Autore:
Andrea Rapelli

TURISMO CON STILE Il settore delle cruiser che vogliono far le diverse è sempre più ricco di proposte. Ecco perché alla Yamaha hanno pensato di arricchire la già nota XVS1300A e di farne una Yamaha XVS1300A CFD, sorellina della XVS1900A CFD. Proviamo a fare chiarezza nella giungla di sigle.

VESTE CASUAL In soldoni, la sigla CFD sta per Casual Full Dress: un vestito che fa chic e non impegna, con profilato cupolino anteriore e carena per proteggere meglio il pilota nei lunghi viaggi autostradali. Non mancano borse laterali rigide, con sistema di sgancio rapido, ben integrate nei sinuosi fianchi della moto.

MULO DA VIAGGIO A spingere la Yamaha XVS1300A CFD il classico bicilindrico 1300 raffreddato a liquido. Disponibile nel solo Midnight black, la cruiser dei tre Diapason arriverà in concessionaria a febbraio, a un prezzo ancora da definire.


TAGS: yamaha xv1300a cfd eicma 2013 Eicma 2013: tutte le novità