Prova su strada
Piaggio Liberty 2016

Piaggio Liberty 2016

Il Piaggio Liberty cresce, sia nelle dimensioni sia nella tecnologia. Ecco la nostra prova.

1 28 0
Autore:
Andrea Rapelli

MAGGIORENNE Dopo 18 anni e oltre 900.000 esemplari prodotti, il Piaggio Liberty 2016 cambia profondamente e cresce ancora. Nella ruota anteriore, ora da 16", nel vano sottosella (ci sta un casco jet) e nelle dimensioni generali, ora più accoglienti sia per il pilota sia per il passeggero.

CHE ELEGANZA Pure il look ha ricevuto una bella rinfrescata e sono arrivate le luci di posizione a Led (su 125 e 150). Per celebrare la maggiore età il centro stile Piaggio ha regalato al Liberty 2016 una presenza scenica più forte ed elegante: oltre alle linee tondeggianti ci sono fregi cromati che impreziosiscono scudo e fianchi. La sella, in ecopelle, è stata ridisegnata e allungata, per migliorare il comfort in coppia. Il ponte di comando guadagna una strumentazione mista di nuovo disegno, con un piccolo display LCD che indica, fra le altre cose, il livello del carburante.

PIU' CAPIENTE Mica finita: il vano sottosella cresce da 12,5 fino a 17 litri. Grazie allo spostamento della batteria, il portaoggetti nel retroscudo del Piaggio Liberty 2016 passa da due a quasi quattro litri, con la possibilità di avere la presa Usb per ricaricare lo smartphone. E connetterlo, grazie alla Piaggio Multimedia Platform, allo scooter: così - scaricando la App Piaggio, gratuita - sul display del telefonino si potranno tenere sotto controllo parametri come consumo medio e istantaneo, autonomia, angolo di piega... Scegliendo il Piaggio Sound System, poi, potrete riprodurre la vostra musica e ascoltarla in viaggio, senza l'uso di altoparlanti: il sistema sfrutta infatti la carrozzeria come cassa di risonanza.

iGET Ma il pezzo forte è il motore, tutto nuovo, che fa parte della neonata famiglia iGet (Euro 3). Disponibile nelle cilindrate 50, 125 e 150, questo monocilindrico raffreddato ad aria e con iniezione elettronica consente, grazie alla sua architettura modulare, di avere tre o quattro valvole e di esprimere dai 6 ai 12 kW di potenza. Tra le particolarità dei motori Piaggio iGet ci sono albero motore con inerzia maggiorata del 24% (meno vibrazioni e funzionamento più fluido), un motorino di avviamento più silenzioso del 70%, il filtro aria in carta, che riduce il rumore di aspirazione e il sensore barometrico per una giusta combustione a tutte le latitudini.

UN MILIONE DI KM Il tutto per consumi da economy run: a 40 km/h il Piaggio Liberty 2016 50 cc fa 58 km con un litro di benzina, che scendono a 57 per 125 e 150. L'ottavo di litro (8 kW a 7.500 giri), in particolare, è più potente del 10% rispetto al passato, pur consumando il 16% in meno. Il 150 cc, invece, eroga 9,6 kW a 7.750 giri e quasi 3 Nm di coppia in più (13) a 6.500 giri. Il milione e più di km percorsi in fase di collaudo, poi, fa dormire sonni tranquilli per quanto riguarda l'affidabilità.

ABS DI SERIE Oltre alla ruota da 16" anteriore, con pneumatico da 90/80, il Piaggio Liberty 2016 conquista un telaio più rigido in torsione (+15%) e in senso longitudinale (+17%). Davanti c'è una forcella idraulica con un'escursione di 76 mm, dietro un ammortizzatore regolabile nel precarico. Sia il 125 sia il 150 hanno poi l'ABS Bosch di serie, anche se solo sul disco anteriore da 240 mm con pinza Nissin. Dietro, infatti, c'è un più tradizionale tamburo da 140 mm di diametro. Lo stesso impianto, senza antibloccaggio, si ritrova anche sul Liberty 50. Il capitolo sicurezza include anche il doppio cavo del gas - garantisce sempre la chiusura della farfalla - e il tilt sensor, che in caso di caduta spegne il motore.

PREZZI Il Piaggio Liberty 50 2016 costa 2.020 euro, che diventano 2.390 per il 125 e 2.490 per il Liberty 150. La versione S (grafiche più sportive in rosso/grigio) va dai 2.120 euro per il Liberty S 50 ai 2.590 del 150, passando per i 2.490 del Liberty S 125. Nutrita la lista degli optional: si va dal cavalletto laterale al parabrezza, dal bauletto da 30 litri all'allarme, dal telo coprimoto alla presa Usb.

 

IN QUESTO SERVIZIO
CASCO GIVI 12.3 STRATOS Un jet di taglio classico, non troppo fasciante sulle guance, caratterizzato da due prese d'aria apribili sulla calotta (realizzata in materiale termoplastico). La calzata è comoda, la chiusura è a regolazione micrometrica e non manca il viserino parasole: si estrae con una leva sulla parte sinistra e scompare con la semplice pressione di un tastino. Gli interni sono sfoderabili e lavabili, il peso raggiunge i 1.150 grammi. Cinque colori, taglie dalla XS alla XXL. Prezzo: 128 euro

GIACCA IXON QUEBEC Un giubbotto soprattutto urbano, caratterizzato dal bel cappuccione rimovibile con bordo in pelliccia. In tessuto Noxitech con membrana impermeabile e traspirante Drymesh, l'Ixon Quebec ha una calda imbottitura invernale (rimovibile) e sei tasche esterne (una resiste all'acqua). Non mancano protezioni certificate CE su spalle e gomiti e una tasca per il paraschiena. Pratici i polsini a coste, che bloccano efficacemente il vento nella zona dei polsi. Taglie dalla S alla 3XL. Prezzo: 299,90 euro

GUANTI IXON PRO DRIVE HP Piacevolmente lunghi, questi caldi guanti invernali coprono bene fino al polsto. Vestono piuttosto stretti e resistono all'acqua, grazie alla membrana impermeabile e traspirante al tempo stesso. Dietro il look sobrio, perfetto per la città, si nascondono palmo in morbida pelle di capra e protezioni omologate sulle nocche. Taglie dalla S alla 3XL. Prezzo: 54,90 euro

PANTALONI IXON OWEN In tessuto Denim stretch con rinforzi interni su glutei e anche, questi pantaloni sono caratterizzati dalle grandi tasche laterali, dalla regolazione a bottoni in vita e dalla cintura di serie. La vestibilità è regolare e compresa nel prezzo c'è una pochette con copripantaloni antipioggia. Le protezioni? Of course. Si può perfino scegliere fra due posizioni diverse, sempre nella zona delle ginocchia. Prezzo: 199,90 euro

SCARPE GAERNE VOYAGER AQUATECH Disponibili dal numero 41 al 47, queste scarpe con suola rinforzata s'indossano in un lampo - c'è la zip laterale - e sono ben visibili, grazie ad inserti rifrangenti e stringhe giallo fluo. Il marrone della tomaia, poi, non le fa sfigurare nei locali alla moda ma si segna facilmente. Pazienza, fanno vissuto. Prezzo: 179,90 euro

TI ACCOGLIE In sella, il Piaggio Liberty 2016 è accogliente: i piedi trovano posto facilmente sulla pedana e i comandi sul manubrio sono tutti a portata di dito. La seduta, a 780 mm da terra, non desta preoccupazione nelle manovre da fermo o a bassa velocità. Non ci si sente, insomma, come un elefante su un triciclo.

BEL CUORICINO Una piccola esitazione e il monocilindrico iGet va in moto, mettendosi a girare subito tondo e regolare. Qualche piccola vibrazione al minimo c'è ma nulla che possa disturbare gambe e braccia. E poi, basta ruotare la manopola del gas per dimenticarsene. Ho provato sia il Liberty 125 sia il 150 e, su entrambi, il nuovo cuore mi è proprio piaciuto: sempre vellutato nell'erogazione, non si tira indietro quando c'è da sfoderare un certo piglio al semaforo. Accompagnato da frizione e trasmissione dolci ma sempre pronte ad eseguire gli ordini di chi guida. Il rumore? Quasi piacevole, non disturba l'orecchio.

STABILE MA AGILE Se fra le auto incolonnate il Liberty 2016 slalomeggia sempre a meraviglia, mettendo il naso fuori città la ruota anteriore da 16" riesce a combinare bene stabilità e velocità nello scendere in piega. Il risultato è che ci si sente subito sicuri, con ampi margini di correzione della traiettoria. Bene anche i freni: vanno solo strizzati a dovere se si vuole fermarsi in fretta. E ricordate che sulla ruota posteriore non c'è ABS... Rigido il reparto sospensioni: come accade su quasi tutti gli scooter, sui tombini la risposta è secca. 

SCEGLIETE IL PARABREZZA Unico appunto: così com'è, il Liberty offre una protezione aerodinamica praticamente nulla. Meglio, quindi, dotarsi del parabrezza e - già che ci siete - pure del bauletto: con 30 litri oltre al classico vano sottosella, le mire dello scooter Piaggio si ampliano piuttosto facilmente.

IN QUESTO SERVIZIO

CASCO GIVI 12.3 STRATOS Un jet di taglio classico, non troppo fasciante sulle guance, caratterizzato da due prese d'aria apribili sulla calotta (realizzata in materiale termoplastico). La calzata è comoda, la chiusura è a regolazione micrometrica e non manca il viserino parasole: si estrae con una leva sulla parte sinistra e scompare con la semplice pressione di un tastino. Gli interni sono sfoderabili e lavabili, il peso raggiunge i 1.150 grammi. Cinque colori, taglie dalla XS alla XXL. Prezzo: 128 euro

GIACCA IXON QUEBEC Un giubbotto soprattutto urbano, caratterizzato dal bel cappuccione rimovibile con bordo in pelliccia. In tessuto Noxitech con membrana impermeabile e traspirante Drymesh, l'Ixon Quebec ha una calda imbottitura invernale (rimovibile) e sei tasche esterne (una resiste all'acqua). Non mancano protezioni certificate CE su spalle e gomiti e una tasca per il paraschiena. Pratici i polsini a coste, che bloccano efficacemente il vento nella zona dei polsi. Taglie dalla S alla 3XL. Prezzo: 299,90 euro

GUANTI IXON PRO DRIVE HP Piacevolmente lunghi, questi caldi guanti invernali coprono bene fino al polsto. Vestono piuttosto stretti e resistono all'acqua, grazie alla membrana impermeabile e traspirante al tempo stesso. Dietro il look sobrio, perfetto per la città, si nascondono palmo in morbida pelle di capra e protezioni omologate sulle nocche. Taglie dalla S alla 3XL. Prezzo: 54,90 euro

PANTALONI IXON OWEN In tessuto Denim stretch con rinforzi interni su glutei e anche, questi pantaloni sono caratterizzati dalle grandi tasche laterali, dalla regolazione a bottoni in vita e dalla cintura di serie. La vestibilità è regolare e compresa nel prezzo c'è una pochette con copripantaloni antipioggia. Le protezioni? Of course. Si può perfino scegliere fra due posizioni diverse, sempre nella zona delle ginocchia. Prezzo: 199,90 euro

SCARPE GAERNE VOYAGER AQUATECH Disponibili dal numero 41 al 47, queste scarpe con suola rinforzata s'indossano in un lampo - c'è la zip laterale - e sono ben visibili, grazie ad inserti rifrangenti e stringhe giallo fluo. Il marrone della tomaia, poi, non le fa sfigurare nei locali alla moda ma si segna facilmente. Pazienza, fanno vissuto. Prezzo: 179,90 euro


TAGS: piaggio liberty scooter test prova su strada review opinions Piaggio Liberty 2016 test ride prove moto 2016

Video
Eicma 2015, le novità Piaggio

Il nuovo Liberty, il Medley e la Vespa 70

1 8 0
Versione speciale
Piaggio Vespa 70
Piaggio Vespa 70

La Vespa festeggia i 70 anni

9 0
Novità bici
Piaggio Wi-Bike
Piaggio Wi-Bike

Una e-bike tutta italiana

8 0
Back To Top