Anteprima

Suzuki RM-Z 450 e RM-Z 250 2014


Avatar Redazionale , il 19/06/13

8 anni fa - Le giallone dell’anno che verrà

Dopo averle riviste in toto lo scorso anno, la Casa di Hamamatsu aggiusta il tiro sulle sue Suzuki RM-Z 450 e RM-Z 250 2014, migliorandole poco ma un po’ ovunque. In vendita da luglio

Benvenuto nello Speciale EICMA 2013: TUTTE LE NOVITÀ, composto da 95 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2013: TUTTE LE NOVITÀ qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

POCHE E BUONE Un po’ come per le altre giapponesi, anche la Casa di Hamamatsu sviluppa le sue moto da cross con una filosofia ben precisa: un anno le rivoluziona e nei due anni successivi le migliora e affina ove possibile. Così funziona anche quest’anno per le Suzuki RM-Z 450 e RM-Z 250 2014, che cambiano poco rispetto ai modelli attuali ma un po’ ovunque.

VEDI ANCHE



TALE E QUALE Le modifiche sulle Suzuki RM-Z 450 e RM-Z 250 2014 sono tutto sommato identiche per entrambe. È nuova la centralina dell’accensione, che, a detta della Casa madre, dovrebbe migliorare l’accelerazione in partenza. Modifiche anche al reparto raffreddamento e al cambio che, sempre a cinque rapporti, promette di essere più rapido negli innesti. A livello di ciclistica, il telaio ora ha un andamento dei travi leggermente modificato e le saldature sono più resistenti. Il mono adotta nuovi leveraggi, mentre la forcella Showa ha più parametri di regolazione che in passato, pur mantenendo la parte ammortizzante nello stelo sinistro e la molla nel destro. Infine l’ergonomia e lo stile, con la nuova sella che promette più grip e le plastiche della rastremata carenatura ispirate alla Suzuki di James “Bubba” Stewart, con una colorazione chiamata Champion Yellow No.2-Solid Black. Entrambe le nuove Suzuki saranno acquistabili da luglio nei concessionari.


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 19/06/2013
Gallery
Eicma 2013: tutte le novità
Logo MotorBox