GP Australia: Ricciardo felice, nonostante l'ordine finale
F1 2022

GP Australia, Ricciardo: "Mi è stato detto di non mettere sotto pressione Norris"


Avatar Redazionale , il 10/04/22

1 mese fa - Ricciardo nel giro finale si era fatto sotto al compagno di squadra

Ricciardo è felice del risultato McLaren in Australia, anche se nel finale è stato costretto ad alzare il piede
Benvenuto nello Speciale AUSTRALIANGP 2022, composto da 31 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario AUSTRALIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

WEEKEND POSITIVO PER MCLAREN - Risultato importante per la McLaren nel GP d’Australia, con entrambe le vetture che hanno terminato la gara a punti. Lando Norris (5°) ha preceduto il compagno di squadra e idolo di casa Daniel Ricciardo (6°), piazzamenti che danno fiducia e un boost morale al team britannico per il continuo della stagione. Nell’ultimo giro Ricciardo si era avvicinato a Norris a causa di un problema che stava avendo quest’ultimo, con il muretto box che ha deciso di congelare le posizioni per non avere problemi di alcun tipo. “Sono abbastanza soddisfatto. È di gran lunga il miglior risultato della stagione, personalmente e come team” ha detto Ricciardo. “Nella prima parte di gara pensavo che forse ne avevamo come la Mercedes, eravamo praticamente lì con loro e tenevamo il DRS, ma come la gara è progredita, probabilmente quello era il nostro ritmo”

VEDI ANCHE



GESTIONE PROBLEMI - Come detto, nel giro finale è stato comunicato via radio a Ricciardo di non mettere sotto pressione il compagno di squadra, il quale stava soffrendo di qualche problema alla sua McLaren. Questa la conversazione tra Ricciardo ed il suo muretto box: Daniel, stiamo gestendo qualcosa nella vettura di Lando. Va bene chiudere il distacco, ma non metterlo sotto pressione. Questo è l’ultimo giro. Non avvicinarti troppo a Lando, potrebbe perdere potenza”, è stato detto a Ricciardo. Daniel, dal canto suo, ha risposto: “Se perde potenza, cosa faccio?”, e alla domanda del pilota australiano il suo ingegnere di pista ha replicato: ”Oh, passalo! Solamente non voglio che tu lo colpisca”. L’australiano originario di Perth ha spiegato cosa è successo dopo la gara. “È sembrato una specie di fotofinish, mi è stato detto che Lando aveva qualche problema verso la fine. Ovviamente ha rallentato molto. quindi il team mi ha detto 'sii ragionevole'” ha dichiarato Ricciardo. “Mi sono dovuto controllare un pochino, ma certamente un quinto e sesto posto è un grandissimo risultato per noi fin qui in questa stagione. “Se mi avessi detto questo in Bahrain, probabilmente avrei riso in maniera sarcastica, quindi sono molto contento con questi progressi”, ha concluso Ricciardo, il quale ovviamente vede il bicchiere pieno alla fine di questo weekend di gara.


Pubblicato da Alex Ramazzotti, 10/04/2022
Tags
AustralianGP 2022
Logo MotorBox