F1, Mattia Binotto felice del dominio Ferrari: "Tanta roba"
F1 2022

Binotto si esalta per il dominio Ferrari: "Solo la terza gara, ma è tanta roba"


Avatar di Salvo Sardina , il 10/04/22

1 mese fa - Le parole a caldo del team principal della rossa dopo la dominante vittoria di Leclerc

Le parole a caldo del team principal della rossa dopo la dominante vittoria di Charles Leclerc al termine del GP Australia F1 2022
Benvenuto nello Speciale AUSTRALIANGP 2022, composto da 31 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario AUSTRALIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

È un Mattia Binotto assolutamente raggiante, quello che si è presentato ai microfoni di Sky a fine gara, per commentare la splendida vittoria – la prima arrivata con un dominio così netto e mai messo in discussione dai rivali – della Ferrari di Charles Leclerc nel GP Australia F1 2022. Il team principal della scuderia di Maranello ha voluto dare merito al gruppo di lavoro, in grado di resistere alle pressioni dei tempi bui e di lavorare a un progetto che fino a questo momento è apparso vincente.

F1 GP Australia 2022, Melbourne: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) festeggia la vittoria F1 GP Australia 2022, Melbourne: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) festeggia la vittoria

TANTA ROBAIl merito? È del gruppo – ha spiegato il numero 1 del muretto del Cavallino – perché siamo rimasti uniti nella difficoltà e abbiamo lavorato per migliorare i risultati. I frutti adesso si vedono, c’è grande felicità e siamo contenti perché una vittoria è sempre bella e tutti, piloti, macchina e squadra, hanno mostrato grande competitività. Restiamo però concentrati su noi stessi, sappiamo che ogni gara è diversa dalle altre e che per vincere bisogna fare tutto al meglio. Questa deve essere la mentalità con cui ci presentiamo ai weekend di gara. Speravamo di essere competitivi e siamo soddisfatti dei risultati, però è solo il terzo GP. Certo, se questo è l’inizio… allora è tanta roba”.

VEDI ANCHE



F1 GP Australia 2022, Melbourne: Carlos Sainz (Scuderia Ferrari) in ghiaia F1 GP Australia 2022, Melbourne: Carlos Sainz (Scuderia Ferrari) in ghiaia

L’ERRORE DI SAINZ Binotto non ha mancato di commentare, poi, l’errore di Carlos Sainz, protagonista di un fine settimana sotto tono, con l’imprecisione di ieri in qualifica che ha esposto lo spagnolo a un nuovo errore nelle prime battute di gara: “Bisogna essere perfetti in Formula 1, Carlos oggi ha avuto circostanze che non lo hanno aiutato. Poteva partire tra i primi quattro, ma era nono e la sua gara si è subito messa in salita. Quello che ha subito in qualifica non lo ha aiutato a livello psicologico, poi oggi c’è stato l’errore. Ma lo conosco, sono sicuro che farà tesoro di tutto e ne uscirà più forte. Vuole dimostrare di essere alla pari di Leclerc e saprà riscattarsi. Imola? Era da tanto che non ci presentavamo lì con un’opportunità del genere. Speriamo nel pienone e di poter festeggiare con i tifosi questo momento”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 10/04/2022
Tags
AustralianGP 2022
Logo MotorBox