMI A guardare la Hyundai i40 c'è da non credere che la Pubblica Amministrazione scegliesse fino a qualche tempo fa le macchine coreane come auto civetta. Con la loro linea un po' insipida e poco orginale, alcuni  modelli erano perfetti per passare inosservati e mimetizzarsi nel traffico. Una cosa del genere la nuova berlina non la potrebbe mai fare: per lei il centro stile con base in Germania e capitanato da Thomas Bürkle ha disegnato infatti una forma originale e personale, con cui non passa certo inosservata.

FASCIO DI NERVI La Hyundai i40 evolve le linee guida delle più recenti ix. Gli elementi di continuità sono molti: si va dalla calandra esagonale alle cornici dei fendinebbia appuntite, passando per i massicci parafanghi anteriori con passaruota piatti. A fare da ritornello ci sono poi numerose nervature che rendono la macchina slanciata, complice anche il taglio a cuneo della fiancata, con il montate posteriore arcuato. Metro alla mano, la familiare coreana è lunga 477 cm, larga 182 e alta 147, misure che la inseriscono di diritto nel segmento D.

SCOLLO A V Per inquadrare come si deve la Hyundai i40 bisogna aggiungere che la sua fascia di mercato è quella non premium anche se bisogna riconoscere che la Hyundai i40 si sforza di offrire un abitacolo moderno e curato, all'altezza della miglior concorrenza. Internamente è la consolle contrale a dominare la scena con il suo disegno a V, solcato a metà da un motivo chiaro che attraversa la plancia da parte a parte e che continua poi sui pannelli delle porte. Se l'occhio ha la sua parte, lo stesso vale anche per i polpastrelli, che toccano materiali piacevoli al tatto, salvo rarissime eccezioni rappresentate da plastichine un po' leggere ma assemblate sempre con cura certosina.

A TUTTO VOLUME La Hyundai i40 si dimostra ben progettata anche in vista del trasporto bagagli. Alla faccia della forma sportiveggiante della coda, con tanto di spoiler a sormontare il lunotto, il vano di carico ha un volume utile che va dai 557 litri ai 1.723. E' un valore non lontano dai vertici della categoria, e ha una forma piuttosto regolare, che permette di sfruttare bene lo spazio a disposizione. Degni di nota sono poi la soglia bassa, che facilita le operazioni con gli oggetti più pesanti, e la presenza di due binari e di una paratia (non al lancio, ,ma nella futura lista di accessori) che permettono di organizzare al meglio lo spazio.

SI FA IN QUATTRO Oltre ad avere una linea fresca di giornata, la Hyundai i40W vanta un'ossatura a sua volta nuova di zecca. Il pianale è infatti inedito, con sospensioni anteriori McPherson e posteriori multilink e con un passo di 277 cm. Quanto ai motori, la gamma comprende quattro alternative, due a benzina GDI a iniezione diretta e due a gasolio. Partendo dai primi, apre le danze un 1.600 da 135 cv, affiancato da un due litri da 177 cv. I secondi sono invece due varianti di un unico 1.700 turbodiesel CRDi, declinato con 115 e 136 cv. A fare da denominatore comune a tutti e quattro i propulsori è un cambio manuale a sei marce, mentre uno automatico può essere ordinato con i due motori più potenti (1.200 euro).

IN CRESCENDO Gli allestimenti a catalogo sono invece tre. Quello base si può abbinare solo ai motori a benzina e a gasolio meno potenti e si chiama Classic. Della sua dotazione fanno parte, tra le altre cose, cerchi in lega da 16", 9 airbag, controllo elettronico della stabilità, fendinebbia , sensore crepuscolare e stereo con comandi al volante. Lo step successivo è la versione Comfort, che vede i cerchi diventare da 17" e che mette sul piatto anche il clima automatico, il cruise control, i sensori di parcheggio, il Bluetooth e il sistema automatico antiappannamento del parabrezza. Chiude infine l'elenco la Hyundai i40 Style, con cerchi da 18", fari allo xeno, chiave elettronica, navigatore con stereo integrato e vetri posteriori oscurati. Quanto agli accessori, c'è tutto quanto si possa desiderare, dal sistema di mantenimento della corsia, al parcheggio assistito.

TRE PER CINQUE La Hyundai i40 arriverà sulle strade a settembre ma la prevendita apre proprio in questi giorni, con un listino che parte dai 23.490 euro della 1.6 GDI Classic per arrivare ai 31.100 della 1.7 CRDi 136 cv Style. Il cuore della gamma è rappresentato dalle 1.7 CRDi in allestimento Comfort: quella da 115 cv viene 27.600 euro, quella da 136 cv costa invece 27.600 euro. Il tutto con compreso nel prezzo il servizio post vendita della Tripla 5: cinque anni di garanzia, di assistenza stradale e di controlli gratuiti e con la possibilità di restituire la macchina e di essere rimborsati al 100% entro un mese dall'acquisto se non si è soddisfatti.

Autore: Paolo Sardi
Data: 21/06/2011 12:36:00

Prosegui: COME VA
Mentalità retrogada ... Cosa avrebbe oggi Hyundai da invidiare a Opel ed altre europee? Proprio nulla!!! E' una auto molto bella e ben fatta, ben accessoriata e AL PREZZO GIUSTO, ne troppo e ne poco... ... poi ci sono quelle che vivono su un nome che si sono fatti nel passato... ma che oggi non mostrano più tutta questa superiorità reale... se non nel prezzo!! Inviato da: Art Attak - 10/05/2012 21:57:29
bhè ... pagare 30 000 ? questa macchina è semplicemente da pazzi. Inviato da: franco - 07/11/2011 22:02:55
bhè la differenza è abissale con una tedesca, forse non troppo abissale con una tedesca come la opel, però ti assicuro, che se guidi una vw, un audi, un bmw o mercedes... la differenza la vedi! certo, costano almeno il doppio, però sono tutto un altro mondo di guida! Inviato da: gigi - 16/09/2011 21:20:21
come? Hyundai è un marchio che merita di applicare i prezzi che pratica. D'altra parte perchè pagare poco un prodotto su cui offrono 5 anni di garanzia. Le tedesche come sempre saranno ottime macchine ma noi europei siamo un pò condizionati da questo mito tedesco, ottimo di certo, ma allora perchè non offrono gli stessi anni di garanzia se sono così superiori? Basta tedesche e via alle orientali secondo me. Inviato da: Yukon - 30/06/2011 15:43:12
assomiglia... A mio avviso assomiglia molto alla Opel Insigna, credo che hyundai come kia, è cresciuta molto, tuttavia credo che i prezzi specialmente per il 1.7 sia troppo elevato, se dovessero diminuire il prezzo di circa 2000/2500 ? avrebbe un notevole successo. Inviato da: andrea - 27/06/2011 15:22:40
Totale pagine 1 | Pagina: 1

Vedi anche

Hyundai i20 Sound EditionHyundai i20 Sound Edition
La compatta coreana alza il volume
Hyundai Blue2 ConceptHyundai Blue2 Concept
Look da berlina sportiva, cuore all'idrogeno
Hyundai Veloster: le nuove foto e il listino per ItaliaHyundai Veloster: le nuove foto e ...
Hyundai presenta la Veloster, un Compact Utility Vehicle in ...
Hyundai CurbHyundai Curb
Speciale Detroit
Hyundai ix35Hyundai ix35
Meno esotica nel nome e nello stile rispetto alla Tucson che va a ...
Hyundai ix35Hyundai ix35
Meno esotica nel nome e nello stile rispetto alla Tucson che va a ...
Hyundai i20Hyundai i20
Una outsider che bada al sodo
Hyundai i30 CWHyundai i30 CW
Due settimane con la variante allungata
Hyundai i30 2012, le prime foto ufficialiHyundai i30 2012, le prime foto ...
La Hyundai i30 2012 debutterà al Salone di Francoforte
Hyundai HB20XHyundai HB20X
La Hyundai HB20X è una ix20 più forzuta per il Brasile
Volvo V70 Super Polar vs Hyundai i40 StyleVolvo V70 Super Polar vs Hyundai ...
Ottima metratura a prezzo interessante. Guarda il video

Home | Prove su strada

Toyota Yaris 2015Toyota Yaris 2015
La Toyota Yaris 2015 si aggiusta il look e diventa più silenziosa
Alfa Romeo Mito Quadrifoglio Verde 2014Alfa Romeo Mito Quadrifoglio Verde ...
Col TCT la Mito QV piace nel traffico ma anche quando il gioco si ...
Citroën C4 CactusCitroën C4 Cactus
Esce dagli schemi con stile ed economia, ma non è economica. ...
BMW X4BMW X4
BMW X4: suv-coupé o coupé-suv?
Mercedes Classe S CoupéMercedes Classe S Coupé
La Mercedes Classe S Coupé è l'erede della celebre SEC. Guarda il ...

Home | Magazine

Porsche Cayenne 2015Porsche Cayenne 2015
Con il restyling, c'è un po' di Macan nella nuova Cayenne
Kia Soul EcoGPL+Kia Soul EcoGPL+
1.300 km tutti d'un fiato per la nuova Kia Soul EcoGPL+
Aston Martin Lagonda 2015Aston Martin Lagonda 2015
Ritorna la berlina di lusso secondo Aston Martin
Dacia Duster FreewayDacia Duster Freeway
100 esemplari di Duster col pallino dei viaggi
Car of the Year 2015: le candidateCar of the Year 2015: le candidate
33 nomi per l'auto dell'anno. C'è anche la Fiat 500X
Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi 4WD StyleHyundai Santa Fe 2.2 CRDi 4WD Style
Un'alternativa alle solite note tedesche
Hyundai Veloster 1.6 SportHyundai Veloster 1.6 Sport
La ricetta coupé secondo Hyundai. Con il plus di due porte più ...
Prove auto
Hyundai i40Hyundai i40
Station wagon? Nossignori: sports wagon. In Corea mettono il ...
Hyundai i40Hyundai i40
Dopo le i10,i20 e i30 non poteva mancare la i40, la nuova Hyundai ...
Hyundai i40WHyundai i40W
Prime immagini della i40W, wagon coreana fortemente ispirata alla ...
Hyundai i40 berlina, le prime foto in HDHyundai i40 berlina, le prime foto ...
Al lancio con quattro motorizzazioni
Hyundai i10 SportHyundai i10 Sport
La Hyundai i10 Sport è opera della filiale tedesca e sarà tirata ...
Magazine auto