F1, Alonso: "Alpine meglio di Mercedes, avrei fatto podio facile"
F1 2022

F1, senti Alonso: "Così ho distrutto le gomme, ma avrei fatto un podio facile..."


Avatar di Salvo Sardina , il 10/04/22

1 mese fa - La reazione a caldo di Fernando dopo il GP Australia che lo ha visto chiudere in ultima posizione

La reazione a caldo di Fernando Alonso dopo un GP Australia che lo ha visto chiudere in ultima posizione: "Non ho parole, ma la sfortuna prima o poi si compenserà"
Benvenuto nello Speciale AUSTRALIANGP 2022, composto da 31 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario AUSTRALIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

È un Fernando Alonso che si sente bersagliato dalla sfortuna, ma che non demorde. Ultimo dei piloti arrivati al traguardo e costretto a una seconda sosta non prevista sul finale del GP Australia F1 2022, il pilota asturiano di casa Alpine probabilmente si sarebbe aspettato un inizio di stagione differente, se tutto fosse andato secondo “El Plan”. Eppure, il due volte campione del mondo ha i suoi motivi per sorridere, soprattutto pensando alle buone prestazioni della sua A522.

F1 GP Australia 2022, Melbourne: Fernando Alonso (Alpine F1 Team) in lotta a centro gruppo F1 GP Australia 2022, Melbourne: Fernando Alonso (Alpine F1 Team) in lotta a centro gruppo

SENZA PAROLESono onesto, non ho parole. È dura da accettare – ha spiegato Fernando a fine gara – perché tutto sta andando nella direzione sbagliata al momento, ma è anche vero che siamo solo al terzo GP della stagione e che ce ne sono ancora 20 da correre. Prima o poi la fortuna si dovrà compensare e, in altre occasioni, immagino che avrò un po’ di buona sorte. Al momento, però, penso che abbiamo perso la sesta posizione in Arabia Saudita e che oggi potevamo fare sesti o settimi prima dell’ingresso della Safety Car”. Il riferimento è alla strategia di partire con le gomme dure rimontando sui piloti al via con le Pirelli Medium, che in effetti lo aveva portato a recuperare un bel po’ di posizioni prima dell’ingresso della Safety Car che ha azzerato i distacchi.

F1 GP Australia 2022, Melbourne: Fernando Alonso (Alpine F1 Team) in lotta a centro gruppo F1 GP Australia 2022, Melbourne: Fernando Alonso (Alpine F1 Team) in lotta a centro gruppo

VEDI ANCHE



PODIO FACILE Le prestazioni sono comunque incoraggianti. Al punto che, dopo aver ipotizzato di lottare addirittura per la pole position nelle qualifiche di ieri, Alonso pensa che nel weekend di Melbourne fosse possibile addirittura un podio: “Se consideriamo anche quanto accaduto ieri, il podio oggi sarebbe stato molto molto facile con il ritiro di Verstappen. Potevo battere Russell, credo di essere stato molto veloce, di sicuro molto più delle Mercedes in questa pista. Dunque, abbiamo perso un’opportunità”.

F1 GP Arabia Saudita 2022, Jeddah: Fernando Alonso (Alpine F1 Team) F1 GP Arabia Saudita 2022, Jeddah: Fernando Alonso (Alpine F1 Team)

IL DISASTRO FINALE Infine non è mancata una spiegazione del crollo sul finale di gara, in cui il consumo eccessivo delle sue gomme lo ha costretto a una seconda sosta aggiuntiva: “È stato complicato perché siamo usciti dai box alle spalle di quattro auto che avevano tutte il Drs. Quando sei uno contro uno, allora è più facile sorpassare ma se tutti aprono l’ala mobile in rettilineo allora è impossibile. In questo modo ho ucciso le gomme e sono dovuto tornare ai box. Dura da accettare, ma è così e non possiamo tornare indietro. Guardiamo avanti, a Imola ci sarà un’altra opportunità”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 10/04/2022
Tags
Gallery
AustralianGP 2022
Logo MotorBox