Autore:
Luca Cereda

CHI SI RIVEDE! Operazione nostalgia: torna la Mercedes Classe S Cabriolet. Quarantaquattro anni dopo l’ultima apparizione a listino, l’ammiraglia a cielo aperto della Stella riappare al Salone di Francoforte 2015. Per ora solo “virtualmente” in queste prime foto e informazioni diffuse dalla Casa.

CABRIOLET…TONA Cinquecentosette centimetri di lunghezza e un abitacolo a quattro posti secchi: la costiera amalfitana vi aspetta con amici al seguito. Una presenza, diciamo, “importante” c’è. Ma la nuova Mercedes Classe S Cabriolet prova a non farla pesare più di tanto al volante, compensando i rinforzi alla scocca con l’aggiunta di un pizzico di alluminio (cofano) e magnesio (al posteriore) nel preparato.

FUORI IN 20 SECONDI Sconfinare nel turchino o ripararsi dalla pioggia è questione di un attimo, in 20 secondi la Mercedes Classe S Cabriolet apre o chiude la sua capote in tela, operazione sostenibile anche in movimento fino a una velocità di 60 km/h. A scongiurare le possibili controindicazioni della guida capelli-al-vento, invece, ci pensano l’Aircap (frangivento) e l’Airscraf (dispositivo scaldacollo) di serie. Anche il clima automatico Thermotronic si adegua alla vita da cabrio, tarando in automatico la temperatura a seconda della posizione della capote: ci sono 12 sensori e 18 attuatori dediti a questo.

LISCIA O AMG A trazione posteriore o integrale, la nuova Classe S Cabriolet esce in due versioni: “liscia” e AMG. La S500 Cabriolet si “accontenta” di un V8 4.7 litri da 450 cv e 700 Nm abbinata al cambio 9G-Tronic. La S 63 Cabriolet AMG ha il V8 5.5 litri biturbo da 585 cv e 900 Nm e il cambio AMG Speedshift MCT, ed è capace di uno 0-100 da 3,9 secondi. 


TAGS: mercedes salone di francoforte Mercedes Classe S Cabriolet Salone di Francoforte 2015 salone di francoforte 2015: tutte le novità iaa 2015 tutte le novità