Salone di Ginevra

Mercedes-Benz Classe G 500 4x4²


Avatar di Marco Rocca , il 24/02/15

6 anni fa - Arriva la Classe G 4x4², la sorella minore della 6X6. Guarda il video

Dopo la mostruosa Classe G 6X6 AMG, è la volta della Mercedes G 500 4x4². Due ruote in meno ma la stessa veste da fuoristrada cattiva. La vedremo al Salone di Ginevra 2015. Guarda il Video

Benvenuto nello Speciale SALONE DI GINEVRA 2015, TUTTE LE NOVITÀ , composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI GINEVRA 2015, TUTTE LE NOVITÀ qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

OGGETTO ESCLUSIVO Questa volta non si tratta di foto rubate da chissà dove, perché è stata la stessa Casa, la Mercedes, a diffondere in rete gli scatti preziosi. Si tratta di un oggetto molto particolare, che non può che deliziare il palato fine degli appassionati. Sto parlando della nuova Mercedes Classe G500 4x4², che vedremo in veste di showcar alla rassegna ginevrina dei primi di marzo.

VEDI ANCHE



6X6 MENO 2 Qualcuno ricorda la Mercedes AMG 6X6? Come dimenticarla. Bene, la nuova creatura di giallo vestita altro non è che la sorella più piccola. Via due ruote, ora sono “solo” quattro, ma sempre da 22 pollici (scomponibili, con sistema anti stallonamento) con pneumatici off-road da 325/55, proprio come la sorella maggiore. Anche l’altezza da terra di 45 cm, peraltro regolabile attraverso un sistema ad aria compressa, non è stata modificata consentendo una profondità di guado fino a 1 metro d’acqua.

CAVALLI IMBIZZARRITI Il powertrain, per dirla all’inglese, è data dal V8 5.5 litri da 422 cavalli. E’ bene sottolineare a questo punto che la Classe G500 non ha la stessa stratosferica potenza della 6X6, semplicemente perché non è (ancora stata) firmata dal preparatore AMG. Ad ogni modo, la nuova nata sembra avere le carte in regola per essere una delle protagoniste al Salone di Ginevra. Parlando di produzione, invece, è possibile che già entro la fine dell’anno il nuovo bestione prenda la strada della catena di montaggio. Tutto si deciderà tra qualche giorno a Ginevra in base a come sarà accolta dalla stampa e dal pubblico.


Pubblicato da Marco Rocca, 24/02/2015
Gallery
Salone di Ginevra 2015, tutte le novità
Logo MotorBox