Anteprima:

Skoda Fabia Scout


Avatar Redazionale , il 24/02/09

12 anni fa - Per le piccole avventure quotidiane

Il gruppo Scout della Casa ceca ha una nuova giovane componente, pronta a scampagnate e gite fuoriporta. Esordirà al Salone di Ginevra e arriverà poi sul mercato con quattro motori, due a benzina e due a gasolio.

Benvenuto nello Speciale SALONE DI GINEVRA 2009 - L'ELENCO COMPLETO, composto da 65 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI GINEVRA 2009 - L'ELENCO COMPLETO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

NON SOLO YETI Alla faccia delle nubi grigie della crisi che si addensano nel cielo dell'automobile, la Skoda mostra segni di grande vitalità. Al prossimo Salone di Ginevra quelli della Freccia Alata non si limiteranno a portare un modello totalmente inedito come la piccola crossover Yeti ma faranno debuttare un'altra macchina pronta ad affrontare senza troppi patemi d'animo gli sterrati. Si tratta della Fabia wagon in versione Scout, una variante già confezionata anche sulla base della Octavia e della Roomster.

CORAZZATA Come già negli altri due casi, Scout è sinonimo di maggior mobilità sui terreni impervi. L'elemento distintivo del vestito da esploratrice della Fabia sono i paraurti rinforzati in plastica che trovano un motivo di continuità negli archi passaruota e nei fascioni che corazzano la parte bassa delle fiancate. Nella zona posteriore si nota anche una piastra che scherma il sottoscocca e lo difende dagli eventuali contatti con il terreno.

VEDI ANCHE



SEGNI PARTICOLARI Per notare gli altri segni particolari della Fabia Scout occorre un occhio più clinico. Del "kit avventura" fanno parte anche i cerchi da 16" a cinque razze Arktos, i fari fendinebbia, imancorrenti sul tetto e i vetri posteriori oscurati, oltre a unapedaliera in acciaio con parti antiscivolo in gomma. Completano il quadro rivestimenti con tappetini coordinati ad hoc.

SI FA IN QUATTRO La gamma di questa Skoda si articolerà attorno a quattro motori, due a benzina e due a gasolio, tutti già presenti nel listino Fabia. Quanto ai primi, aprirà le danze un 1.400 da 86 cv, accreditato di una percorrenza media di 15,4 km/litro. Ad affiancarlo sarà un 1.600 da 105 cv che promette invece 14,5 km per ogni litro di verde e che sarà proposto anche con un cambio automatico a sei marce in alternativa al manuale standard. Con la stessa potenza si annuncia ben più parco il 1.900 TDI, per cui si parla di 20,4 km/litro, anche se la percorrenza media migliore è vantata dal 1.400 TDI, con 21,7 km/litro.


Pubblicato da Paolo Sardi, 24/02/2009
Gallery
Salone di Ginevra 2009 - l'elenco completo
Logo MotorBox