Anteprima:

Honda S2000 Ultimate Edition


Avatar Redazionale , il 02/02/09

12 anni fa - Esce di scena da primadonna

L'amatissima spider giapponese sta per uscire di produzione. A dare l'addio al listino sarà una versione speciale a tiratura limitata e numetata che sfilerà per l'ultima volta davanti ai riflettori sulla passerella di Ginevra.

Benvenuto nello Speciale SALONE DI GINEVRA 2009 - L'ELENCO COMPLETO, composto da 65 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI GINEVRA 2009 - L'ELENCO COMPLETO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

HALL OF FAME Dopo circa un decennio di onorato servizio nel quale è stata venduta in circa 110mila pezzi, 20mila dei quali in Europa, la S2000 sta per andare in pensione. A giugno la catena di montaggio sfornerà infatti l'ultimo esemplare della due posti nipponica, che, nella sua carriera, ha saputo guadagnarsi un posto nell'Olimpo delle sportive Doc. Quella di questa Honda non sarà un'uscita di scena in punta di piedi. Come si addice a una vedette, l'evento sarà celebrato da una serie commemorativa, che sarà presentata a marzo, al prossimo Salone di Ginevra e arriverà subito dopo nel listino.

IN BIANCO Battezzata Ultimate Edition, questa versione a tiratura limitata e numerata si riconosce per una livrea sgargiante che è in linea con l'ultima moda ma strizza anche l'occhio al passato. Il bianco Gran Prix è stato scelto infatti perché ricorda quello delle Honda che debuttarono in Formula1 nel 1964. A completare la "divisa sociale" con i colori tradizionali ci sono rivestimenti in pelle rossa per l'abitacolo e cerchi grafite.

VEDI ANCHE



SU DI GIRI Nulla di nuovo invece sotto il cofano, dove tiene banco il motore due litri che può essere considerato il principale artefice del successo della S2000. Grazie alla tecnologia VTEC che regola la fasatura delle valvole e a una messa a punto certosina, questo quattro cilindri eroga la bellezza di 240 cv, un valore che gli ha fatto detenere il record di potenza specifica per motori aspirati di serie, con appunto 120 cv/litro. Non meno eclatante è da sempre la sua propensione a salire di giri, con il limitatore tarato per entrare in gioco a ridosso dei 9.000 giri.

CLASSICA DOMANI Simili caratteristiche hanno permesso di vincere per ben cinque volte il premio Engine of the Year nella categoria da 1,8 a 2,2 litri e di entrare stabilmente nel cuore degli appassionati. Erogazione quasi motociclistica, trazione posteriore e un comportamento esaltante vecchia maniera ne faranno probabilmente un domani un oggetto ambito anche dai collezionisti.

SCARICA I WALLPAPER










Pubblicato da Paolo Sardi, 02/02/2009
Gallery
Salone di Ginevra 2009 - l'elenco completo
Logo MotorBox