Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 18/07/2020 ore 13:10

PROVE LIBERE 3 GP UNGHERIA 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

BOTTAS DAVANTI In una terza e ultima sessione di prove libere condizionata dalla costante minaccia di pioggia - dal cielo, nerissimo, sopra il circuito fortunatamente non è però arrivata l'acqua a bagnare l'asfalto - emerge Valtteri Bottas. Il finlandese della Mercedes è stato il più veloce di tutti al termine dell'ultima simulazione qualifica, staccando un tempo di 1:15.437. Solo 42 millesimi più indietro il compagno di squadra Lewis Hamilton, che però ha abortito a causa del traffico il suo primo tentativo veloce.

LOTTA MERCEDES? La lotta per la pole position ha dunque l'aria di essere un affare riservato agli uomini del team di Stoccarda, anche se non va sottovalutato (ma probabilmente neppure sopravvalutato) l'1:15.598 che è valso al ''solito'' Sergio Perez la terza posizione di questo sabato mattina. Meglio rispetto alle attese la Ferrari con Charles Leclerc: il monegasco è quarto e paga ''solo'' 344 millesimi dal leader. Seguono Lance Stroll e un Max Verstappen che ha lamentato qualche piccolo fastidio sulla sua RB16 prima di essere anche protagonista di un testacoda in uscita di curva-12.

GLI ALTRI Settima posizione per Lando Norris, che precede un Sebastian Vettel non esaltante nel suo giro in simulazione qualifica. Autore di un 1:16.351, il quattro volte campione del mondo si è fermato a poco meno di un secondo da Bottas, e paga più di cinque decimi dal giovane compagno di squadra. Chiudono la top-10 Pierre Gasly e Daniel Ricciardo. Da segnalare l'ottimo quattordicesimo tempo di George Russell, mentre Nicholas Latifi chiude ultimo e staccato di 2.2 secondi dal leader: il rookie canadese è anche stato protagonista di un testacoda (senza grosse conseguenze) in curva-12. La Formula 1 tornerà in pista alle 15.00 per le qualifiche, che vi racconteremo live minuto per minuto dalle 14.45.

F1 GP Ungheria 2020, Budapest: Charles Leclerc (Ferrari)

Gli orari tv del weekend dell'Hungaroring Tutte le info e i risultati del GP Ungheria 2020 | Gli highlight video | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020

RISULTATI PROVE LIBERE 3 GP UNGHERIA 2020

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:15.437   18
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:15.479 +0.042s 20
3 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:15.598 +0.161s 16
4 Charles Leclerc Ferrari 1:15.781 +0.344s 19
5 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:16.033 +0.596s 15
6 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:16.084 +0.647s 18
7 Lando Norris McLaren-Renault 1:16.193 +0.756s 18
8 Sebastian Vettel Ferrari 1:16.351 +0.914s 18
9 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:16.453 +1.016s 20
10 Daniel Ricciardo Renault 1:16.508 +1.071s 14
11 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:16.545 +1.108s 21
12 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:16.582 +1.145s 19
13 Esteban Ocon Renault 1:16.706 +1.269s 20
14 George Russell Williams-Mercedes 1:16.847 +1.410s 23
15 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:16.866 +1.429s 15
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:17.086 +1.649s 14
17 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:17.292 +1.855s 15
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:17.496 +2.059s 20
19 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:17.527 +2.090s 25
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:17.650 +2.213s 17

PROVE LIBERE 3 GP D'UNGHERIA 2020: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 3 del Gran Premio d'Ungheria terminate, rivivile con la cronaca live minuto per minuto di MotorBox.

13.05 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto, cari amici di MotorBox! Ci ritroviamo in diretta con voi dalle 14.45 per la cronaca minuto per minuto delle qualifiche numero 3 di questa stagione di Formula 1. Ciao e a più tardi!

13.02 - La classifica finale delle prove libere 3:

13.00 - Bandiera a scacchi! Finisce qui la terza sessione di prove libere del weekend del Gp d'Ungheria 2020.

12.58 - Ultimissimi passaggi anche per Hamilton e Bottas, mentre Verstappen è rimasto ai box e, quindi, ha già finito l'attività di questa mattina di PL3.

12.55 - Cinque minuti alla bandiera a scacchi: Bottas, Hamilton e Verstappen sono tornati ai box, mentre i due ferraristi rientrano in pista per un ultimo breve run probabilmente in assetto da gara.

12.53 - Perez scalza Leclerc dalla terza posizione. Il messicano è solo a 161 millesimi da Bottas! Charles quindi scala in quarta piazza, mentre Vettel è ottavo alle spalle anche di Stroll, Verstappen e Norris.

12.50 - Hamilton ci prova a prendersi la miglior prestazione come ieri in PL1, ma per il momento si ferma a 42 millesimi da Bottas.

12.49 - Su Twitter intanto la Mercedes scherza sul fatto che Valtteri Bottas è riuscito a percorrere proprio curva-11 in pieno.

12.48 - Testacoda per Nicholas Latifi, che ha perso il posteriore in ingresso di curva-12. Il canadese, in affanno nel team radio con il suo ingegnere, è comunque riuscito a riprendere la via del tracciato.

12.47 - Non un gran giro per Verstappen, quarto a sei decimi da Bottas. Hamilton intanto si installa in seconda posizione a 165 millesimi da Bottas.

12.45 - Valtteri Bottas rimette subito le cose in chiaro: 1:15.437 per Valtteri, mentre Hamilton ha abortito il primo passaggio. In pista adesso anche Verstappen con gomme Soft, ma l'olandese denuncia una mancanza di sincronizzazione del cambio.

12.43 - 1:15.781 per Leclerc, che segna il record nel primo settore ma poi non si migliora nel terzo. Charles è davanti a Hamilton di due decimi. Vettel è invece quinto a mezzo secondo dal compagno.

12.41 - Si lanciano le due Ferrari e le due Mercedes con gomme Soft nuove.

12.39 - Momento di grande calma adesso in pista prima delle classiche simulazioni qualifica. Tutti ai box, ma tra qualche minuto si scatenerà l'inferno.

12.36 - Questa la classifica dopo il primo run di queste PL3 (sorprendentemente) asciutte:

12.34 - Hamilton stavolta sotto l'1:16 ci va eccome! 1:15.984 per il britannico, già all'undicesimo giro con questo treno di gomme Soft. Non possiamo certo parlare di simulazione da qualifica...

12.31 - Hamilton si mette al comando in 1:16.120. Ma il suo è un giro ancora più interessante perché nel terzo settore ha dovuto sorpassare ben tre vetture che lo hanno sicuramente disturbato. L'impressione è che poteva essere il primo 1:15 del weekend.

12.29 - Perez si conferma uno dei più pericolosi nella lotta alle spalle della Mercedes: 1:16.340 per Checo, che si mette in seconda posizione con 62 millesimi di ritardo da Bottas a parità di gomme!

12.28 - Bottas si va a prendere la leadership in 1:16.278. Albon si mette in settima posizione: il thailandese è alle spalle del compagno Verstappen ma con gomme più morbide. Alex si è anche lamentato via radio per alcune fastidiose vibrazioni del suo sterzo.

12.26 - Dunque: Hamilton al comando seguito a 66 millesimi da Bottas. Poi Leclerc a 377 millesimi e Perez e Stroll, rispettivamente a 4 e 5 decimi. Sesta posizione per Verstappen, che è il primo con gomme Medium.

12.24 - Si gira in testacoda Max Verstappen, che stava spingendo per provare a rimettersi davanti. Nessun problema per l'olandese, ripartito dopo la piroetta in curva-12. Da valutare la condizione delle sue gomme.

12.22 - Hamilton però non si fa pregare: 1:16.472 con gomme Soft per il britannico. La sua Mercedes ha ''sbuffato'' in uscita di curva-12 e curva-13, ma probabilmente si tratta di olio in eccesso sugli scarichi.

12.20 - Non dura tantissimo la leadership della Ferrari: Verstappen si mette davanti in 1:17.033 con gomme Medium, ma poi è Bottas a prendersi il miglior tempo in 1:16.862 (con le mescole ''rosse''). Hamilton ha invece abortito il primo tentativo a causa del traffico.

12.19 - 1:17.639 per Sebastian Vettel, che rifila tre decimini al compagno Leclerc. Entrambi i ferraristi sono in pista con le gomme Soft.

12.17 - Albon, Leclerc, Vettel, Gasly, Verstappen, Bottas, Kvyat e Hamilton. Finalmente la sessione entra un po' nel vivo.

12.14 - Russell si mette in seconda posizione a 1.6 secondi dal leader Raikkonen. Le nuvole sul tracciato sono nerissime ma per il momento ancora nessuno dei big si muove.

12.12 - Iniziamo a vedere finalmente un po' di attività: Oltre a Raikkonen, in pista adesso anche le due Williams (entrambe su gomme Medium). La Fom insiste sul fatto che ci sarà pioggia al 90%, però al momento la pista resta asciutta.

12.08 - Raikkonen è l'unico che continua a girare in pista. Migliora ulteriormente il finlandese dell'Alfa Romeo, che ieri ha perso la prima sessione di prove libere, l'unica asciutta, per aver ceduto il proprio sedile alla riserva Robert Kubica. 1:18.617 per il campione del mondo 2007.

12.05 - Quello di Raikkonen non è un giro di installazione ma proprio un primo giro cronometrato: 1:19.136 per Iceman. Tempi ancora altissimi con la pista molto sporca soprattutto nella zona tra curva-1 e curva-2.

12.04 - Giro di installazione anche per Kimi Raikkonen e Carlos Sainz, anche loro in pista con gomme Soft. Il fatto che ci sia pochissima azione in questa fase probabilmente è perché le squadre (e soprattutto i top team) non si aspettano che la pioggia possa disturbare questa sessione.

12.03 - Anche sul casco di Esteban Ocon è spuntato l'adesivo dedicato ad Alex Zanardi: ci accodiamo ovviamente anche noi. Forza Alex!

12.01 - Proprio Norris è il primo a darci davvero un feedback delle condizioni meteo: ''Sta sputacchiando un po'''. Un modo gggiovane per dirci che c'è giusto una pioggerella per il momento non abbastanza forte da bagnare la pista. Le nuvole sopra l'Hungaroring sono però nerissime...

12.00 - Semaforo verde! Si parte per la terza sessione di prove libere del Gp Ungheria, con Lando Norris, Kevin Magnussen e Romain Grosjean subito in pista con gomme Soft.

11.56 - È arrivato un nuovo aggiornamento meteo da parte della Fom: 90% di rischio pioggia nella prossima ora... E, in effetti, le nuvole nerissime sembrano già essere arrivate sopra il circuito.

11.53 - Sul rettilineo dei box, invece, si lavora per pulire la pista. Nel corso della gara di Formula 3 di stamattina, l'esplosione del motore di Liam Lawson ha letteralmente inondato d'olio la traiettoria in curva-1. E adesso i marshal stanno cercando di ripulire la striscia di filler utilizzata per assorbire il liquido.

11.50 - Iniziamo la nostra cronaca di giornata parlando un po' di meteo, perché al momento non piove, la pista è asciutta e la situazione potrebbe restare stabile, almeno nei prossimi 60 minuti. La Fom ci avverte, però, che sta piovendo nei dintorni del tracciato: 23 gradi la temperatura dell'asfalto, 18 quella dell'aria, con il cielo molto coperto.

11.45 - Buongiorno a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 3 del Gp d'Ungheria 2020. Tra 15 minuti le monoposto saranno fuori dai box per l'ultima sessione di free practice del weekend. Pronti?


TAGS: formula 1 hungaroring prove libere f1 budapest F1 LIVE Diretta F1 GP Ungheria 2020 HungarianGP 2020